HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
SONDAGGIO
"Messi venga in Italia". CR7 lancia la sfida, credete sia possibile?
  E' solo una provocazione, Messi chiuderà al Barcellona
  In caso di addio, andrà da Guardiola
  Perché non 'con' CR7? La Juve dovrebbe pensarci
  Superato il FFP, può essere il regalo di Elliott al Milan
  Suning può provarci: Messi all'Inter contro CR7 alla Juve
  Messi come Diego. Perché non chiudere al Napoli?
  Andrà al PSG se lasceranno Mbappé o Neymar

La Giovane Italia
Probabili formazioni

Le probabili formazioni di Crotone-Udinese - Trotta contro Maxi Lopez

04.12.2017 06:40 di Antonino Sergi   articolo letto 10498 volte
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport

L'anno scorso questa partita fu una di quelle che composero la memorabile rincorsa salvezza del Crotone, con i calabresi che vinsero grazie alla rete di Rohden. Quest'anno la situazione è iniziata un po' meglio, almeno lo si direbbe guardando la classifica: i rossoblù e l'Udinese arrivano alla gara appaiati, anche se i bianconeri friulani hanno ancora da recuperare la partita contro la Lazio. Rischia di essere insomma una sfida saliente per la salvezza, nel lunedì di Serie A. Il Crotone vuole confermare i buoni progressi specie nelle partite casalinghe, formazione ostica quella di Davide Nicola capace di chiudersi bene ed essere letale in ripartenza. Mancherà Budimir e sarà un'assenza importante per la squadra calabrese che perde il suo miglior attaccante. Dall'altra parte l'Udinese si è messa alle spalle il cambio d'allenatore, Massimo Oddo è subentrato a Delneri trovando prima una sconfitta di misura contro il Napoli e poi la vittoria in Coppa Italia con il risultato di 8-3 con il Perugia. Ci sono tutti gli ingredienti per gustarsi una bella partita all'Ezio Scida di Crotone, la cosa certa è che sarà una sfida combattutissima su entrambi i fronti.

COME ARRIVA IL CROTONE - Nicola conferma il suo 4-4-2. La porta dei calabresi è difesa da capitan Cordaz, davanti a lui Sampirisi e Pavlovic, anche se Martella potrebbe giocarsela, terzini. Coppia centrale composta da Ajeti e Ceccherini. A centrocampo in mediana agisce la rodata coppia Barberis-Mandragora. Rohden e Stoian esterni a destra e sinistra; spostato più avanti Nalini, in attacco assieme a Trotta che non dovrà far rimpiangere lo squalificato Ante Budimir.

COME ARRIVA L'UDINESE - Anche Oddo conferma il suo modulo, il 3-5-2. Scuffet confermato in porta, difeso dal terzetto con Danilo centrale e Angella e Samir ai suoi fianchi. Esterni Widmer da una parte e Adnan dall'altra. A centrocampo muscoli e gioventù: il ceco Barak in regia con il connazionale Jankto e Fofana mezzali. Davanti Maxi Lopez, dopo il poker di coppa, si candida per affiancare De Paul da titolare. Scalpita Stipe Perica che comunque dovrebbe partire dalla panchina.

LE PROBABILI FORMAZIONI

Crotone (4-4-2): Cordaz; Sampirisi, Ajeti, Ceccherini, Pavlovic; Rohden, Barberis, Mandragora, Stoian; Nalini, Trotta. A disposizione: Festa, Viscovo, Simic, Cabrera, Faraoni, Martella, Aristoteles, Romero, Suljic, Crociata, Tonev, Simy.Allenatore: Davide Nicola.

Udinese (3-5-2): Scuffet; Angella, Danilo, Samir; Widmer, Fofana, Barak, Jankto, Adnan; De Paul, Maxi Lopez. A disposizione: Bizzarri, Borsellini, Bochniewicz, Nuytinck, Stryger, Ewandro, Balic, Ingelsson, Matos, Lasagna, Bajic, Perica. Allenatore: Massimo Oddo.


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Europa

Primo piano

Un talento al giorno, João Felix: non si nasce Rui Costa Fantasista di grande talento, il portoghese João Felix ha affinato anche il fisico durante gli ultimi mesi, guadagnandosi la stima del tecnico del Benfica, che lo ha coinvolto in Prima Squadra con sempre più continuità nelle ultime settimane. Un assist-man nato che ha dimostrato anche...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
-->