HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK  | RMC SPORT EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
SONDAGGIO
Chi merita il Pallone d'Oro 2018?
  Sergio Aguero
  Alisson Becker
  Gareth Bale
  Karim Benzema
  Edinson Cavani
  Thibaut Courtois
  Cristiano Ronaldo
  Kevin De Bruyne
  Roberto Firmino
  Diego Godin
  Antoine Griezmann
  Eden Hazard
  N'Golo Kanté
  Isco
  Harry Kane
  Lionel Messi
  Neymar
  Jan Oblak
  Luka Modric
  Paul Pogba
  Sadio Mané
  Hugo Lloris
  Marcelo
  Kylian Mbappé
  Mario Mandzukic
  Ivan Rakitic
  Sergio Ramos
  Mohamed Salah
  Luis Suarez
  Raphael Varane

La Giovane Italia
Probabili formazioni

Le probabili formazioni di CSKA-Real Madrid - Ramos riposa, c'è Mariano

Fischio d'inizio alle 21. Live, pagelle e voci dei protagonisti su TMW!
02.10.2018 06:28 di Luca Chiarini   articolo letto 7341 volte
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

Dopo il rotondo successo casalingo contro la Roma all'esordio il Real Madrid va a caccia del bis europeo nell'insidiosa trasferta di Mosca. Al Luzhniki sarà sfida contro un CSKA in discreta salute: i russi sono imbattuti da otto gare tra campionato e coppa, pur avendo steccato alla prima in Champions con il pari contro il modesto Viktoria Plzen. La truppa di Goncharenko presidia al momento la quarta piazza della Premier Liga, con sedici punti all'attivo, sei in meno della capolista Zenit. Per i Blancos la priorità è risollevarsi dopo il tonfo a sorpresa contro il Siviglia e il pari a reti bianche nel derby contro l'Atlético: la CL, terreno di caccia prediletto del club di Pérez nel recente passato (ma non solo), può essere il giusto contesto per ripartire. L'unico precedente tra le due formazioni risale alla stagione 2011/12, in un ottavo di finale archiviato dagli spagnoli in virtù del 4-1 del Bernabéu che (sommato all'1-1 dell'andata) garantì il pass per i quarti.

COME ARRIVA IL CSKA - Squadra decimata dalle defezioni: guai muscolari per l'ex rosanero Abel Hernandez e Magnusson, restano ai box anche Vasin, Khosonov, Bistrovic, Kuchaev e Makarov. Scelte pressoché obbligate in tutti i reparti: davanti ad Akinfeev (che ieri ha annunciato il ritiro dalla nazionale russa) spazio a Fernandes e Nababkin sulle corsie laterali, con Becao e Chernov al centro della retroguardia. Nella diga a due in mediana Bijol dovrebbe essere il partner di Akhmetov. Trequarti folta con Dzagoev riferimento centrale, per i due slot ai suoi lati partono nettamente avanti Vlasic ed Oblyakov, che avranno l'onere di innescare Chalov.

COME ARRIVA IL REAL - Non ci sarà Isco, messo k.o. da un attacco di appendicite acuta. Out anche Marcelo e Bale, Lopetegui ha concesso un turno di riposo a capitan Ramos, che non ha preso parte alla trasferta insieme ai compagni. In campo il miglior undici possibile: Navas si conferma portiere di coppa e vincerà verosimilmente il ballottaggio con Courtois, davanti a lui Varane e Vallejo, con Carvajal (leadership indiscussa nelle gerarchie, nonostante il tecnico dei Blancos abbia incensato in conferenza il vice Odriozola) a destra e Nacho sul binario opposto. A metà campo il trio delle meraviglie: Casemiro perno basso a schermare le iniziative di Modric e Kroos. Chance da titolare per Mariano, nell'attacco a tre chiuso da Asensio e Karim Benzema.

Ecco le probabili formazioni:

CSKA (4-2-3-1): Akinfeev; Fernandes, Becao, Chernov, Nababkin; Bijol, Akhmetov; Vlasic, Dzagoev, Oblyakov; Chalov. A disposizione: Kyrnats, Efremov, Makarov, Pukhov, Gordyushenko, Nishimura, Zhamaletdinov. Allenatore: Viktor Goncharenko.

REAL MADRID (4-3-3): Navas; Carvajal, Varane, Vallejo, Nacho; Kroos, Casemiro, Modric; Asensio, Benzema, Mariano. A disposizione: Courtois, Odriozola, Reguilon, Llorente, Ceballos, Vazquez, Vinicius. Allenatore: Julen Lopetegui.


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Rassegna stampa

Primo piano

Mercato no stop - Indiscrezioni, trattative e retroscena del 21 ottobre ROMA, FURIA PALLOTTA: BALDINI EVITA IL RITIRO. IL FROSINONE VA AVANTI CON LONGO. MILAN, LA SETTIMANA DI BONAVENTURA. MANCINI: “TANTI GIOVANI ITALIANI, VOGLIO FARLI DIVERTIRE” - Perdere contro la SPAL, in casa, con una prestazione tremenda, non è andato giù a James Pallotta, furibondo...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
Utilizzo dei Cookie
PROSEGUO
Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza di navigazione e per inviarti messaggi promozionali personalizzati.
Proseguendo con la navigazione acconsenti al loro uso in conformità alla nostra Cookie Policy