HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
SONDAGGIO
"Messi venga in Italia". CR7 lancia la sfida, credete sia possibile?
  E' solo una provocazione, Messi chiuderà al Barcellona
  In caso di addio, andrà da Guardiola
  Perché non 'con' CR7? La Juve dovrebbe pensarci
  Superato il FFP, può essere il regalo di Elliott al Milan
  Suning può provarci: Messi all'Inter contro CR7 alla Juve
  Messi come Diego. Perché non chiudere al Napoli?
  Andrà al PSG se lasceranno Mbappé o Neymar

La Giovane Italia
Probabili formazioni

Le probabili formazioni di Dinamo Kiev-Partizan - Sfida per il primato

Fischio d'inizio alle ore 19. Cronaca live, pagelle e voci dei protagonisti su TuttoMercatoWeb
07.12.2017 06:12 di Dimitri Conti  Twitter:    articolo letto 541 volte
© foto di Daniele Mascolo/PhotoViews

Dinamo Kiev e Partizan Belgrado hanno già staccato i loro pass per i sedicesimi di finale con un turno d'anticipo, e si giocano il primo posto del gruppo B nel freddo dell'Olimpiyskyi. I padroni di casa partono con due punti di vantaggio ed hanno quindi a propria disposizione due risultati su tre. Obbligati a vincere invece gli ospiti: quando una squadra serba è messa di fronte ad un bivio del genere solitamente lo spettacolo è assicurato. E anche visti gli zero pericoli, potrebbe anche essere così.

COME ARRIVA LA DINAMO KIEV - Khatskevich non cambia granché, tenendo comunque caldi molti titolari. Nel suo 4-2-3-1 la porta è difesa da Koval. In difesa qualche turnazione: a destra più Kedziora di capitan Morozyuk, cui potrebbe essere concesso un turno di riposo, al pari di Pivaric. A sinistra quindi Kadar, centrali il rientrante Pantic e Vida. Buyalsky e Shepelev la solita coppia in mediana, dietro all'unica punta Mbokani le ali sono Gonzalez e Tsygankov, con Garmash più dell'esperto Gusev.

COME ARRIVA IL PARTIZAN - Djukic ci vuole provare e non cambia troppe pedine nel suo tipico 4-4-2. Tra i pali la sicurezza Stojkovic, difesa dai terzini Vulicevic e N. Miletic, con Mitrovic e Miletic a comporre invece la coppia centrale. A centrocampo qualche dubbio, non sui due mediani: Everton Luiz e Jevtovic, ormai coppia rodata. Sull'esterno destro torna Jankovic, a sinistra chance per Pantic. Tosic spostato più avanti, a far coppia con Tawamba e far respirare un po' Soumah.

LE PROBABILI FORMAZIONI

Dinamo Kiev (4-2-3-1): Koval; Kedziora, Pantic, Vida, Kadar; Buyalsky, Shepelev; Tsygankov, Garmash, Gonzalez; Mbokani. A disposizione: Bushchan, Morozyuk, Khacheridi, Pivaric, Korzun, Gusev, Junior Moraes. Allenatore: Aleksandr Khatskevich.

Partizan (4-4-2): Stojkovic; Vulicevic, Miletic, Mitrovic, N. Miletic; Jankovic, Everton Luiz, Jevtovic, D. Pantic; Tosic, Tawamba. A disposizione: Jovicic, Ostojic, Antonov, Radin, Ilic, Soumah, Solomon. Allenatore: Miroslav Djukic.


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie B

Primo piano

TMW News - Champions League, rimpianto Napoli. Inter, pari da incubo Edizione del TMW News interamente dedicata alle squadre italiane impegnate nelle coppe europee. In primo piano l'eliminazione di Napoli e Inter, che salutano la Champions League fallendo la qualificazione agli ottavi di finale. Analisi, interviste, contributi da Liverpool e tanto...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
-->