HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK  | RMC SPORT EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
SONDAGGIO
Chi tra le italiane passerà il girone di Champions League?
  Tutte
  Juventus, Inter e Roma
  Juventus, Inter e Napoli
  Juventus, Napoli e Roma
  Inter, Napoli e Roma
  Juventus e Roma
  Juventus e Inter
  Juventus e Napoli
  Inter e Roma
  Inter e Napoli
  Roma e Napoli
  Solo la Juventus
  Solo la Roma
  Solo l'Inter
  Solo il Napoli
  Nessuna

La Giovane Italia
Probabili formazioni

Le probabili formazioni di Entella-Avellino - Dubbio in attacco per Foscarini

Fischio d'inizio oggi alle ore 15.00. Diretta testuale, pagelle e voci dei protagonisti su Tmw!
14.04.2018 06:38 di Gennaro Di Finizio   articolo letto 894 volte
© foto di Federico Gaetano/Tuttolegapro.com

Entella ed Avellino si giocano la permanenza in Serie B. Nella zona bassa della classifica è vera e propria bagarre, e cosi ogni scontro diretto può diventare fondamentale. Liguri e campani sono distanti soltanto tre punti, con i lupi irpini che si trovano in una posizione di vantaggio e proveranno a legittimarla anche allo Stadio Comunale di Chiavari. Di contro l’Entella ha assoluto bisogno di punti, ed una vittoria proprio contro un avversario diretto per la salvezza, potrebbe dare uno slancio importante per questo finale di stagione.

COME ARRIVA L’ENTELLA - "È stata una settimana in crescendo. All’inizio c’erano le scorie per la partita di Cesena e mandarle via non è stato semplice. In un campionato di Serie B delle prestazioni brutte, storte in cui non riesce niente capitano a tutti. Abbiamo cercato di cancellarla poi le risposte le darà il campo domani in un match dove riuscissimo a portare a casa i tre agganceremmo il gruppetto”, queste le parole di Alfredo Aglietti in conferenza stampa. I liguri dovrebbero scendere in campo con un 3-5-2, che vedrà in avanti la coppia composta da De Luca e La Mantia. Sugli esterni spazio a De Santis e Gatto, con poche sorprese prevedibili per i biancoazzurri.

COME ARRIVA L’AVELLINO - “Affronteremo una partita che nasconde diverse insidie. L'Entella è una squadra di valore e sappiamo che è una partita di vitale importanza. Già il confronto in sè è un'insidia. Sono curioso di vedere come reagisce la squadra psicologicamente dopo il Perugia”, ha parlato cosi Claudio Foscarini in conferenza stampa. Foscarini ha problemi sopratutto in difesa, dove non sono stati convocati gli Falasco, Pecorini e Rizzato; Kresic non è al meglio e quindi è difficile che scenda in campo. Ardemagni scalpita per un posto da titolare, ma è più probabile che a partire titolari siano Asencio e Castaldo.

Le probabili formazioni

Virtus Entella (3-5-2): Iacobucci; Benedetti, Ceccarelli, Cremonesi; De Santis, Ardizzone, Acampora, Crimi, Gatto; De Luca, La Mantia. A disposizione: Massolo, Paroni, Brivio, Pellizzer, Belli, Aramu, Icardi, Eramo, Di Paola, Currarino, Petrovic. Allenatore: Alfredo Aglietti.

Avellino (4-4-1-1): Lezzerini; Laverone, Ngawa, Migliorini, Marchizza; Molina, Di Tacchio, De Risio, Gavazzi; Asencio; Castaldo. A disposizione: Casadei, Pozzi, Morero, Kresic, Moretti, Morosini, Vajushi, Wilmots, Ardemagni, Cabezas. Allenatore: Claudio Foscarini.


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Europa

Primo piano

Nel momento peggiore Mai, fino alla disfatta contro la Spal, l'Atalanta di Gian Piero Gasperini era rimasta a secco per tre gare di fila. Quattro nelle ultime cinque, considerando anche l'andata con il Copenaghen. Un dato che è in totale contraddizione con il gioco, molto offensivo, del tecnico di Grugliasco,...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
Utilizzo dei Cookie
PROSEGUO
Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza di navigazione e per inviarti messaggi promozionali personalizzati.
Proseguendo con la navigazione acconsenti al loro uso in conformità alla nostra Cookie Policy