HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK  | RMC SPORT EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
SONDAGGIO
Chi tra le italiane passerà il girone di Champions League?
  Tutte
  Juventus, Inter e Roma
  Juventus, Inter e Napoli
  Juventus, Napoli e Roma
  Inter, Napoli e Roma
  Juventus e Roma
  Juventus e Inter
  Juventus e Napoli
  Inter e Roma
  Inter e Napoli
  Roma e Napoli
  Solo la Juventus
  Solo la Roma
  Solo l'Inter
  Solo il Napoli
  Nessuna

La Giovane Italia
Probabili formazioni

Le probabili formazioni di Fiorentina-Benevento - Sarà tributo ad Astori

09.03.2018 06:13 di Dimitri Conti  Twitter:    articolo letto 4882 volte

Una partita da non giocare, molto probabilmente. Almeno per ammissione dell'allenatore Roberto De Zerbi, che in conferenza stampa ha fatto sapere di essere pronto, e con lui la sua squadra, ad eventuali rinvii. Sì, perché la Fiorentina ha appena pianto la scomparsa di Davide Astori, e per molti dei suoi compagni di squadra potrebbe non essere bastato il tempo per rimarginare una ferita profondissima. Fino a prova contraria, però, la partita è in programma alle 12,30 di domenica. Sarà il grande saluto del Franchi per il suo capitano.

COME ARRIVA LA FIORENTINA - A pezzi, inutile ribadirlo. Pioli ovviamente in questi giorni ha pensato a tutto fuorché alla preparazione della partita, e permangono incognite, oltre alla disputa dell'incontro, anche sullo stato mentale di molti componenti in squadra. Potremmo ipotizzare un undici con Sportiello in porta, Laurini e Biraghi terzini, Pezzella e Milenkovic per colmare quel triste vuoto in campo. In mediana Badelj con accanto Veretout e Benassi, davanti Simeone con Chiesa e Thereau larghi. Ma ovviamente non ci sono grandi conferme in tal senso.

COME ARRIVA IL BENEVENTO - De Zerbi ha in mente il suo possibile undici tipo, declinato sul 4-3-3. Come da dichiarazioni del pre-gara il tecnico ospite l'ha preparata per vincerla. Puggioni difende la porta, davanti a lui linea a quattro composta, da destra a sinistra, da Sagna, Djimsiti, Tosca e Letizia. A centrocampo Memushaj può scalzare Del Pinto accanto a Cataldi e all'offensivo Djuricic. Guilherme parte largo a destra, o eventualmente si può interscambiare sul lato opposto con Brignola. Coda gioca invece da unica punta centrale.

LE PROBABILI FORMAZIONI

Fiorentina (4-3-3): Sportiello; Laurini, Pezzella, Milenkovic, Biraghi; Benassi, Badelj, Veretout; Chiesa, Simeone, Thereau. A disposizione: Cerofolini, Dragowski, Hugo, Olivera, Gaspar, Dabo, Cristoforo, Saponara, Eysseric, Lo Faso, Dias, Falcinelli. Allenatore: Stefano Pioli.

Benevento (4-3-3): Puggioni; Sagna, Djimsiti, Tosca, Letizia; Memushaj, Cataldi, Djuricic; Guilherme, Coda, Brignola. A disposizione: Brignoli, Piscitelli, Billong, Costa, Gyamfi, Venuti, Del Pinto, Lombardi, Parigini, Iemmello, Diabaté. Allenatore: Roberto De Zerbi.


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Probabili formazioni

Primo piano

Il livello della Serie A è in crescita, ma lo Scudetto è un'altra storia. In B e in C il caos va avanti e c'è un colpevole: non si può riformare il calcio cambiando le norme in corsa Il gioco corale della Sampdoria orchestrato da Marco Giampaolo. La nuova Fiorentina, giovane, ricca di talento e con un tridente offensivo già forte, ma potenzialmente devastante. Il calcio rapido e verticale del Sassuolo di Roberto De Zerbi, e la personalità del leader del Cagliari...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
Utilizzo dei Cookie
PROSEGUO
Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza di navigazione e per inviarti messaggi promozionali personalizzati.
Proseguendo con la navigazione acconsenti al loro uso in conformità alla nostra Cookie Policy