HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
 
SONDAGGIO
Qual è il colpo dell'estate 2019?
  Luis Muriel all'Atalanta
  Gary Medel al Bologna
  Mario Balotelli al Brescia
  Radja Nainggolan al Cagliari
  Franck Ribery alla Fiorentina
  Lasse Schone al Genoa
  Mariusz Stepinski all'Hellas Verona
  Romelu Lukaku all'Inter
  Alexis Sanchez all'Inter
  Matthijs De Ligt alla Juventus
  Aaron Ramsey alla Juventus
  Manuel Lazzari alla Lazio
  El Khouma Babacar al Lecce
  Ante Rebic al Milan
  Hirving Lozano al Napoli
  Matteo Darmian al Parma
  Henrikh Mkhitaryan alla Roma
  Emiliano Rigoni alla Sampdoria
  Francesco Caputo al Sassuolo
  Federico Di Francesco alla SPAL
  Simone Verdi al Torino
  Ilija Nestorovski all'Udinese

La Giovane Italia
Probabili formazioni

Le probabili formazioni di Fiorentina-Parma - Idea Gerson, dubbio Barillà

Fischio d'inizio alle ore 15. Cronaca live, pagelle e voci dei protagonisti su TuttoMercatoWeb.com!
26.12.2018 06:23 di Dimitri Conti  Twitter:    articolo letto 7277 volte
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

Divise da soli tre punti in classifica, sia Fiorentina che Parma fanno parte del gruppone disomogeneo delle tante squadre, tante delle quali partivano con ambizioni nettamente differenti tra loro, che occupano attualmente le zone europee e quelle circostanti. I viola hanno inanellato la seconda vittoria consecutiva dopo un lungo periodo di digiuno, dopo aver anche tolto lo zero alla voce vittorie in trasferta, e proveranno a far valere il fattore campo del Franchi contro i ducali. I quali vogliono invece rialzare la china: dopo una super partenza sono arrivati due punti nelle ultime quattro partite. E la vittoria manca ormai dal 25 novembre nel derby con il Sassuolo.

COME ARRIVA LA FIORENTINA - Pioli sembra aver trovato la quadra con un modulo fluido che spesso tende al 3-4-1-2. In difesa, davanti al portiere Lafont, Milenkovic parte infatti da finto terzino a destra con Hugo e Pezzella al centro. Biraghi sul lato mancino ha più facoltà di spingere. Veretout a centrocampo, con lui Gerson, favorito dal 1' su Edimilson Fernandes ma occhio a Dabo, e Benassi. Dalla posizione di quest'ultimo dipenderà molto dello schema, ma dovrebbe agire più avanzato. Chiesa largo a destra a tutta fascia, con Mirallas, anche se Pjaca scalpita per rientrare, più accentrato verso Simeone.

COME ARRIVA IL PARMA - D'Aversa punta a confermare il suo 4-3-3, ma dovrà fare i conti con qualche problema. L'ex Sepe prende posto in porta, davanti a lui - vista la squalifica di Bruno Alves - Gagliolo fa il centrale con Bastoni, ed un altro che ha vestito la maglia viola come Gobbi trova posto a sinistra. Iacoponi sul lato opposto. In mezzo Barillà è in dubbio a causa di problemi fisici: se non ce la fa dentro Deiola. In regia Stulac può far rifiatare almeno inizialmente Scozzarella, Rigoni invece l'altra mezzala. Davanti quasi certe le presenze di Gervinho e Inglese: con loro dovrebbe esserci Biabiany.

LE PROBABILI FORMAZIONI

Fiorentina (4-3-3): Lafont; Milenkovic, Pezzella, Vitor Hugo, Biraghi; Benassi, Veretout, Gerson; Chiesa, Simeone, Mirallas. A disposizione: Dragowski, Laurini, Ceccherini, Hancko, Norgaard, Dabo, Fernandes, Montiel, Pjaca, Sottil, Thereau, Vlahovic. Allenatore: Stefano Pioli.

Parma (4-3-3): Sepe; Iacoponi, Bastoni, Gagliolo, Gobbi; Deiola, Stulac, Rigoni; Biabiany, Inglese, Gervinho. A disposizione: Frattali, Bagheria, Gazzola, Barillà, Dezi, Scozzarella, Ceravolo, Ciciretti, Siligardi, Sprocati. Allenatore: Roberto D'Aversa.


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Probabili formazioni

Primo piano

Andrea Bosco: “A Firenze un brutto “Bari” senza idee né gioco” Brutto Bari. Impreciso, senza idee: a tratti scoraggiante. Avesse vinto, sull'incursione dell'ottimo tedesco ( unico a salvarsi assieme all'uruguagio, vera sorpresa del pomeriggio ) sarebbe stato un furto con destrezza. Inesistente il gioco, inesistente il pressing. Non solo per merito...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510