HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
SONDAGGIO
"Messi venga in Italia". CR7 lancia la sfida, credete sia possibile?
  E' solo una provocazione, Messi chiuderà al Barcellona
  In caso di addio, andrà da Guardiola
  Perché non 'con' CR7? La Juve dovrebbe pensarci
  Superato il FFP, può essere il regalo di Elliott al Milan
  Suning può provarci: Messi all'Inter contro CR7 alla Juve
  Messi come Diego. Perché non chiudere al Napoli?
  Andrà al PSG se lasceranno Mbappé o Neymar

La Giovane Italia
Probabili formazioni

Le probabili formazioni di Foggia-Spezia - Torna Kragl, out Lopez

Calcio d'inizio ore 15. Diretta testuale, pagelle e voce dei protagonisti su TMW!
01.05.2018 06:13 di Dennis Magrì  Twitter:    articolo letto 1287 volte
© foto di Federico Gaetano

Turno infrasettimanale del campionato di Serie B. Questo pomeriggio, tra le altre partite, spicca quella che vedrà di fronte Foggia e Spezia. I pugliesi, dopo aver praticamente archiviato il discorso salvezza, proveranno fino all’ultimo a centrare il treno per i play-off: difficile ma non impossibile, visti i sette punti di distacco da Perugia e Cittadella. “L’obiettivo di queste ultime quattro partite – spiega Stroppa nella conferenza stampa della vigilia – è quello di vincerle tutte. Siccome è stata una stagione di rimpianti non dobbiamo averne altri: la squadra è concentrata”.
Discorso che può essere ripetuto anche per i liguri, un solo punto sotto l’avversario odierno e che hanno disputato una stagione piuttosto altalenante. Nel match di andata fu Alberto Gilardino a regalare i tre punti agli aquilotti, bravi a capitalizzare una delle poche occasioni da gol create in oltre novanta minuti piuttosto equilibrati.
A dirigere l’incontro, il cui calcio d’inizio è fissato per le ore 15, sarà Antonio Di Martino della sezione di Teramo; Fiore ed Opromolla saranno i due guardalinee, mentre Di Paolo farà da quarto uomo.

COME ARRIVA IL FOGGIA - Nelle ultime tre partite la squadra di Stroppa ha raccolto solo due punti (contro Bari e Ternana) e nello scorso weekend è caduto al ‘Tombolato’ contro il Cittadella (3-1) in un vero e scontro per l’ottavo posto. Contro lo Spezia ci sarà qualche cambiamento nell’undici iniziale, mentre sarà confermato il 3-5-2. In avanti potrebbe rivedersi dal 1’ Beretta con Mazzeo, con Nicastro che dovrebbe partire dalla panchina. Zambelli ed il rientrante Kragl (in pole su Rubin) saranno i due esterni di centrocampo, con Greco, Agazzi e Deli in mezzo. In difesa, infine, avanti a Noppert, giocheranno Tonucci, Camporese e Loiacono. Out Duhamel.

COME ARRIVA LO SPEZIA - Dopo due sconfitte e due pareggi, lo Spezia sabato è tornato alla vittoria battendo di misura la Cremonese (gol di Maggiore). Gallo, per questa insidiosa trasferta, dovrà fare a meno di Walter Lopez, fermato dal Giudice Sportivo dopo l’espulsione di tre giorni fa. 4-3-1-2 per i liguri, con Forte che potrebbe far rifiatare Gilardino e partire dal 1’ al fianco di Marilungo. Ammari agirà sulla trequarti, poco più avanti dei tre centrocampisti che saranno Maggiore, Bolzoni e Pessina. Il pacchetto arretrato, infine, sarà composto da De Col, Terzi, Giani ed Augello. Indisponibili Juande, Mastino e Palladino.

LE PROBABILI FORMAZIONI

FOGGIA (3-5-2): Noppert; Camporese, Tonucci, Loiacono; Zambelli, Agazzi, Greco, Deli, Kragl; Beretta, Mazzeo. A disposizione: Guarna, Calabresi, Figliomeni, Martinelli, Celli, Rubin, Ramé, Gerbo, Scaglia, Agnelli, Nicastro, Floriano. Allenatore: Giovanni Stroppa.

SPEZIA (4-3-1-2): Manfredini; De Col, Terzi, Giani, Augello; Maggiore, Bolzoni, Pessina; Ammari; Forte, Marilungo. A disposizione: Di Gennaro, Bassi, Capelli, Ceccaroni, Corbo, Masi, Mora, Auwa, De Francesco, Mulattieri, Gilardino, Granoche. Allenatore: Fabio Gallo.


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie A

Primo piano

FOCUS TMW - Top e Flop 20 di A: Chiellini new entry, orrore Calhanoglu Cristiano Ronaldo saldo al comando della classifica di rendimento di Serie A. Il portoghese tiene a distanza Gervinho, mentre avanza Fabio Quagliarella che come il vino migliora. New entry Giorgio Chellini, che raggiunge il numero minimo di partite a voto e si porta in quarta posizione...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
-->