HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
 
SONDAGGIO
Inter, Sanchez ko: fiducia a Esposito o ritorno sul mercato?
  Avanti con Politano, Lukaku e Lautaro Martinez: sono più che sufficienti alle esigenze di Conte
  Occhi sul mercato, sia quello degli svincolati che invernale
  Fiducia al giovane Esposito: sarà lui a completare la batteria di attaccanti nerazzurri

La Giovane Italia
Probabili formazioni

Le probabili formazioni di Genoa-Juve - Pereira e Rugani dal 1'

Calcio d'inizio ore 12.30. Diretta testuale, pagelle e voce dei protagonisti su TMW!
17.03.2019 06:04 di Dennis Magrì  Twitter:    articolo letto 16899 volte
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport

Con diciotto punti di vantaggio sul Napoli, è partito il conto alla rovescia della Juventus per festeggiare l'ottavo scudetto consecutivo. E dopo aver eliminato l'Atletico Madrid in Champions League, approdando ai quarti di finale, la squadra di Massimiliano Allegri vuole continuare a viaggiare spedita anche in campionato verso il finale di stagione. "Ci mancano ancora cinque vittorie - ammette il tecnico bianconero - noi abbiamo bisogno dei tre punti e all'andata abbiamo lasciato due punti in casa, domani bisognerà fare la partita giusta. Non eravamo scarsi prima della gara di martedì, né siamo adesso già a Madrid. Ma dobbiamo fare un passo alla volta". L'avversario odierno, nel lunch-match della ventottesima giornata di campionato, sarà il Genoa di Cesare Prandelli, che nelle ultime gare ha faticato sotto porta (zero gol nei recenti 270'). E con il Grifone i bianconeri non hanno mai avuto vita facile in Liguria negli ultimi anni: lo scorso anno è servito un super Dybala a ribaltare il momentaneo 2-0; due anni fa, invece, al "Ferraris" s'imposero 3-1 i padroni di casa.
A dirigere l'incontro, il cui calcio d'inizio è fissato per le ore 12.30, sarà Marco Di Bello della sezione di Brindisi.

COME ARRIVA IL GENOA - 4-3-3 per il Genoa, con Prandelli che si affiderà al solito tridente offensivo formato da Lazovic, Kouamé e Sanabria. A centrocampo ancora panchina per Veloso, con Radovanovic in mediana ed il duo Rolon-Lerager accanto. In difesa, infine, ballottaggio Pereira-Biraschi sulla destra, con Romero, Zukanovic e Criscito a completare il reparto.

COME ARRIVA LA JUVENTUS - Allegri, come al solito dopo la Champions, si affiderà a Perin tra i pali. In difesa dovrebbe rivedersi dal 1' Rugani accanto a Bonucci, con Cancelo ed il rientrante Alex Sandro sulle corsie esterne. A centrocampo Bentancur si gioca il posto con Pjanic tra Emre Can e Matuidi, In attacco, infine, chance per Kean: con lui Ronaldo e Dybala.

LE PROBABILI FORMAZIONI

GENOA (4-3-3): Radu; Pereira, Romero, Zukanovic, Criscito; Rolon, Radovanovic, Lerager; Lazovic, Sanabria, Kouamé. A disposizione: Jandrei, Marchetti, Gunter, Biraschi, Pezzella, Sturaro, Mazzitelli, Rolon, Veloso, Lapadula, Dalmone, Pandev. Allenatore: Cesare Prandelli.

JUVENTUS (4-3-3): Perin; Cancelo, Rugani, Bonucci, Alex Sandro; Emre Can, Pjanic, Bentancur; Dybala, Kean, Bernardeschi. A disposizione: Szczesny, Pinsoglio, Chiellini, Caceres, Spinazzola, Matuidi, Nicolussi, Kastanos, Mandzukic, Mavididi. Allenatore: Massimiliano Allegri.


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Probabili formazioni

Primo piano

LIVE TMW - Atalanta, Gasperini: "Rigori inesistenti. Sempre così con la Lazio" L'Atalanta, dopo aver chiuso il primo tempo contro la Lazio sullo 0 a 3, si fa rimontare nella ripresa ed esce dall'Olimpico con un solo punto. Per analizzare la gara, tra poco il tecnico Gasperini si presenterà in sala stampa per la solita conferenza del post partita. Segui la diretta...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510