HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK  | RMC SPORT EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
SONDAGGIO
Cristiano Ronaldo alla Juve: ora chi andrà via?
  Gonzalo Higuain
  Miralem Pjanic
  Daniele Rugani
  Paulo Dybala
  Alex Sandro
  Più di un big
  Nessuno

Probabili formazioni

Le probabili formazioni di Genoa-Milan - Ballardini recupera Rossi

Fischio d'inizio questa sera alle ore 18.00. Diretta testuale, pagelle e voci dei protagonisti su TMW!
11.03.2018 06:42 di Patrick Iannarelli   articolo letto 4457 volte
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport

Tornare a credere nell’Europa da una parte, giocare il più possibile e allontanarsi dalla salvezza. Il Genoa ospita il Milan in questa ventottesima giornata di serie A: i rossoblù vogliono continuare nel loro percorso, i rossoneri vogliono assolutamente tentare l’assalto al quarto posto. Ma servono punti pesanti.

COME ARRIVA IL GENOA – Tre vittorie e due sconfitte nelle ultime cinque, il Genoa continua a giocare un buon calcio. I padroni di casa vogliono trovare altri punti in un match molto complesso. La salvezza sembra essere ormai alle spalle, ma in un campionato pazzo come questo servono punti. Taarabt non è stato convocato, mentre torna Rossi: il numero 49 partirà dalla panchina. Il modulo non si cambia, ovvero il 3-5-2: Perin va in porta, con Biraschi, Spolli e Zukanovic in difesa. Rosi e Pereira si giocano un posto sulle corsie esterne, Bessa, Bertolacci e Hiljemark andranno in mezzo al campo, con Laxalt a completare in reparto. Pandev sembra essere sicuro di un posto da titolare, Galabinov e Lapadula si contenderanno una maglia.

COME ARRIVA IL MILAN – I rossoneri arrivano dal derby non giocato e dalla batosta subita in Europa League contro l’Arsenal. Lo stesso Gattuso ha chiesto coraggio ai suoi, c’è da ritornare a correre come qualche giorno fa. Dalla rifinitura sono emersi i cambiamenti che il tecnico rossonero vorrebbe effettuare. Nella lista dei convocati rientra Antonelli, confermato anche Musacchio. Il modulo non cambia, ovvero il 4-3-3, con Donnarumma in porta e la coppia centrale formata da Bonucci e Romagnoli. Rodriguez partirà titolare, mentre Borini dovrebbe nuovamente adattarsi a fare il terzino. A centrocampo Biglia e Montolivo si giocano un posto, mentre Kessié e Bonaventura sembrano poter partire dal primo minuto. In attacco Gattuso cambia solo la punta centrale, visto che sugli esterni la coperta è corta: Suso e Calhanoglu andranno a supporto di Kalinic, unica punta in questa sfida.

LE PROBABILI FORMAZIONI

GENOA (3-5-2): Perin; Biraschi, Spolli, Zukanovic; Rosi, Bessa, Bertolacci, Hiljemark, Laxalt; Galabinov, Pandev. A disposizione: Lapadula, Rossettini, El Yamiq, Migliore, Lazovic, Rigoni, Pereira, Zima, Omeonga, Medeiros, Rossi. Allenatore: Davide Ballardini.

MILAN (4-3-3): Donnarumma G.; Borini, Bonucci, Romagnoli, Rodriguez; Kessié, Montolivo, Bonaventura; Suso, Kalinic, Calhanoglu. A disposizione: Donnarumma A., Storari, Antonelli, Calabria, Gomez, Musacchio, Zapata, Biglia, Locatelli, Mauri, Cutrone, André Silva. Allenatore: Gennaro Gattuso.


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Rassegna stampa

Primo piano

...con Martorelli “Il Milan l’Europa League l’ha meritata sul campo, giusto che partecipi. Ora molti giocatori potranno rimanere in rossonero proprio grazie alla riammissione alle coppe europee. Questo è molto positivo”. Così a TuttoMercatoWeb l’operatore di mercato Giocondo Martorelli. Mirabelli...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
Utilizzo dei Cookie
PROSEGUO
Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza di navigazione e per inviarti messaggi promozionali personalizzati.
Proseguendo con la navigazione acconsenti al loro uso in conformità alla nostra Cookie Policy