HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
SONDAGGIO
Chi è la favorita per la Champions 2018/2019?
  Barcellona
  Juventus
  Manchester United
  Liverpool
  Manchester City
  Ajax
  Porto
  Tottenham

La Giovane Italia
Probabili formazioni

Le probabili formazioni di Genoa-Parma - Lista infortunati infinita per D'Aversa

06.10.2018 06:04 di Simone Lorini  Twitter:    articolo letto 2310 volte
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

La lista di infortunati da record del Parma ha fatto discutere in settimana, persino più di un Piatek che ormai non è più una sorpresa ma una vera e propria certezza per il campionato italiano. I crociati vengono dal successo pesantissimo in casa contro l'Empoli, mentre i rossoblù si sono sbloccati in trasferta battendo il Frosinone, inguaiando ulteriormente i ciociari e raggiungendo la ragguardevole cifra di 12 punti. Di seguito le ultime di formazione per la sfida dell'ottavo turno di campionato di Serie A 2018/19:

LE ULTIME DA GENOVA - Pochi dubbi sull'attacco: toccherà ancora allo straripante Kouamé affiancare Piatek, mentre sulla trequarti dovrebbe agire Pandev. Sandro leader in mezzo, Criscito in difesa: con lui Biraschi e Spolli, mentre Radu sembra aver superato definitivamente Marchetti.

GENOA (3-4-1-2): Radu; Biraschi, Spolli, Criscito; Romulo, Sandro, Hiljemark, Lazovic; Pandev; Kouamé, Piatek.

LE ULTIME DA PARMA - Rivoluzione totale, e forzata, in casa Parma: ancora ai box Inglese e Grassi, prima o durante la sfida all'Empoli sono andati ko Dimarco, Sierralta e Gervinho. Anche Gagliolo e Bruno Alves non sono al meglio, ma dovrebbero stringere i denti, così come Di Gaudio. Possibile spezzone di gara per Biabiany.

PARMA (4-3-3): Sepe; Iacoponi, Gagliolo, Bruno Alves, Gobbi; Rigoni, Stulac, Barillà; Di Gaudio, Ceravolo, Siligardi.


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Sudamerica

Primo piano

...con Meluso “Per avanzare bisogna vincere o pareggiare, che non è semplice. L’Ascoli viene da una serie positiva di risultati. Da qui alla fine le partite sono tutte importanti. Ci servono pazienza e forza interiore perché ora i punti pesano di più”. Così a TuttoMercatoWeb il direttore sportivo...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510