HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
SONDAGGIO
Chi è la favorita per la Champions 2018/2019?
  Barcellona
  Juventus
  Manchester United
  Liverpool
  Manchester City
  Ajax
  Porto
  Tottenham

La Giovane Italia
Probabili formazioni

Le probabili formazioni di Genoa-Torino - Qualche dubbio per i due tecnici

Calcio d'inizio: ore 15. Diretta testuale, pagelle e voce dei protagonisti su TMW!
20.05.2018 06:06 di Dennis Magrì  Twitter:    articolo letto 3319 volte
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

Gol e spettacolo di certo non mancheranno. La domenica dell’ultimo turno del campionato di Serie A si aprirà con una sfida ricca di fascino e che, con due squadre libere mentalmente, potrebbe regalare grandi emozioni. Allo stadio ‘Luigi Ferraris’ di Genova va in scena Genoa-Torino.
I liguri, dopo aver vinto solo una delle ultime cinque partite, vogliono salutare nel miglior modo possibile i propri tifosi dopo una stagione ricca di alti e bassi. E Davide Ballardini, che siederà sulla panchina rossoblù anche il prossimo anno, si aspetta il massimo: "Il bilancio è straordinariamente positivo, parlo per la nostra esperienza, per le difficoltà che c'erano e per come è stato svolto il nostro lavoro. Questa è stata una stagione piena di giornate straordinarie, domani (oggi, ndr) vogliamo chiudere in bellezza".
Anche Walter Mazzarri, subentrato a Mihajlovic, vuole chiudere con una vittoria: "Vorrei vedere in campo lo spirito degli ultimi due secondi tempi, dove abbiamo fatte ottime cose con due squadre tra cui una si gioca la salvezza e una come il Napoli. A Genova vorrei un Torino così, magari iniziando meglio".
Nell’ultimo precedente in Liguria furono i padroni di casa ad imporsi: era la penultima giornata dello scorso campionato ed il tandem Rigoni-Simeone rese inutile la rete di Ljajic al 90’.

COME ARRIVA IL GENOA - 3-5-1-1 per Ballardini, a cui mancheranno tanti calciatori: da Spolli a Rosi, passando per Migliore, Galabinov, Lazovic e Taraabt. Dubbi per quanto riguarda i due calciatori offensivi: Medeiros e Lapadula sembrano in vantaggio su Pandev e Rossi. A centrocampo Cofie sostituirà l'acciaccato Hiljemark accanto a Bertolacci e Veloso, mentre Pereira ed Omeonga saranno i due esterni. Il pacchetto arretrato, infine, sarà composto da Izzo, Biraschi ed El Yamiq.

COME ARRIVA IL TORINO - L'assenza di Ljajic, infortunatosi nella rifinitura di ieri, è sicuramente una grave perdita per Mazzarri. Quello granata sarà comunque uno 3-4-1-2, con la giovane promessa Edera alle spalle del tandem Iago Falqué-Belotti. A centrocampo De Silvestri ed Ansaldi saranno i due esterni, con Rincon e Baselli in mezzo. In difesa, infine, spazio a Bonifazi, N'Koulou e Moretti.

LE PROBABILI FORMAZIONI

GENOA (3-5-1-1): Perin; Biraschi, El Yamiq, Izzo; Pereira, Cofie, Veloso, Bertolacci, Omeonga; Medeiros; Lapadula. A disposizione: Lamanna, Zima, Rossettini, Oprut, Laxalt, Salcedo, Pandev, Rossi, Zanimacchia. Allenatore: Davide Ballardini.

TORINO (3-4-1-2): Sirigu; Bonifazi, N'Koulou, Moretti; De Silvestri, Rincon, Baselli, Ansaldi; Edera; Iago Falque, Belotti. A disposizione: Milinkovic, Ichazo, Molinaro, Barreca, Ferigra, Burdisso, Valdifiori, Acquah, Obi, Niang, Berenguer. Allenatore: Walter Mazzarri.


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Altre Notizie

Primo piano

...con Nappi “Per il Napoli è ancora una stagione molto positiva dopo quelle con Sarri , consolidare la qualificazione in Champion’s ancora fortifica l’azienda e le strategie danno risultati . Sarebbe il massimo vincere l’Europa League”. Così a TuttoMercatoWeb Diego Nappi, agente - tra gli altri...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510