HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK  | RMC SPORT EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
SONDAGGIO
Chi merita il Pallone d'Oro 2018?
  Sergio Aguero
  Alisson Becker
  Gareth Bale
  Karim Benzema
  Edinson Cavani
  Thibaut Courtois
  Cristiano Ronaldo
  Kevin De Bruyne
  Roberto Firmino
  Diego Godin
  Antoine Griezmann
  Eden Hazard
  N'Golo Kanté
  Isco
  Harry Kane
  Lionel Messi
  Neymar
  Jan Oblak
  Luka Modric
  Paul Pogba
  Sadio Mané
  Hugo Lloris
  Marcelo
  Kylian Mbappé
  Mario Mandzukic
  Ivan Rakitic
  Sergio Ramos
  Mohamed Salah
  Luis Suarez
  Raphael Varane

La Giovane Italia
Probabili formazioni

Le probabili formazioni di Grecia-Croazia - Manolas c'è, Mandzukic forse

Fischio d'inizio stasera alle ore 20.45. Diretta testuale, pagelle e voci dei protagonisti su TMW!
12.11.2017 06:45 di Alessandro Cavasinni  Twitter:    articolo letto 1974 volte
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport

La Grecia cerca di centrare la missione impossibile di rimontare l'1-4 patito a Zagabria e accedere ai Mondiali di Russia. Allo stadio 'Georgios Karaiskakis' di Atene, la nazionale ellenica dovrà verosimilmente partire forte nel tentativo di segnare subito un gol che dia un senso diverso a una serata che, al contrario, si preannuncia tranquilla per la Croazia. Ampio il gap tecnico in favore degli slavi visto nel match d'andata, con Modric e compagni a dominare per larghissimi tratti. Ma il clima infuocato di Atene potrebbe rivelarsi un fattore in quella che sarebbe davvero un'impresa epica dei padroni di casa.

COME ARRIVA LA GRECIA - Michael Skibbe ha confermato in conferenza stampa che proprio a causa del passivo dell'andata si dovrà necessariamente scendere in campo con un atteggiamento più offensivo. Scontata, quindi, la rinuncia all'abbottonato 3-5-1-1 visto a Zagabria: si va verso un 4-4-2 piuttosto sbilanciato con Zeca e Fortounis esterni a supporto delle due punte che dovrebbero essere Mitroglou e Bakasetas. Due i rientri importanti in difesa: torneranno nell'undici iniziale sia Manolas (squalifica scontata) che Torosidis (smaltito il problema muscolare).

COME ARRIVA LA CROAZIA - Zlatko Dalic non si fida della Grecia e, anche nelle dichiarazioni di ieri, ha insistito sul concetto del rispettare l'avversario. "Non faremo una partita difensiva, non ne abbiamo le caratteristiche - ha ammesso il ct croato -. Mandzukic? Sta meglio, valuteremo se potrà giocare dall'inizio". Altamente probabile la conferma quasi totale dell'undici iniziale del Maksimir, con Strinic di nuovo preferito a Pivaric e Brozovic al fianco di Rakitic in mediana a completare il reparto con Modric. Kramaric e Perisic gli esterni offensivi. Infine l'unico dubbio, appunto in attacco, con il ballottaggio tra Kalinic e Mandzukic: se lo juventino fornirà adeguate garanzie, sarà preferito al milanista.

PROBABILI FORMAZIONI:

GRECIA (4-4-2): Karnezis; Torosidis, Manolas, Papastathopoulos, Tzavellas; Zeca, Samaris, Tziolis, Fortounis; Mitroglou, Bakasetas. Allenatore: Skibbe.

CROAZIA (4-2-3-1): Subasic; Vrsaljko, Vida, Lovren, Strinic; Rakitic, Brozovic; Kramaric, Modric, Perisic; Mandzukic. Allenatore: Dalic.

ARBITRO: Björn Kuipers (NED).


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie A

Primo piano

LIVE TMW - Elezioni FIGC, Sibilia: "Parere negativo su commissariamento" 12.18 - SIBILIA: "ASSEMBLEA VOLUTA DA CORAGGIOSI RIBELLI" Cosimo Sibilia, presidente della LND, parla dall'Assemblea elettiva della FIGC. "Celebriamo l'Assemblea della nostra Federazione e tutto questo è stato possibile perché lo scorso 18 maggio abbiamo chiesto, il 73% dei delegati,...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
Utilizzo dei Cookie
PROSEGUO
Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza di navigazione e per inviarti messaggi promozionali personalizzati.
Proseguendo con la navigazione acconsenti al loro uso in conformità alla nostra Cookie Policy