HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK  | RMC SPORT EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
SONDAGGIO
Cristiano Ronaldo alla Juve: ora chi andrà via?
  Gonzalo Higuain
  Miralem Pjanic
  Daniele Rugani
  Paulo Dybala
  Alex Sandro
  Più di un big
  Nessuno

Probabili formazioni

Le probabili formazioni di Grecia-Croazia - Manolas c'è, Mandzukic forse

Fischio d'inizio stasera alle ore 20.45. Diretta testuale, pagelle e voci dei protagonisti su TMW!
12.11.2017 06:45 di Alessandro Cavasinni  Twitter:    articolo letto 1946 volte
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport

La Grecia cerca di centrare la missione impossibile di rimontare l'1-4 patito a Zagabria e accedere ai Mondiali di Russia. Allo stadio 'Georgios Karaiskakis' di Atene, la nazionale ellenica dovrà verosimilmente partire forte nel tentativo di segnare subito un gol che dia un senso diverso a una serata che, al contrario, si preannuncia tranquilla per la Croazia. Ampio il gap tecnico in favore degli slavi visto nel match d'andata, con Modric e compagni a dominare per larghissimi tratti. Ma il clima infuocato di Atene potrebbe rivelarsi un fattore in quella che sarebbe davvero un'impresa epica dei padroni di casa.

COME ARRIVA LA GRECIA - Michael Skibbe ha confermato in conferenza stampa che proprio a causa del passivo dell'andata si dovrà necessariamente scendere in campo con un atteggiamento più offensivo. Scontata, quindi, la rinuncia all'abbottonato 3-5-1-1 visto a Zagabria: si va verso un 4-4-2 piuttosto sbilanciato con Zeca e Fortounis esterni a supporto delle due punte che dovrebbero essere Mitroglou e Bakasetas. Due i rientri importanti in difesa: torneranno nell'undici iniziale sia Manolas (squalifica scontata) che Torosidis (smaltito il problema muscolare).

COME ARRIVA LA CROAZIA - Zlatko Dalic non si fida della Grecia e, anche nelle dichiarazioni di ieri, ha insistito sul concetto del rispettare l'avversario. "Non faremo una partita difensiva, non ne abbiamo le caratteristiche - ha ammesso il ct croato -. Mandzukic? Sta meglio, valuteremo se potrà giocare dall'inizio". Altamente probabile la conferma quasi totale dell'undici iniziale del Maksimir, con Strinic di nuovo preferito a Pivaric e Brozovic al fianco di Rakitic in mediana a completare il reparto con Modric. Kramaric e Perisic gli esterni offensivi. Infine l'unico dubbio, appunto in attacco, con il ballottaggio tra Kalinic e Mandzukic: se lo juventino fornirà adeguate garanzie, sarà preferito al milanista.

PROBABILI FORMAZIONI:

GRECIA (4-4-2): Karnezis; Torosidis, Manolas, Papastathopoulos, Tzavellas; Zeca, Samaris, Tziolis, Fortounis; Mitroglou, Bakasetas. Allenatore: Skibbe.

CROAZIA (4-2-3-1): Subasic; Vrsaljko, Vida, Lovren, Strinic; Rakitic, Brozovic; Kramaric, Modric, Perisic; Mandzukic. Allenatore: Dalic.

ARBITRO: Björn Kuipers (NED).


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Rassegna stampa

Primo piano

Gianluca di Marzio: “Il mercato non dorme mai...la raffica della notte” Il Milan è su Benzema e lunedì scorso c'è stato un incontro a Milanello per il francese del Real Madrid con i rappresentanti dell'attaccante e l'intermediario Ludovic Fattizzo. Incontro con Mirabelli e Gattuso, che ha già avuto un colloquio con lo stesso Benzema che ha dato disponibilità...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
Utilizzo dei Cookie
PROSEGUO
Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza di navigazione e per inviarti messaggi promozionali personalizzati.
Proseguendo con la navigazione acconsenti al loro uso in conformità alla nostra Cookie Policy