HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK  | RMC SPORT EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
SONDAGGIO
Chi deve rinforzarsi di più a gennaio?
  Juventus
  Napoli
  Roma
  Frosinone
  Parma
  Cagliari
  ChievoVerona
  Atalanta
  Lazio
  Inter
  Genoa
  Milan
  Sampdoria
  Bologna
  SPAL
  Sassuolo
  Fiorentina
  Torino
  Udinese
  Empoli

La Giovane Italia
Probabili formazioni

Le probabili formazioni di Inghilterra-Belgio - Turnover limitato per i ct

Fischio d'inizio alle 20. Diretta testuale, pagelle e voci dei protagonisti su TMW!
28.06.2018 06:56 di Andrea Piras   articolo letto 4828 volte
© foto di Imago/Image Sport

Big match a Kaliningrad. Questa sera Inghilterra e Belgio chiuderanno il proprio cammino nella fase a gironi del Mondiale di Russia. L'obiettivo è stato raggiunto da entrambe le nazionali, adesso resta solo da capire chi chiuderà in testa al Gruppo G e chi invece approderà agli ottavi di finale come seconda classificata. Diavoli Rossi e Tre Leoni hanno compiuto lo stesso percorso: due successi contro Panama e Tunisia e stesso bottino di reti realizzate e subite. In caso di parità a stabilire chi vincerà il raggruppamento sarà il numero di cartellini ottenuti nel torneo, ovvero chi ne avrà meno - al momento la Nazionale di Southgate - passerà come prima. Percorso iniziato col brivido per gli inglesi che al debutto hanno faticato e non poco contro la Tunisia trovando il gol al 91' con Kane ma con Panama hanno vinto in scioltezza 6-1, chiudendo la pratica già nel primo tempo. Più tranquillo il cammino belga in questa Coppa del Mondo. La Nazionale di Roberto Martinez si è invece imposta 3-0 contro la Marea Roja di Hernan Gomez e 5-2 contro le Aquile di Cartagine. Quella di questa sera sarà la terza volta che Inghilterra e Belgio si sfideranno. La prima volta era il 17 giugno del 1954 al Mondiale in Svizzera, nella fase a gironi quando le due Nazionali diedero vita ad un match emozionantissimo e chiuso sul 4-4. La seconda, e ultima, volta fu al “Dall'Ara” di Bologna a Italia 90 quando David Platt, ex Sampdoria fra le altre, decise l'ottavo di finale con un meraviglioso gol al volo. Fischietto sloveno per l'occasione. L'incontro sarà infatti diretto da Damir Skomina, arbitro che diresse anche la semifinale di ritorno di Champions League fra Roma e Liverpool.

COME ARRIVA L'INGHILTERRA - Gareth Southgate deve fare il conto con due diffidati che, in caso di giallo questa sera, salterebbero l'ottavo di finale. Si tratta di Loftus-Cheek e Walker. Sia il centrocampista di proprietà del Chelsea che il centrale del Manchester City potrebbero partire dalla panchina questa sera. A protezione della porta di Pickford dunque ci sarà Stones con Cahill e Jones mentre Maguire potrebbe rifiatare. A centrocampo possibile l'impiego di Dier con Dele Alli e Lingard, in ballottaggio con Delph, Alexander-Arnold sulla destra e Rose sulla sinistra. In attacco potremmo trovare Rashford insieme al capitano, e trascinatore, Harry Kane.

COME ARRIVA IL BELGIO - Problema gialli anche per Roberto Martinez. Il commissario tecnico del Belgio, con ogni probabilità, non vorrà rischiare i tre diffidati De Bruyne, Vertonghen e Meunier che per il match di questa sera riposeranno. Out anche Romelu Lukaku: l'attaccante del Manchester United non è al top della condizione e potrebbe essere risparmiato in vista degli ottavi di finale. In porta ci sarà Courtois con Alderweireld sicuro al centro della difesa insieme a Boyata mentre il terzo del reparto arretrato potrebbe essere il rientrante Vermaelen. Uno fra Dembélé e Januzaj dovrebbe percorrere la fascia destra con Fellaini e Chadli in mezzo al campo e Thorgan Hazard sulla sinistra. In attacco Eden Hazard e Tielemans avranno il compito di sostenere Batshuayi.

LE PROBABILI FORMAZIONI

INGHILTERRA (3-5-2): Pickford; Jones, Stones, Cahill; Alexander-Arnold, Dier, Alli, Lingard, Rose; Rashford, Kane. A disposizione: Butland, Pope, Walker, Maguire, Trippier, Delph, Henderson, Welbeck, Sterling, Vardy, Loftus-Cheek, Young. CT: Gareth Southgate.

BELGIO (3-4-2-1): Courtois; Alderweireld, Boyata, Vermaelen; Dembélé, Fellaini, Chadli, T. Hazard; E. Hazard, Tielemans; Batshuayi. A disposizione: Mignolet, Casteels, Kompany, Vertonghen, De Bruyne, Januzaj, Lukaku, Meunier, Mertens, Carrasco, Witsel, Dendoncker. CT: Roberto Martinez.


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie A

Primo piano

13 novembre 2017, apocalisse Italia: 0-0 con la Svezia. Dopo 60 anni addio Mondiali Il 13 novembre 2017 la Nazionale italiana conosce una delle pagine più umilianti della sua storia. Si gioca a San Siro il ritorno dei playoff per l'accesso ai Mondiali di Russia. La selezione di Giampiero Ventura deve ribaltare lo 0-1 subito tre giorni prima a Solna. 72mila spettatori...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
Utilizzo dei Cookie
PROSEGUO
Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza di navigazione e per inviarti messaggi promozionali personalizzati.
Proseguendo con la navigazione acconsenti al loro uso in conformità alla nostra Cookie Policy