HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
SONDAGGIO
Rinnovo Icardi: cosa farà il capitano dell'Inter?
  Resterà all'Inter senza rinnovo
  Rinnoverà il contratto in scadenza nel 2021
  Non rinnoverà e lascerà l'Inter in estate

La Giovane Italia
Probabili formazioni

Le probabili formazioni di Inter-Benevento - Spalletti lancia Lautaro e Keita

Fischio d'inizio oggi alle ore 18.00. Diretta testuale, pagelle e voci dei protagonisti su Tmw!
13.01.2019 06:50 di Gennaro Di Finizio   articolo letto 19221 volte
© foto di Daniele Mascolo/PhotoViews

Mentre la Serie A riposa per la sosta post natalizia, torna in campo la Coppa Italia che riparte dagli ottavi di finale. A scendere in campo alle 18 Inter e Benevento, che si contenderanno sul prato di San Siro l’accesso ai quarti di finale. I nerazzurri hanno inanellato ben cinque risultati utili consecutivi tra campionato e Champions League, ed ovviamente proveranno ad andare avanti anche nella coppa nazionale. Anche il Benevento ha portato a casa quattro risultati utili consecutivi nelle ultime quattro uscite stagionale, ma ovviamente hanno cominciato da diverso tempo il percorso in Coppa Italia: i sanniti hanno fatto fuori, nell’ordine, Imolese, Udinese e Cittadella. Ovviamente l’Inter è uno scoglio nettamente più duro rispetto alle precedenti avversaria, ma i campani proveranno a continuare il sogno Coppa Italia.

COME ARRIVA L’INTER - "Bucchi ha fatto già delle esperienze importanti, per cui è molto bravo a schierare la sua squadra in campo: è partito con un certo assetto tattico, poi ha modificato il modulo e adesso sembra aver trovato la sua quadratura. Loro faranno una gara all'insegna della ripartenza: noi dovremo avere equilibrio nell'attaccare nella loro metà campo”, queste le parole del tecnico Spalletti in conferenza stampa. I nerazzurri scenderanno in campo schierando anche come giocatori come Dalbert, Ranocchia o il portiere Padelli, che hanno trovato meno spazio fino a questo momento. Possibile dunque un 4-3-3 con Lautaro, Keita e Candreva a comporre il trio offensivo.

COME ARRIVA IL BENEVENTO - “I nerazzurri sono proibitivi per l’80 per cento delle formazioni di Serie A, figuriamoci per noi. Questo, però, non vuol dire che partiremo battuti, anzi ce l’andremo a giocare fino alla fine. Non abbiamo nulla da perdere. Loro sono una squadra davvero formidabile, e non solo in attacco, in ogni settore”, queste le parole del tecnico Bucchi in conferenza stampa. I sanniti dovrebbero giocarsela con il 3-5-2, spazio in avanti a Coda ed Insigne Jr che comporranno la coppia d’attacco.

Le probabili formazioni

Inter (4-3-3): Padelli; D’Ambrosio, Miranda, Ranocchia, Dalbert; B. Valero, Gagliardini, Nainggolan; Candreva, Lautaro Martinez, Keita. A disposizione: Handanovic, Berni, Asamoah, Vrsaljko, De Vrij, Skriniar, Joao Mario, Vecino, Perisic, Brozovic, Politano, Icardi. Allenatore: Luciano Spalletti.

Benevento (3-5-2): Montipò; Costa, Antei, Di Chiara; Letizia, Del Pinto, Bandinelli, Tello, Improta; Insigne, Coda. A disposizione: Gori, Zagari, Tuia, Billong, Sparandeo, Maggio, Gyamfi, Cuccurullo, Sanogo, Buonaiuto, Ricci, Armenteros. Allenatore: Christian Bucchi.


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie C

Primo piano

TMW - Cagliari-Nandez, incontro negativo tra le parti: gli aggiornamenti Sarebbe dovuto essere un incontro per avvicinarsi. E invece no. Il summit andato in scena tra l’agente del centrocampista del Boca Nahitan Nandez, Pablo Bentancur, e il presidente del Cagliari Giulini, non ha dato gli effetti sperati. Incontro negativo, si va verso la fumata nera....
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
-->