HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
SONDAGGIO
Chi vincerà la Champions League 2018/19?
  Barcellona
  Ajax
  Liverpool
  Tottenham

La Giovane Italia
Probabili formazioni

Le probabili formazioni di Inter-Eintracht - Spalletti, quante assenze. Ok Keita

Fischio d'inizio alle 21. Live, pagelle e voci dei protagonisti su TMW!
14.03.2019 06:39 di Luca Chiarini   articolo letto 14854 volte
© foto di Daniele Mascolo/PhotoViews

Sarà il Meazza l'ago della bilancia dell'ottavo di finale tra Inter ed Eintracht Francoforte. Lo zero a zero dell'andata pone i nerazzurri nelle condizioni di giocarsi il pass qualificazione al prossimo turno davanti ai propri tifosi: secondo le previsioni si scollinerà quota cinquantamila spettatori, di cui ben dodicimila tedeschi. Un vero e proprio esodo per un'impresa cui tutto l'ambiente sembra credere con grande fermezza, in un'annata di grazia per la banda di Hutter. Le Aquile sono reduci dall'agevole successo corsaro per tre reti a zero sul campo del Fortuna Dusseldorf e non hanno ancora perso in questa edizione di Europa League: dopo il bottino pieno nel girone sono arrivati due pari e una vittoria nella fase a eliminazione diretta. Servirà dunque una grande serata europea ad un'Inter incerottata, decimata da infortuni e squalifiche. "Se mi lamento non ci qualifichiamo. Un allenatore cerca sempre di ispirare e non di lamentarsi. Siamo abbastanza per vincere la partita", ha detto alla vigilia Spalletti, che rifugge da qualsiasi alibi e chiede ai suoi una prova di carattere per dare continuità al sorriso ritrovato in campionato e avvicinarsi di uno step all'obiettivo (complicato, ma non utopico) Baku.

COME ARRIVA L'INTER - Spalletti fa la conta degli indisponibili: Asamoah e Lautaro Martinez sono squalificati, restano ai box Miranda, Nainggolan e Icardi, non arruolabili nemmeno Joao Mario (volato in Portogallo per un lutto familiare), Dalbert e Gagliardini, esclusi dalla lista EL. Davanti ad Handanovic ci saranno De Vrij e Skriniar, sigillati sulle corsie da Cédric e D'Ambrosio. Gli esami strumentali hanno escluso lesioni per Brozovic, che andrà comunque in panchina. In mediana duetteranno dunque Borja Valero e Vecino, prende quota l'ipotesi Candreva trequartista, rifornito sugli esterni da Politano e Perisic. Il riferimento centrale sarà presumibilmente Keita: pur non al meglio, il senegalese dovrebbe partire titolare per poi rientrare alla base nel corso della ripresa.

COME ARRIVA L'EINTRACHT - Turno di squalifica da scontare per Hutter, che assisterà al match dagli spalti. Al suo posto andrà in panchina il vice Peintinger. Ancora out Abraham e Rebic, che non figurano nel novero dei convocati. Hasebe dovrebbe guidare ancora la linea davanti a Trapp insieme a Hinteregger e N'Dicka. Stop forzato per Gelson Fernandes dopo il giallo dell'andata, sale De Guzman per fare coppia a centrocampo con Rode. Da Costa e Kostic esterni a tutto campo, Gacinovic farà ancora da raccordo a supporto di Haller e Luka Jovic.

Ecco le probabili formazioni:

INTER (4-2-3-1): Handanovic; Cédric, De Vrij, Skriniar, D'Ambrosio; Vecino, Borja Valero; Politano, Candreva, Perisic; Keita. A disposizione: Padelli, Ranocchia, Zappa, Schirò, Brozovic, Merola, Esposito. Allenatore: Luciano Spalletti.

EINTRACHT (3-4-1-2): Trapp; Hinteregger, Hasebe, N'Dicka; Da Costa, Rode, De Guzman, Kostic; Gacinovic; Haller, Jovic. A disposizione: Ronnow, Falette, Willems, Tawatha, Russ, Stendera, Paciencia. Allenatore: Christian Peintinger (sostituisce lo squalificato Adolf Hutter).


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie A

Primo piano

TMW - Palermo, intesa di massima con Delio Rossi: domani l’annuncio Un nuovo allenatore per il Palermo. Dopo l’esonero di Roberto Stellone, in arrivo Delio Rossi. Intesa di massima raggiunta, durata del contratto subordinata al raggiungimento della promozione in Serie A. Domani la firma e l’annuncio. Delio Rossi torna a Palermo otto anni dopo, con...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510