HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
SONDAGGIO
Rinnovo Icardi: cosa farà il capitano dell'Inter?
  Resterà all'Inter senza rinnovo
  Rinnoverà il contratto in scadenza nel 2021
  Non rinnoverà e lascerà l'Inter in estate

La Giovane Italia
Probabili formazioni

Le probabili formazioni di Inter-Udinese - J.Mario dal 1', scalpita Keita

15.12.2018 06:04 di Antonino Sergi   articolo letto 9210 volte
© foto di Daniele Mascolo/PhotoViews

Parte l'operazione riscatto per l'Inter, la formazione di Luciano Spalletti è infatti reduce da una settimana da dimenticare in fretta. Prima la sconfitta di Torino contro la Juventus ed il rimpianto del palo colpito da Gagliardini, poi il pari casalingo contro il PSV che ha estromesso Icardi e compagni dagli ottavi di Champions League. Non sarà un impegno facile quello per l'Inter a San Siro contro l'Udinese, l'obiettivo è tornare a vincere con i tre punti che mancano dal 3-0 contro il Frosinone. Non è stato come detto una settimana facile, c'è delusione per l'uscita dalla Champions ma rimane la consolazione Europa League dove i nerazzurri parteciperanno ai sedicesimi. Il gol di Icardi contro il PSV aveva riaperto le speranze di qualificazione ma il timbro di Lucas al Camp Nou contro il Barcellona ha spedito il Tottenham al turno successivo. Rimane da concentrarsi sul campionato, sono diventate ben sei le lunghezze dal Napoli al secondo posto e addirittura quattordici dalla Juventus. Serve mettere in cascina punti importanti visto anche il margine abbastanza basso dal quinto posto. Intanto c'è un Udinese che con Davide Nicola in panchina ha raccolto quattro punti in tre gare. La rete di De Paul ha consegnato il successo contro la Roma ma netto passo indietro nel turno precedente con la sconfitta della Dacia Arena contro l'Atalanta firmata dall'ex Duvan Zapata. La classifica rimane deficitaria, troppo vicina alla zona rossa quando stiamo per arrivare al giro di boa.

COME ARRIVA L'INTER - Luciano Spalletti confida nel recupero di Radja Nainggolan, il belga dovrebbe tornare a disposizione ma partirà inizialmente dalla panchina mentre rimane ancora fuori Vecino. Il tecnico di Certaldo varerà il 4-2-3-1 con Handanovic regolarmente in porta e la linea difensiva che vede il rientro in mezzo di De Vrij, l'olandese farà coppia con l'inamovibile Milan Skriniar. Qualche dubbio sulle corsie esterne, Vrsaljko a destra con Asamoah sulla corsia opposta ma rimane in ballottaggio con D'Ambrosio. A centrocampo insieme a Brozovic si muoverà Gagliardini che non ha preso parte agli impegni di Champions perchè fuori dalla lista. Diversi ballottaggi sulla trequarti, rimane favorito Joao Mario al centro mentre Politano si gioca una maglia con Keita mentre a sinistra il croato Ivan Perisic. Davanti ovviamente il bomber nerazzurro Mauro Icardi.

COME ARRIVA L'UDINESE - Impegno complicato quello di San Siro per Davide Nicola, la sua Udinese deve riscattare la brutta sconfitta casalinga subita contro l'Atalanta. Il modulo sarà il 3-5-2 che in fase difensiva potrebbe trasformarsi in 5-3-2 a seconda o meno dell'utilizzo di Pezzella sull'out mancino. Parte sfavorito comunque l'ex laterale del Palermo, si può conquistare invece i galloni da titolare D'Alessandro in gol contro i bergamaschi. Sulla corsia opposta ci sarà Ter Avest con il ritorno in mezzo di Valon Behrami. L'esperto svizzero sarà affiancato da Fofana e Mandragora anche se non è da sottovalutare un eventuale impiego di Antonin Barak tornato a disposizione. In avanti confermata la coppia con Rodrigo De Paul a fare da spalla a Kevin Lasagna. In porta c'è l'argentino Musso protetto dalla linea a tre formata da Stryger Larsen, Nuytinck ed Ekong. Ancora out invece il brasiliano Samir.

LE PROBABILI FORMAZIONI

INTER (4-2-3-1): Handanovic; Vrsaljko, Skriniar, De Vrij, Asamoah; Brozovic, Gagliardini; Politano, Joao Mario, Perisic; Icardi. Allenatore: Luciano Spalletti.

UDINESE (3-5-2): Musso; Stryger Larsen, Nuytinck, Ekong; Ter Avest, Fofana, Behrami, Mandragora, D'Alessandro; De Paul, Lasagna. Allenatore: Davide Nicola.


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie B

Primo piano

Le pagelle dell'Italia femminile - Tarenzi decisiva. Attacco poco lucido Marchitelli 6,5: Torna titolare per l'infortunio di Giuliani e praticamente non si sporca i guantoni fino all'8o° quando si supera in due occasioni consecutive salvando il pari. Qualche brivido lo regala nei disimpegni coi piedi. Guagni 6,5: Un motorino sulla corsia di destra,...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
-->