HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
SONDAGGIO
Icardi non è più il capitano: condividete la scelta dell'Inter?
  Si
  No

La Giovane Italia
Probabili formazioni

Le probabili formazioni di Italia-Germania U21 - Di Biagio a caccia di conferme

19.11.2018 06:46 di Andrea Carlino   articolo letto 3594 volte
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

Dopo la sconfitta di misura contro l'Inghilterra, altro test di valore per l'Italia U21 di Di Biagio. Al Mapei Stadium di Reggio Emilia, la selezione azzurra affronta i pari grado della Germania. Per Di Biagio un altro utile test in vista degli Europei di categoria che si disputeranno a metà giugno proprio in Italia. Calcio d'inizio alle ore 18.30

COME ARRIVA L'ITALIA - Gli azzurrini hanno ottenuto due sconfitte e una vittoria nelle ultime 3 partite disputate. Di Biagio deve rinunciare ad Adjapong e Mandragora. Ballottaggio sulla fascia destra con Pezzella e Depaoli candidati. In mediana dovrebbe esserci spazio per Valzania: Pessina e Castrovilli completano il reparto. In attacco conferme per Cutrone e Parigini con Kean, chiamato da Mancini nella Nazionale maggiore, rimpiazzato da Verde.

COME ARRIVA LA GERMANIA - I tedeschi hanno vinto cinque gare di fila e si sono qualificati per l'Europeo vincendo in scioltezza il gruppo 5. Contro l'Italia, il c.t. Kuntz potrebbe dare fiducia agli undici che hanno battuto l'Olanda. In campo, con il 3-5-2, Korber in porta, Baumgartl, Anton e Koch in difesa. Mittelstadt e Stenzel sulle fasce con Sabiri, Serdar e Oztunali in mezzo. Serra e Ochs in attacco.

LE PROBABILI FORMAZIONI

ITALIA U21 (4-3-3): Audero; Calabresi, Romagna, Bonifazi, Pezzella; Pessina, Valzania, Castrovilli; Perugini, Cutrone, Verde. C.T. Di Biagio.

GERMANIA U21 (3-5-2): Körber; Baumgartl, Anton, Koch; Mittelstädt, Sabiri, Serdar, Öztunali, Stenzel; Serra, Ochs. C.T. Kuntz.


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Altre Notizie

Primo piano

L'editoriale sulla C - Ora del decesso 15:15 Francesco Ghirelli, presidente della Lega Pro dopo il 20-0 di Cuneo-Pro Piacenza ha chiesto scusa. “Una delle pagine più nere di sempre del nostro calcio” l’ha definita, con ragione, il numero uno della terza serie. Una vergogna. Uno scempio. Uno schifo. Chiamatela come volete, il...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510