HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK  | RMC SPORT EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
SONDAGGIO
Chi sarà il capocannoniere del Mondiale?
  Cristiano Ronaldo
  Lionel Messi
  Neymar
  Romelu Lukaku
  Harry Kane
  Antoine Griezmann
  Denis Cheryshev
  Sergio Aguero
  Gabriel Jesus
  Diego Costa
  Timo Werner
  Dries Mertens
  Luis Suarez
  Kylian Mbappé
  Artem Dzyuba
  Edinson Cavani
  Falcao
  Mario Mandzukic
  Thomas Muller
  Altro

Probabili formazioni

Le probabili formazioni di Italia-Russia U21 - Cutrone al centro dell'attacco

14.11.2017 06:35 di Andrea Carlino   articolo letto 4989 volte
© foto di Daniele Mascolo/PhotoViews

L’Italia Under 21 di Di Biagio sfida i pari età della Russia a Frosinone, nel nuovo stadio Benito Stirpe. Gli azzurrini, che tornano a giocare a Frosinone ad undici anni esatti dall'amichevole con la Repubblica Ceca (si giocò al Matusa e finì 0-0), sono reduci dai successi nelle amichevoli con Slovenia, Ungheria e Marocco, seguiti alla sconfitta subita in Spagna il 1° settembre. Così il c.t. dell’Italia, Gigi Di Biagio, prima della gara: "Giocheremo in uno stadio bellissimo, nuovo e molto affascinante.  dobbiamo fare una bella partita, divertire il pubblico e vincere". Nei quattro precedenti con la Russia gli azzurrini hanno raccolto tre vittorie e una sola sconfitta, quella subita nell’amichevole disputata nell’agosto 2009 a San Pietroburgo. “La Russia sta facendo bene – sottolinea il tecnico azzurro – è seconda nel girone alle spalle della Serbia e si sta giocando la qualificazione per l’Europeo del 2019. E’ una squadra tosta, che non ci farà respirare. Dovremo leggere la gara e adattarci come abbiamo sempre fatto". Calcio d’inizio alle ore 18.30.

COME ARRIVA L’ITALIA – Sarà 4-4-2 (o 4-2-4) per gli azzurrini con Audero in porta, Dickmann e Pezzella esterni, Romagna e Mancini centrali. Orsolini e Chiesa sulle fasce (quasi da attaccanti) con Murgia e Locatelli in mezzo. Favilli e Cutrone coppia in attacco.

COME ARRIVA LA RUSSIA - Sarà 4-2-3-1 per i russi con Leshchuk in porta, Rasskazov e Shakuro terzini, Likhachev e Chernov in mezzo. Zhigulev e Lanin centrali in mediana. Bakaev, Oblyakov e Zuev sulla trequarti con Melkadze centravanti.

LE PROBABILI FORMAZIONI

ITALIA U21 (4-4-2): Audero; Dickmann, Romagna, Mancini, Pezzella; Orsolini, Murgia, Locatelli, Chiesa; Favilli, Cutrone. C.T. Di Biagio.

RUSSIA U21
(4-2-3-1): Leshchuk; Rasskazov, Likhachev, Chernov, Shakuro; Zhigulev, Lanin; Bakaev, Oblyakov, Zuev; Melkadze. C.T. Bushamanov.


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie B

Primo piano

Juventus, se parte Higuain può tornare Morata Maurizio Sarri al Chelsea, ormai ci siamo. Una volta che il tecnico toscano sarà ufficialmente il nuovo tecnico dei Blues, potrà decollare il mercato del club londinese. Il primo obiettivo per l'attacco è Gonzalo Higuain, pupillo di Sarri, ritenuto tutt'altro che incedibile dai bianconeri....
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
Utilizzo dei Cookie
PROSEGUO
Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza di navigazione e per inviarti messaggi promozionali personalizzati.
Proseguendo con la navigazione acconsenti al loro uso in conformità alla nostra Cookie Policy