HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK  | RMC SPORT EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
SONDAGGIO
Chi merita il Pallone d'Oro 2018?
  Sergio Aguero
  Alisson Becker
  Gareth Bale
  Karim Benzema
  Edinson Cavani
  Thibaut Courtois
  Cristiano Ronaldo
  Kevin De Bruyne
  Roberto Firmino
  Diego Godin
  Antoine Griezmann
  Eden Hazard
  N'Golo Kanté
  Isco
  Harry Kane
  Lionel Messi
  Neymar
  Jan Oblak
  Luka Modric
  Paul Pogba
  Sadio Mané
  Hugo Lloris
  Marcelo
  Kylian Mbappé
  Mario Mandzukic
  Ivan Rakitic
  Sergio Ramos
  Mohamed Salah
  Luis Suarez
  Raphael Varane

La Giovane Italia
Probabili formazioni

Le probabili formazioni di Juve-Napoli - Un ballottaggio davanti per parte

29.09.2018 06:06 di Pierpaolo Matrone  Twitter:    articolo letto 7329 volte
Le probabili formazioni di Juve-Napoli - Un ballottaggio davanti per parte

Lo scorso anno fu un'apparente mazzata per la Juventus, un'illusione bellissima per il Napoli. Il gol di Kalidou Koulibaly fece toccare con mano per la prima volta lo scudetto alla tifoseria partenopea, ma a fine campionato a gioire fu quella bianconera. Tutti sappiamo com'è andata a finire, con il settimo scudetto a Torino e un pugno di sabbia nelle mani degli azzurri. Ora la sfida si ripropone, è presto e quindi vale meno rispetto allo scorso anno, ma l'atmosfera all'Allianz sarà incandescente. Ore 18, Juve e Napoli di nuovo una di fronte l'altra.

COME ARRIVA LA JUVENTUS - Sei vittorie in campionato, una in Champions League, quindici gol fatti e soltanto quattro subiti. L'avvio di stagione della Juventus è stato perfetto. Fin qui la Vecchia Signora ha fatto en plein, non è mai uscita dal campo senza i tre punti in tasca, ma ha sicuramente da vendicare il precedente dello scorso anno. La strada verso l'ottavo scudetto consecutivo sicuramente passerà anche da qui, dal match col Napoli che fin qui s'è candidata a principale antagonista, proprio come lo scorso anno. "Vale di più per loro", ha detto Massimiliano Allegri in conferenza stampa, nel corso della quale ha annunciato sette titolari: Szczesny, Bonucci, Chiellini, Alex Sandro, Pjanic, Matuidi e Cristiano Ronaldo. Manca il terzino destro, zona del campo in cui Cancelo è favorito su Cuadrado. Poi l'altro centrocampista: più Emre Can che Bentancur. E gli altri due attaccanti del 4-3-3 dell'allenatore livornese: accanto a CR7 giocherà sicuramente Mandzukic, mentre per l'altro posto le riserve saranno sciolte solo a pochi minuti dal fischio d'inizio: a duellare ci sono Bernardeschi e Dybala.

COME ARRIVA IL NAPOLI - E' stato definito trasformista, Carlo Ancelotti, perché sta dimostrando di essere capace di migliorare ulteriormente una macchina quasi perfetta come quella di Maurizio Sarri. Il suo Napoli, quello di quest'anno, già s'è discostato un bel po' dalla scorsa stagione e gli ultimi risultati stanno dando ragione al tecnico di Reggiolo. Un solo k.o. fin qui, a Genova con la Sampdoria, per il resto tutte vittorie. I punti di ritardo dalla Juventus sono tre, dunque vincere all'Allianz Stadium permetterebbe agli azzurri di agganciare la rivale storica in vetta alla classifica. Confermato il 4-4-2, Ancelotti sembra aver trovato la quadratura del cerchio e, pur cambiando sempre gli interpreti, non cambia il risultato positivo. Torna Ospina in porta, in difesa rientrano Hysaj ed Albiol nella linea con Koulibaly e Mario Rui. A centrocampo si riprendono una maglia Callejon e Hamsik con Allan e probabilmente Zielinski favorito su Verdi. In attacco con Insigne è ballottaggio tra Mertens e Milik, quest'ultimo reduce da doppietta e assist. La scelta dipenderà dall'interpretazione del match da parte di Ancelotti.

PROBABILI FORMAZIONI:

JUVENTUS (4-3-3): Szczesny; Cancelo, Bonucci, Chiellini, Alex Sandro; Can, Pjanic, Matuidi; Dybala, Cristiano Ronaldo, Mandzukic. A disposizione: Perin, Pinsoglio, Benatia, Barzagli, Rugani, Bentancur, Bernardeschi, Cuadrado, Kean. Allenatore: Allegri

NAPOLI (4-4-2): Ospina; Hysaj, Albiol, Koulibaly, Mario Rui; Callejon, Allan, Hamsik, Zielinski; Milik, Insigne. A disposizione: D'Andrea, Maksimovic, Luperto, Malcuit, Fabian, Rog, Diawara, Verdi, Mertens, Ounas. Allenatore: Ancelotti


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Probabili formazioni

Primo piano

...con Prandelli “Sarà una partita molto interessante sotto tanti punti di vista. Chi uscirà vincente potrà pensare di giocare un campionato di vertice. Entrambe esprimono un buon gioco, sarà un bel match”. Così l’ex ct della Nazionale, Cesare Prandelli gioca per TuttoMercatoWeb il derby di questa...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
Utilizzo dei Cookie
PROSEGUO
Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza di navigazione e per inviarti messaggi promozionali personalizzati.
Proseguendo con la navigazione acconsenti al loro uso in conformità alla nostra Cookie Policy