HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
SONDAGGIO
Chi è la favorita per la Champions 2018/2019?
  Barcellona
  Juventus
  Manchester United
  Liverpool
  Manchester City
  Ajax
  Porto
  Tottenham

La Giovane Italia
Probabili formazioni

Le probabili formazioni di Juve-Roma – Di Francesco ritrova Dzeko

Fischio d'inizio questa sera alle ore 20.30. Diretta testuale, pagelle e voci dei protagonisti su TMW!
22.12.2018 06:49 di Patrick Iannarelli   articolo letto 6863 volte
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport

Tanti punti di distanza. Ma una rivalità del genere va oltre la classifica. Juventus-Roma, Allianz Stadium. Appuntamento per tutti alle ore 20.30, si chiude la diciassettesima giornata di serie A. Tantissimi i temi su questa sfida: i bianconeri vogliono continuare questa marcia trionfale fino alla pausa, ma soprattutto vogliono imporsi in un altro scontro diretto. Situazione diametralmente opposta in casa giallorossa: la vittoria contro il Genoa non ha spazzato via le nubi da Trigoria. Serve un'impresa, anche perché i capitolini non stanno attraversando un buon periodo. Tutto in una notte, tutto nella solita sfida.

COME ARRIVA LA JUVENTUS – Ormai è diventato difficile commentare l'andamento di questa squadra. Zero sconfitte in campionato, un solo pareggio tra le mura amiche. Il rendimento degli uomini di Massimiliano Allegri era prevedibile, ma non fino a questo punto. Dopo l'obiettivo raggiunto in Champions, i bianconeri vogliono rituffarsi nel campionato. Assenti Cancelo e Cuadrado, ritorna a disposizione Khedira. In conferenza stampa sono stati confermati diversi titolari, Szczesny andrà tra i pali. De Sciglio e Alex Sandro agiranno sulle corsie esterne, con Bonucci e Chiellini a proteggere proprio il portiere ex Roma. In mediana un altro ex giallorosso, ovvero Miralem Pjanic. Anche qui le scelte sono quasi scontate, con Bentancur e Matuidi a supporto. Pochissime perplessità soprattutto sull'attacco: Mandzukic e Ronaldo in attacco, con Dybala a legare il gioco.

COME ARRIVA LA ROMA – La situazione a Trigoria è ormai nota a tutti. Si parla di esonero di Di Francesco, presunti arrivi e le solite nubi che avvolgono l'ambiente giallorosso. La sfida contro la Juventus arriva probabilmente nel momento psicofisico peggiore, ma il calendario non perdona mai nessuno. Il tecnico ex Sassuolo cerca di andare avanti, ma facendo qualche passo indietro sul modulo. Si ritorna al 4-2-3-1, senza sbilanciarsi troppo in avanti. Olsen in porta, Manolas e Fazio a far coppia al centro della difesa. Santon e Florenzi si giocano una maglia, ma sarà più probabile vedere il numero 24 al posto di Under. In mediana scelte quasi obbligate, con Nzonzi e Cristante a supporto di Zaniolo. Kluivert va a completare la trequarti, unico dubbio in attacco. Dzeko se sta bene gioca, ma ovviamente Schick ha una grande opportunità. Il ceco può esorcizzare l'enorme occasione sprecata sempre allo Stadium, per poter ripartire definitivamente. Ma non sarà facile chiudere il cerchio.

LE PROBABILI FORMAZIONI

JUVENTUS (4-3-1-2): Szczęsny; De Sciglio, Bonucci, Chiellini, Alex Sandro; Bentancur, Pjanić, Matuidi; Dybala; Ronaldo, Mandžukić.
A disposizione: Pinsoglio, Perin, Benatia, Khedira, Douglas Costa, Kean, Emre Can, Rugani, Bernardeschi, Spinazzola.
Allenatore: Massimiliano Allegri

ROMA (4-2-3-1): Olsen; Santon, Manolas, Fazio, Kolarov; Cristante, Nzonzi; Florenzi, Zaniolo, Kluivert; Džeko.
A disposizione: Fuzato, Mirante, Karsdorp, Luca Pellegrini, Juan Jesus, Perotti, Schick, Marcano, Under, Pastore.
Allenatore: Eusebio Di Francesco


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie A

Primo piano

FOCUS TMW - La leva calcistica del 98: c'è Cutrone. Ma il piatto forte è Mbappé Il 1998 ha già regalato al mondo l'erede di Messi e Cristiano Ronaldo, già valutato 180 milioni e con in bacheca un Mondiale da protagonista, un trofeo Kopa, due Ligue 1 vinte con due squadre differenti: Kylian Mbappé si sta già prendendo la scena adesso, immaginate quando i due giganti...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510