HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
 
SONDAGGIO
La Juventus non ha confermato Allegri: siete d'accordo?
  Si, il ciclo Allegri s'è esaurito
  No, bisognava andare avanti con Allegri

La Giovane Italia
Probabili formazioni

Le probabili formazioni di Lazio-Atalanta - Rientra Ilicic, squalificato Lulic

Fischio d'inizio alle 15. Live, pagelle e voci dei protagonisti su TMW!
05.05.2019 06:12 di Luca Chiarini   articolo letto 2908 volte
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

Sarà l'antipasto della finale di Coppa Italia che il prossimo quindici maggio andrà in scena - come oggi - all'Olimpico, ma anche uno scontro cruciale in una lotta Champions ormai alla resa dei conti. La Lazio prepara l'assalto al quarto posto dell'Atalanta: biancocelesti a quattro lunghezze dall'ultima piazza utile per un piazzamento in CL e obbligati a vincere. Una sconfitta taglierebbe di fatto fuori la squadra di Inzaghi dalla bagarre: l'imperativo è dunque fare filotto nei prossimi quattro impegni e sperare in qualche passo falso delle altre formazioni iscritte alla rincorsa alla kermesse europea. La Dea vive un momento magico e si affaccia ad un mese determinante per il presente, ma anche per il futuro. Outsider - ma non troppo - delle zone nobili della classifica, gli orobici vogliono prolungare la serie positiva che in campionato dura da nove gare. All'andata i bergamaschi piegarono le Aquile grazie al gol-lampo di Duvan Zapata. La Lazio è però in vantaggio nel conteggio dei successi nei cinquanta precedenti disputati sin qui nella capitale: ventuno, contro i dodici dei nerazzurri.

COME ARRIVA LA LAZIO - Inzaghi non avrà a disposizione gli infortunati Berisha, Lukaku, Milinkovic-Savic e Radu, oltre allo squalificato Lulic. Senza il bosniaco dovrebbe essere adattato a sinistra Marusic, mentre Romulo è il favorito per il fronte opposto. Cauto ottimismo per Strakosha, che nei giorni scorsi aveva accusato un fastidio alla schiena: già allertato in ogni caso il vice Proto. Luiz Felipe e Bastos al fianco di Acerbi in difesa, Lucas Leiva metronomo, rifornito da Parolo e Luis Alberto. Per il tandem è rebus: in rialzo le quotazioni di Caicedo, che potrebbe essere preferito a Correa, per fare da spalla a Immobile.

COME ARRIVA L'ATALANTA - Non recupera Barrow, che non è arruolabile così come il lungodegente Toloi. Palomino e Djimsiti si contendono una maglia nella linea a tre completata da Mancini e Masiello. Castagne in lieve vantaggio su Gosens, che non è al meglio. Per il resto solo conferme: Hateboer a destra, De Roon con Freuler a centrocampo. Ilicic è recuperato e duetterà sulla trequarti con il Papu Gomez, a supporto del riferimento centrale, che sarà al solito Duvan Zapata.

Ecco le probabili formazioni:

LAZIO (3-5-2): Strakosha; Luiz Felipe, Acerbi, Bastos; Romulo, Parolo, Leiva, Luis Alberto, Marusic; Caicedo, Immobile. A disposizione: Proto, Guerrieri, Durmisi, Wallace, Patric, Badelj, Cataldi, Bruno Jordao, Correa, Pedro Neto. Allenatore: Simone Inzaghi.

ATALANTA (3-4-2-1): Gollini; Mancini, Palomino, Masiello; Hateboer, Freuler, De Roon, Castagne; Ilicic, Gomez; Zapata. A disposizione: Berisha, Rossi, Gosens, Ibanez, Djimsiti, Reca, Colpani, Pasalic, Pessina, Del Prato, Piccoli. Allenatore: Gian Piero Gasperini.


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Altre Notizie

Primo piano

Torino, fine del sogno ma il progetto continua Cinquemila anime granita al Castellani per tributare il giusto applauso ai protagonisti di una stagione da standing ovation. Finisce sostanzialmente qui il campionato del Torino, con una proiezione totale a ciò che accadrà in estate come preludio ad un progetto che Cairo vuole continuare...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510