HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK  | RMC SPORT EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
SONDAGGIO
Serie A 2017/18: chi è stato il migliore?
  Ciro Immobile
  Mauro Icardi
  Kalidou Koulibaly
  Milan Skriniar
  Allan
  Bryan Cristante
  Sergej Milinkovic-Savic
  Douglas Costa
  Alisson
  Paulo Dybala

Probabili formazioni

Le probabili formazioni di Lazio-Genoa - Dubbio De Vrij per Inzaghi

Live, pagelle e dichiarazioni a partire da lunedì alle 20.45!
05.02.2018 06:40 di Pierpaolo Matrone   articolo letto 23999 volte
© foto di Federico Gaetano

Altra giornata spezzatino in Serie A, con il ventitreesimo turno che chiuderà lunedì sera quando in campo, all'Olimpico, scenderanno in campo Lazio e Genoa. I biancocelesti per rialzarsi subito, il Grifone per allontanarsi dalla zona rossa. Calcio d'inizio alle 20.45.

COME ARRIVA LA LAZIO - E' la più bella rivelazione di questo campionato. Sulla carta sembrava dovesse essere la sesta forza del campionato, invece dopo ventidue giornate è al terzo posto dietro soltanto alle irraggiungibili Napoli e Juventus. L'obiettivo per questo match sarà quello di mettere subito nel dimenticatoio il k.o. della scorsa settimana contro il Milan e ritrovare i tre punti. Simone Inzaghi, però, dovrà far fronte alle pesanti squalifiche di Milinkovic-Savic e Lulic. Al loro posto il tecnico inserirà probabilmente un arretrato Luis Alberto in mediana e uno tra Felipe Anderson e Nani in avanti con Immobile, e Lukaku sulla corsia sinistra. Dubbio de Vrij in difesa: se non dovesse farcela è pronto Wallace.

COME ARRIVA IL GENOA - Due k.o. consecutivi (soprattutto quello interno inaspettato contro l'Udinese) hanno rallentato la risalita del Genoa timbrato Ballardini, chiamato ad un altro impegno difficilissimo all'Olimpico. La SPAL terzultima è solo quattro punti sotto, non un'infinità, pertanto si deve riprendere la corsa verso la salvezza. Il tecnico rossoblù, per questo match, dovrà fare a meno dello squalificato Spolli, oltre che degli infortunati Rossi e Veloso. I nuovi arrivati Bessa ed Hiljemark sono in gruppo, ma dovrebbero partire ancora dalla panchina. Nel 3-5-2 di Ballardini spazio ad Omeonga in mediana insieme a Rigoni e Bertolacci. In attacco Lapadula sembra destinato alla panchina, con Taarabt e Pandev dal primo minuto.

PROBABILI FORMAZIONI:

LAZIO (3-5-1-1): Strakosha; Caceres, De Vrij, Radu; Marusic, Parolo, Lucas Leiva, Luis Alberto, Lukaku; Nani; Immobile. A disposizione: Vargic, Guerrieri, Luiz Felipe, Caceres, Bastos, Patric, Basta, Jordao, Nani, Felipe Anderson, Caicedo, Neto. Allenatore: Inzaghi

GENOA (3-5-2): Perin; Izzo, Rossettini, Zukanovic; Rosi, Rigoni, Bertolacci, Omeonga, Laxalt; Taarabt, Pandev. A disposizione: Lamanna, Zima, Biraschi, Gentiletti, Migliore, Cofie, Lazovic, Brlek, Hiljemark, Bessa, Galabinov, Lapadula. Allenatore: Ballardini


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Europa

Primo piano

...con Sorrentino Una stagione faticosa, difficile. Ma alla fine ciò che conta è il risultato. E anche quest’anno il Chievo Verona ha portato a casa la salvezza. Uno dei protagonisti della permanenza del Chievo in Serie A è stato ancora una volta Stefano Sorrentino. Una certezza tra i pali. Esperienza...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
Utilizzo dei Cookie
PROSEGUO
Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza di navigazione e per inviarti messaggi promozionali personalizzati.
Proseguendo con la navigazione acconsenti al loro uso in conformità alla nostra Cookie Policy