HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
Stelle di Natale AIL 2018
SONDAGGIO
Ottavi di Champions: chi ha più possibilità tra Inter e Napoli?
  Andranno entrambe agli ottavi
  Si qualificherà solo il Napoli
  Si qualificherà solo l'Inter
  Verranno entrambe eliminate

La Giovane Italia
Probabili formazioni

Le probabili formazioni di Lazio-Milan - Un solo cambio per Gattuso

Fischio d'inizio alle 20.45. Diretta testuale, pagelle e voci dei protagonisti su TMW!
28.02.2018 06:50 di Andrea Piras   articolo letto 6638 volte
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport

Novanta minuti, o più, da vivere tutti d'un fiato. Questa sera Lazio e Milan si contenderanno un posto in finale di Coppa Italia contro la vincente di Juventus-Atalanta. Si parte dallo 0-0 del “Meazza” con i rossoneri che hanno a disposizione due risultati su tre per staccare un biglietto per l'ultimo atto della competizione nazionale. Ai biancocelesti serve un successo ma i ragazzi di Gennaro Gattuso stanno dimostrando di essere una delle squadre più in forma del campionato. Secondo impegno consecutivo nella Capitale per Bonucci e compagni che domenica sera hanno battuto 2-0 la Roma all'Olimpico e oggi cercano il bis al cospetto di una squadra che si è rialzata dopo un periodo negativo. Dopo le quattro sconfitte consecutive, il team di Simone Inzaghi ha battuto Verona e Sassuolo in campionato e asfaltato la Steaua Bucarest nei sedicesimi di finale di Europa League ritornando a macinare gioco e segnando a grappoli. Sono infatti dieci i gol messi a segno nelle ultime tre uscite ufficiali, sei dei quali realizzati da Ciro Immobile che si è ripreso alla grande la sua Lazio. Il Milan invece sembra aver trovato una quadratura con Gennaro Gattuso: i rossoneri sono ancora imbattuti nel 2018, ultima sconfitta il 23 dicembre a San Siro contro l'Atalanta, e sono reduci da cinque successi di fila fra campionato ed Europa League senza mai subire gol. Percorso netto per i laziali in Coppa Italia battendo 4-1 il Cittadella e 1-0 la Fiorentina rispettivamente negli ottavi di finale. Meglio ha fatto il Diavolo che ha mantenuto la porta inviolata avendo battuto il Verona a San Siro 3-0 e l'Inter nel derby 1-0 dopo i supplementari. L'incontro sarà diretto dal signor Gianluca Rocchi della sezione arbitrale di Firenze.

COME ARRIVA LA LAZIO - In attesa della lista dei convocati che verrà diramata in mattinata, Simone Inzaghi sembrerebbe orientato a cambiare qualcosa in vista della sfida dell'Olimpico. Davanti a Strakosha ci sarà una linea a tre con Bastos e De Vrij che dovrebbero rientrare dal primo minuto al fianco di Radu. In cabina di regia confermato Lucas Leiva con Parolo che potrebbe agire sulla destra e Milinkovic-Savic a sinistra. Le corsie laterali saranno percorse con probabilità da Marusic a destra e Lulic a sinistra. In attacco imprescindibile Ciro Immobile mentre sulla trequarti Luis Alberto potrebbe far rifiatare Felipe Anderson.

COME ARRIVA IL MILAN - Mister Gennaro Gattuso dovrebbe schierare la formazione migliorare in vista della sfida di questa sera. Spazio dunque a Gigio Donnarumma in porta con Calabria, goleador nell'ultima sfida dell'Olimpico, sulla corsia di destra, Rodriguez su quella di sinistra e la coppia centrale formata da Bonucci e Romagnoli a completare il pacchetto arretrato. In cabina di regia dovrebbe agire l'ex di turno Biglia supportato da Bonaventura da una parte e Kessié dall'altra. In attacco potrebbe esser dato un turno di riposo a Patrick Cutrone, miglior realizzatore rossonero. Al centro ci sarà dunque Kalinic, con Suso a destra e Calhanoglu a sinistra.

LE PROBABILI FORMAZIONI

LAZIO (3-5-1-1): Strakosha; Bastos, De Vrij, Radu; Marusic, Parolo, Lucas Leiva, Milinkovic-Savic, Lulic; Luis Alberto; Immobile. A disposizione: Guerrieri, Vargic, Patric, Luiz Felipe, Marusic, Caceres, Wallace, Lukaku, Felipe Anderson, Nani, Caicedo, Murgia. Allenatore: Simone Inzaghi.

MILAN (4-3-3): G. Donnarumma; Calabria, Bonucci, Romagnoli, Rodriguez; Kessié, Biglia, Bonaventura; Suso, Kalinic, Calhanoglu. A disposizione: Guarnone, A. Donnarumma, Mauri, Cutrone, André Silva, Borini, Gomez, Zapata, Montolivo, Abate, Musacchio, Locatelli. Allenatore: Gennaro Gattuso.


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie B

Primo piano

River Plate-Boca Juniors 0-1, Xeneizes avanti al 45': decide Benedetto Notte magica al Santiago Bernabéu. Più per lo spettacolo stellare delle due curve che per quanto espresso in campo da River Plate e River Plate, almeno fino alla mezz'ora. Dopo un'ottima palla gol di Pablo Perez al 30', al 44' ci ha pensato infatti Dario Benedetto a far esplodere...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
-->