HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
SONDAGGIO
"Messi venga in Italia". CR7 lancia la sfida, credete sia possibile?
  E' solo una provocazione, Messi chiuderà al Barcellona
  In caso di addio, andrà da Guardiola
  Perché non 'con' CR7? La Juve dovrebbe pensarci
  Superato il FFP, può essere il regalo di Elliott al Milan
  Suning può provarci: Messi all'Inter contro CR7 alla Juve
  Messi come Diego. Perché non chiudere al Napoli?
  Andrà al PSG se lasceranno Mbappé o Neymar

La Giovane Italia
Probabili formazioni

Le probabili formazioni di Lipsia-Zenit - Mancini sfida Hasenhuttl

Segui Lipsia-Zenit su TMW: dalle 21 live testuale, pagelle e dichiarazioni post-partita!
08.03.2018 06:36 di Fabio Tarantino   articolo letto 1530 volte
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport

Sfida interessante quella tra Lipsia e Zenit, in programma questa sera alle ore 21.05, valida come andata degli ottavi di finale di Europa League. La formazione tedesca ha eliminato il Napoli nel turn successivo, mentre la formazione allenata da Mancini ha superato il Celtic in rimonta. Arbitrerà il rumeno Hațegan, le due squadre non si sono mai affrontate prima di oggi in gare ufficiali.

COME ARRIVA IL LIPSIA - Tra campo internazionale e patria: in campionato il Lipsia - che nell'ultimo turno ha pareggiato per 1-1 contro il Borussia Dortmund - è sesto ma la classifica è molto corta, dunque tutto apertissimo per la lotta alla Champions. Capitolo formazione: out Klostermann per infortunio, oltre al solito Keita. Modulo classico sarà il 4-4-3 con Poulsen e Werner confermata coppia d'attacco.

COME ARRIVA LO ZENIT - La squadra di Mancini riparte dal 3-0 col quale, nel ritorno sei sedicesimi, ha ribaltato la sconfitta per 1-0 dell'andata contro il Celtic. In campionato ripresa senza sussulti dopo lo 0-0 contro l'Amkar. Mancini schiererà la sua squadra col 4-3-3, Criscito agirà a sinistra mentre in attacco tridente composto da Rigoni, Zabolotny e Kokorin.

LE PROBABILI FORMAZIONI:
LIPSIA (4-4-2): Gulacsi; Laimer, Konaté, Upamecano, Klostermann; Sabitzer, Kampl, Demme, Bruma; Werner, Poulsen. A disposizione: Augustin, Forsberg, Ilsanker, Kaiser, Mvogo, Schmitz, Bernardo. Allenatore: Hasenhuttl.

ZENIT (4-3-3): Lunev; Ivanovic, Mammana, Criscito, Smolnikov; Erokhin, Kuzyaev, Paredes; Rigoni, Kokorin, Zabolotny. A disposizione: Lodygin, Driussi, Poloz, Terentjev, Zhirkov, Mevlja, Kranevitter. Allenatore: Mancini.


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie A

Primo piano

Alisson, fuoriclasse e carnefice: quando l’investimento viene ripagato Di portiere in portiere il Liverpool riscrive la sua storia in Champions League. E così, se l’epilogo della scorsa campagna europea era stato contrassegnato dalle papere di Karius e dalla cocente sconfitta in finale con il Real Madrid, ecco che l’investimento estivo sostenuto per...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
-->