Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniRisultati
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaBresciaCagliariFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioLecceMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpalTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoCasertanaCataniaCatanzaroCesenaChievoFidelis AndriaGiana ErminioJuve StabiaLatinaLivornoNocerinaPalermoPerugiaPescaraPisaPordenonePotenzaRegginaSalernitanaSienaTernanaTrapaniTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali

Le probabili formazioni di Ludogorets-Inter: Eriksen sì, Lukaku nì

Le probabili formazioni di Ludogorets-Inter: Eriksen sì, Lukaku nìTUTTOmercatoWEB.com
© foto di Daniele Mascolo/PhotoViews
giovedì 20 febbraio 2020 06:06Probabili formazioni
di Alessandro Rimi
fonte Inviato a Razgrad

Ricomincia l’Europa dell’Inter, meno affascinante (e ricca) della Champions, ma non per questo da snobbare. E c’è da rimettersi in piedi dopo il ko dell’Olimpico contro la Lazio che, inevitabilmente, ha fatto da eco alla brutta caduta casalinga dei nerazzurri in Coppa firmata Napoli. Stasera a Razgrad, gli uomini di Conte incroceranno i padroni di casa del Ludogorets, capolista del rispettivo torneo nazionale e sette volte campione di fila in Bulgaria.

COME ARRIVA IL LUDOGORETS - La squadra del ceco Pavel Vrba è ripartita, dopo lo stop invernale del torneo di circa due mesi, con un netto 6-0 contro la penultima in classifica. Un modo per far capire all’Inter che, nei prossimi 180 minuti europei, darà tutto. Gruppo al completo quello bulgaro, in dubbio solo la presenza del guineano Jorginho pronto ad essere rimpiazzato da Cauly largo a destra nel tridente alle spalle del bomber (tifoso milanista) Keseru, al momento a quota 16 reti stagionali.

COME ARRIVA L’INTER - Infermeria piena per Antonio Conte che, oltre ai già noti (Handanovic, Bastoni, Sensi, Gagliardini ed Esposito), lascia a casa pure Brozovic. Al croato, ancora dolorante alla caviglia, farà compagnia Skriniar che, dice Conte, non avrebbe comunque giocato stasera. Tappano i buchi i Primavera Stankovic, Pirola e Vergani. In difesa si rivede Ranocchia con la fascia al braccio, in mezzo è ballottaggio tra Vecino e Barella. Proprio tutte non può giocarle, per questo davanti Lukaku avrà molte chance di partire dalla panchina: via libera alla coppia d’attacco Lautaro-Sanchez.

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246
Aut. Lega Calcio Serie A e Serie B num. 53

Copyright © 2000-2020 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000