HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK  | RMC SPORT EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
SONDAGGIO
Serie A: quale di questi attaccanti vi ha deluso di più?
  Giovanni Simeone
  Edin Dzeko
  Arkadiusz Milik
  Patrik Schick
  Marko Pjaca
  Paulo Dybala
  Duvan Zapata
  Keita Balde Diao
  Simone Zaza

La Giovane Italia
Probabili formazioni

Le probabili formazioni di Messico-Svezia - Sfida thrilling a Ekaterinburg

Fischio d'inizio alle ore 16.00. Diretta testuale, pagelle e voci dei protagonisti su TMW!
27.06.2018 06:55 di Andrea Carlino   articolo letto 2415 volte
© foto di Arsen Galstyan-Adidas Football

Il gruppo F è quello tra i più equilibrati della prima fase di Russia 2018. Tutti sono ancora in corso per la qualificazione. Il Messico, anche con 6 punti e il primato del girone, può essere eliminato. La Germania, con la vittoria all'ultimo respiro contro la Svezia grazie a Kross, si è rilanciata e anche la Corea del Sud, ferma a 0, nutre esigue speranze di qualificazione. All'Ekaterinburg Arena, la Tricolor di Osorio sfida la Svezia. Sono nove i precedenti tra Messico e Svezia, ma soltanto uno ai Mondiali: gli scandinavi vinsero per 3-0 nel match di esordio della fase a gironi dell'edizione del 1958. Calcio d'inizio alle ore 16.00. L'arbitro è l'argentino Pitana.

COME ARRIVA IL MESSICO - Il Messico ha perso solo una delle ultime cinque sfide contro la Svezia (2 vittorie e 2 pareggi), benché fossero tutte amichevoli. La Tricolor non ha mai vinto tre gare di fila in un Mondiale, e potrebbe diventare la prima squadra Concacaf a riuscirci. Il Messico capolista passa se vince o pareggia; perde ma la Germania non vince; perde, la Germania vince e la sua differenza reti è migliore di almeno una tra Svezia e Germania. Possibile anche un arrivo a tre a pari punti, con uguale differenza reti e classifica avulsa. A quel punto entrerebbero in gioco altri criteri come la diifferenza reti.

COME ARRIVA LA SVEZIA - La Svezia ha tenuto la porta inviolata in tre delle quattro sfide contro squadre della zona Concacaf ai Mondiali, vincendo due di queste e pareggiando l'altra. La sconfitta maturata contro la Germania è stata la prima per la Svezia nella fase a gironi dei Mondiali dal 1990, quando perse per 2-1 contro la Costa Rica. La Svezia passa se vince e la Germania perde; vince, la Germania vince e la sua differenza reti è migliore di almeno una tra Germania e Messico; pareggia, la Germania pareggia e la sua differenza reti è migliore o uguale a quella della Germania; pareggia e la Germania perde; perde, la Germania perde e la sua differenza reti è migliore di quella di Germania e Corea del Sud.

LE PROBABILI FORMAZIONI

MESSICO (4-2-3-1): Ochoa; Salcedo, Ayala, Moreno, Gallardo; Layun, Herrera, Guardado; Carlos Vela, Hernandez, Lozano. C.T. Osorio

SVEZIA (4-4-2): Olsen; Lustig, Granqvist, Lindelof, Augustinsson; Claesson, Larsson, Ekdal, Forsberg; Berg, Toivonen. C.T. Andersson

ARBITRO: Pitana (Argentina)


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie B

Primo piano

Mercato no stop - Indiscrezioni, trattative e ufficialità del 20 novembre JUVENTUS, IL FUTURO DI MANDZUKIC TORNA IN BILICO. KEAN E LA VALUTAZIONI SUL FUTURO. MILAN, SENSI PER SOSTITUIRE BONAVENTURA. LA ROMA ASPETTA IL RINNOVO DI UNDER. IL DS FAGGIANO RINNOVA COL PARMA. Il futuro di Mario Mandzukic alla Juventus torna in bilico. Il centravanti croato...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
Utilizzo dei Cookie
PROSEGUO
Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza di navigazione e per inviarti messaggi promozionali personalizzati.
Proseguendo con la navigazione acconsenti al loro uso in conformità alla nostra Cookie Policy