HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
SONDAGGIO
Chi è la favorita per la Champions 2018/2019?
  Barcellona
  Juventus
  Manchester United
  Liverpool
  Manchester City
  Ajax
  Porto
  Tottenham

La Giovane Italia
Probabili formazioni

Le probabili formazioni di Milan-Chievo - Tornano Higuain e Stepinski dal 1',

Calcio d'inizio: domani ore 15. Diretta testuale, pagelle e voce dei protagonisti su TMW!
06.10.2018 06:23 di Dennis Magrì  Twitter:    articolo letto 4864 volte
© foto di DANIELE MASCOLO/PHOTOVIEWS

La bella e rotonda vittoria in casa del Sassuolo rilancia un Milan partito a rilento e che vuole iniziare a macinare punti per raggiungere un posto nell’Europa che conta. La squadra di Gattuso arriva alla sfida contro il Chievo di domani pomeriggio anche dalla bella prestazione in Europa League contro i greci dell’Olympiacos, battuti 3-1 in rimonta grazie alle reti di Cutrone ed Higuain.
Momento delicato, invece, per i gialloblù, che devono ancora cancellare il meno dalla casella dei punti. I risultati non stanno arrivando, i punti persi per strada sono tanti e l’ostica trasferta a Milano potrebbe anche essere decisiva per il futuro di Lorenzo D’Anna (si parla di Ventura come possibile successore).
Ecco, dunque, che Milan-Chievo diventa una sfida da non perdere: i rossoneri vogliono allungare la striscia positiva, i clivensi devono assolutamente fare punti per rientrare in corsa ed evitare che il cammino si trasformi fin da subito in una ripida salita.

COME ARRIVA IL MILAN - Solito 4-3-3 per Gennaro Gattuso, che ritrova le sue punte: accantonato, dunque, il “falso nueve” visto a Reggio Emilia, Higuain sarà nuovamente il faro dell’attacco. A sostegno Suso e Calhanoglu, anche se non è da scartare l’ipotesi Castillejo. Chiavi del centrocampo nelle mani di Biglia, con Kessié e Bonaventura ai suoi lati. In difesa, infine, Calabria sembra in pole su Abate; per il resto le scelte son fatte: Musacchio e Romagnoli al centro, Rodriguez a sinistra.

COME ARRIVA IL CHIEVOVERONA - Schieramento ad “albero di Natale” per D’Anna, che potrebbe affidarsi alla qualità ed alla spensieratezza del giovane Leris in tandem con Birsa alle spalle di Stepinski. A centrocampo Rigoni ed Hetemaj completano il terzetto con Radovanovic. In difesa, infine, confermato Barba come terzino marcatore a sinistra, con Depaoli a destra ed il duo Bani-Rossettini avanti a Sorrentino.

MILAN (4-3-3): G. Donnarumma; Calabria, Musacchio, Romagnoli, Rodriguez; Kessié, Biglia, Bonaventura; Suso, Higuain, Calhanoglu. A disposizione: Reina, A. Donnarumma, Abate, Zapata, Simic, Laxalt, Bertolacci, Jose Mauri, Bakayoko, Borini, Halilovic, Castillejo, Cutrone. Allenatore: Gennaro Gattuso.

CHIEVOVERONA (4-3-2-1): Sorrentino; Depaoli, Bani, Rossettini, Barba; Rigoni, Radovanovic, Hetemaj; Leris, Birsa; Stepinski. A disposizione: Seculin, Semper, Cesar, Jaroszynski, Tanasjevic, Cacciatore, Kiyine, Giaccherini, Djordjevic, Meggiorini, Pellissier, Pucciarelli. Allenatore: Lorenzo D’Anna.


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Sudamerica

Primo piano

...con Meluso “Per avanzare bisogna vincere o pareggiare, che non è semplice. L’Ascoli viene da una serie positiva di risultati. Da qui alla fine le partite sono tutte importanti. Ci servono pazienza e forza interiore perché ora i punti pesano di più”. Così a TuttoMercatoWeb il direttore sportivo...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510