HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
 
SONDAGGIO
Roma, Totti lascia dopo 30 anni. Quale futuro ora per il Pupone?
  Reintegro nella Roma il prima possibile, non può esserci altra soluzione
  Direttore tecnico in un altro top club, che non sia la Lazio
  Carriera in federazione, sull'esempio di Riva e altri simboli azzurri
  Dirigente di alto profilo in Nazionale, la sua esperienza può far comodo a Mancini
  Un nuovo incarico all'estero, magari alla UEFA o alla FIFA

La Giovane Italia
Probabili formazioni

Le probabili formazioni di Milan-Frosinone - Gattuso conferma tutti

Calcio d'inizio: domani ore 18. Diretta testuale, pagelle e voce dei protagonisti su TMW!
18.05.2019 06:34 di Dennis Magrì  Twitter:    articolo letto 3923 volte
© foto di Daniele Mascolo/PhotoViews

Se da una parte c'è una squadra che non è riuscita ad evitare il peggio, cioè la retrocessione in Serie B, dall'altra ce n'è un'altra che non smette di osservare nel proprio mirino l'obiettivo Champions League. È l'immagine di un Milan-Frosinone che, alla penultima giornata, può essere decisiva per il futuro dei rossoneri, distanti tre lunghezze dal quarto posto momentaneamente occupato dall'Atalanta. Fallire è vietato, dunque, per la compagine allenata da Gennaro Gattuso. La squadra di Marco Baroni, nonostante sia ormai fuori dai giochi, giocherà con la mente libera e vorrà fare comunque bella figura in uno stadio che il prossimo anno non rivedrà.
A dirigere l'incontro, il cui calcio d'inizio è fissato per domani alle ore 18, sarà Gianluca Manganiello di Pinerolo, il cui unico precedente con i padroni di casa risale allo scorso campionato (Udinese-Milan 1-1); cinque, invece, le volte in cui ha incontrato i ciociari in A (una vittoria, due pareggi e due sconfitte).

COME ARRIVA IL MILAN - Squadra che vince non si cambia. Gattuso va verso l'undici che ha battuto la Fiorentina: in avanti ci sarà Piatek nel ruolo di prima punta, con Suso e Borini a supporto. Qualche metro più indietro Calhanoglu sulla linea dei centrocampisti, con Kessie e Bakayoko a completare il reparto. In difesa, infine, spazio ad Abate, Zapata, Romagnoli e Rodriguez.

COME ARRIVA IL FROSINONE - Pinamonti, scuola Inter, parte in pole per la maglia da centravanti: a supporto, nel solito 3-5-2, ci sarà Ciano. A centrocampo Paganini e Beghetto saranno i due esterni a tutta fascia, con Cassata, Sammarco e Valzania a dare fisicità e qualità in mezzo. In difesa, infine, pacchetto a tre composto da Goldaniga, Ariaudo e Brighenti.

LE PROBABILI FORMAZIONI

MILAN (4-3-3): Donnarumma; Abate, Zapata, Romagnoli, Rodriguez; Kessie, Bakayoko, Calhanoglu; Suso, Piatek, Borini. A disposizione: Reina, A. Donnarumma, Musacchio, Conti, Laxalt, Montolivo, Mauri, Biglia, Bertolacci, Castillejo, Cutrone. Allenatore: Gattuso.

FROSINONE (3-5-2): Sportiello; Goldaniga, Ariaudo, Brighenti; Paganini, Cassata, Sammarco, Valzania, Beghetto; Ciano, Pinamonti. A disposizione: Bardi, Krajnc, Capuano, Siimic, Maiello, Zampano, Molinaro, Ghiglione, Viviani, Dionisi, Errico, Ciofani.
Allenatore: Baroni.


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Probabili formazioni

Primo piano

TOP NEWS ore 13 - Real su Fabian Ruiz. L'Inter insiste per Lukaku Le voci dei protagonisti, le esclusive di mercato e tanto altro su TMW: di seguito le notizie più importanti di oggi. Europei Under 21, il format a 12 sotto accusa. E per fortuna cambierà - Leggi la notizia: CLICCA QUI! Juventus, si fa avanti il Monaco di Jardim per Matuidi...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510