HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
SONDAGGIO
"Messi venga in Italia". CR7 lancia la sfida, credete sia possibile?
  E' solo una provocazione, Messi chiuderà al Barcellona
  In caso di addio, andrà da Guardiola
  Perché non 'con' CR7? La Juve dovrebbe pensarci
  Superato il FFP, può essere il regalo di Elliott al Milan
  Suning può provarci: Messi all'Inter contro CR7 alla Juve
  Messi come Diego. Perché non chiudere al Napoli?
  Andrà al PSG se lasceranno Mbappé o Neymar

La Giovane Italia
Probabili formazioni

Le probabili formazioni di Milan-Inter - Spalletti ritrova Icardi

Segui Milan-Inter su TMW: domenica dalle 20.45 live testuale, pagelle e dichiarazioni post-partita!
03.03.2018 06:28 di Fabio Tarantino   articolo letto 9250 volte
© foto di Daniele Mascolo/PhotoViews

Il derby è un pretesto, una gara diversa dalle altre, una partita che si isola dal contesto, che non conosce classifica né punti. Sarà così anche stavolta, per Milan e Inter, in campo domenica sera, alle 20.45, allo stadio Meazza di San Siro, per il posticipo della 27esima giornata di campionato. Di contro due squadre in lotta per il medesimo obiettivo, un posto in Champions, ma che stanno vivendo un periodo differente: morale alto per il Milan - che ha appena conquistato la finale di Coppa Italia - e tante incertezze per l'Inter, criticata anche dopo la vittoria interna contro il Benevento.

COME ARRIVA IL MILAN - Gattuso ha rivoluzionato la squadra nella testa, più che nelle idee. Il Milan del 2018 è ancora imbattuto ma arriverà al derby dopo aver giocato centoventi minuti in settimana. Nonostante ciò, il tecnico rossonero potrebbe confermare in blocco la squadra che ha disputato due gare ravvicinate all'Olimpico. In attacco solito ballottaggio tra Cutrone e Kalinic, in cerca di riscatto personale dopo l'errore con la Lazio nei tempi supplementari, per (sua) fortuna non determinante.

COME ARRIVA L'INTER - Non mancano le critiche alla squadra di Spalletti, ma questa settimana la formazione nerazzurra s'è allenata concentrandosi esclusivamente sul derby. Squadra al completo per Spalletti, che potrebbe riproporre il giovane Karamoh dal primo minuto con Rafinha in panchina e con Candreva nel ruolo di trequartista alle spalle dell'unica punta Icardi, pronto a tornare dopo diverse settimane. In mediana confermata la coppia Vecino-Gagliardini. Dubbio Borja Valero, che s’è allenato a parte.

LE PROBABILI FORMAZIONI:

MILAN (4-3-3-): Donnarumma; Calabria, Bonucci, Romagnoli, Rodriguez; Kessie, Biglia, Bonaventura; Suso, Cutrone, Calhanoglu. A disposizione: Donnarumma A., Guarnone, Musacchio, Abate, Zapata, Gomez, Locatelli, Montolivo, Mauri, Kalinic, Borini, André Silva. ALLENATORE: Gattuso.

INTER (4-2-3-1): Handanovic; Cancelo, Skriniar, Miranda, D'Ambrosio; Vecino, Gagliardini; Karamoh, Candreva, Perisic; Icardi. A disposizione: Padelli, Pissardo, Santon, Dalbert, Lopez, Ranocchia, Borja Valero, Brozovic, Pinamonti, Rafinha, Eder. ALLENATORE: Spalletti.


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Europa

Primo piano

LIVE TMW - Frosinone, ecco Baroni. Stirpe: "Rinforzeremo tutta la squadra" "Come avete letto dal comunicato, abbiamo sollevato Moreno Longo dall'incarico". A parlare in casa Frosinone è Maurizio Stirpe. Il presidente dei ciociari, in conferenza stampa, spiega la scelta di esonerare Moreno Longo per chiamare Marco Baroni: "Non è una decisione che mi ha fatto...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
-->