HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
 
SONDAGGIO
La Juventus non ha confermato Allegri: siete d'accordo?
  Si, il ciclo Allegri s'è esaurito
  No, bisognava andare avanti con Allegri

La Giovane Italia
Probabili formazioni

Le probabili formazioni di Milan-Lazio - Gattuso cambia tutto, out Radu

24.04.2019 06:50 di Giorgia Baldinacci   articolo letto 10055 volte
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport

Dimenticare per una sera la lotta Champions League e concentrasi sulla coppa nazionale; è questo l'obiettivo di Milan e Lazio che si sfideranno nella semifinale di ritorno della Coppa Italia per garantirsi l'accesso alla finale. Dopo lo 0-0 dell'andata sarà decisiva la sfida di San Siro, in programma stasera alle 20.45; i rossoneri di Gattuso sono reduci dal pareggio contro il Parma mentre la squadra di Inzaghi deve riprendersi dopo il rumoroso scivolone in casa contro il Chievo già retrocesso che ha compromesso notevolmente la rincorsa all'Europa più nobile. Una sfida di fondamentale importanza per entrambe che sarà arbitrata dal signor Mazzoleni della sezione di Bergamo.

COME ARRIVA IL MILAN - “Dobbiamo fare di tutto per non subire gol, voglio vedere la bava alla bocca”. Il solito Gattuso quello che nella consueta conferenza stampa cerca di caricare l'ambiente in vista di quello che potrebbe essere il trampolino di lancio verso una stagione da chiudere in maniera eccellente; finale di Coppa Italia e qualificazione in Champions League, è questo il sogno dell'allenatore rossonero che probabilmente rinuncerà ancora a Donnarumma per varare la sua personale rivoluzione. Contro la Lazio sarà Reina a difendere i pali della porta milanista mentre nella difesa a 3 dovrebbero trovare spazio Musacchio, Caldara e Romagnoli. In mediana ci saranno Kessié e Bakayoko a comporre la cerniera centrale con Calabria esterno alto a destra e Laxalt sulla corsia opposta. In avanti Suso e Castillejo affiancheranno Piatek con Calhanoglu che scivola in panchina.

COME ARRIVA LA LAZIO - “Vogliamo centrare la finale a tutti i costi”. Non usa giri di parole Simone Inzaghi che fissa nella finale di Coppa Italia il grande obiettivo che consentirebbe di rialzare il morale della truppa biancoceleste dopo lo scivolone contro il Chievo. Niente turnover, il mister laziale sceglierà i migliori interpreti possibili: a difendere i pali ci sarà Strakosha con la difesa a tre che, orfana di Radu, sarà composta da Bastos, Acerbi e Luiz Felipe. Gli interpreti sulle fasce saranno Romulo a destra e Lulic a sinistra con Leiva in cabina di regia e la coppia formata da Luis Alberto e Milinkovic-Savic nel ruolo di intermedi. In attacco spazio a Immobile con il ballottaggio aperto tra Correa, favorito, e Caicedo.

PROBABILI FORMAZIONI

MILAN (3-4-3): Reina; Caldara, Musacchio, Romagnoli; Calabria, Kessie, Bakayoko, Laxalt; Suso, Piatek, Castillejo. A disp. G. Donnarumma, A. Donnarumma, Abate, Rodriguez, Conti, Zapata, Bertolacci, Biglia, Paquetà, Borini, Calhanoglu, Cutrone. Allenatore: Gennaro Gattuso.

LAZIO (3-5-2): Strakosha; Bastos, Luiz Felipe, Acerbi; Romulo, Milinkovic-Savic, Leiva, Luis Alberto, Lulic; Immobile, Correa. A disp: Proto, Guerrieri, Wallace, Patric, Durmisi, Marusic, Cataldi, Badelj, Parolo, Neto, Jordao, Caicedo. Allenatore: Simone Inzaghi


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Nato Oggi...

Primo piano

Mercato no stop - Indiscrezioni, trattative e retroscena del 19 maggio JUVENTUS, PARTE IL TOTO ALLENATORE: SARRI E INZAGHI LE DUE IDEE PRINCIPALI. LA ROMA PENSA A BIELSA, MA C’È IL CELTA VIGO. INTER, SEMPRE PIÙ ANTONIO CONTE. MILAN, LA FEDERAZIONE BRASILIANA PENSA A LEONARDO - Dopo l’addio di Massimiliano Allegri la Juventus cerca un nuovo allenatore....
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510