HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
SONDAGGIO
Icardi non è più il capitano: condividete la scelta dell'Inter?
  Si
  No

La Giovane Italia
Probabili formazioni

Le probabili formazioni di Milan-Lazio - Kalinic titolare, dentro Caceres

27.01.2018 06:26 di Antonino Sergi   articolo letto 9463 volte
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport

Dimenticare e riscattare l'andata per guardare con maggior convinzione al futuro. Il Milan, reduce da due vittorie consecutive contro Crotone e Cagliari, attende a San Siro la Lazio nel big match della 22esima giornata. Ancora vivo nel ricordo dei tifosi la gara dell'andata, un 4-1 in favore dei biancocelesti che ha sollevato le prime nubi sul campionato difficile dei rossoneri e sull'avventura in panchina di Vincenzo Montella. Con l'avvento di Gattuso è cambiato qualcosa ma c'è ancora tanta strada da fare per raggiungere l'Europa e non gettare alle ortiche tutto il lavoro soprattutto in sede di calciomercato estivo. Davanti una delle squadre più in forma del campionato, la Lazio ha vinto anche nel recupero contro l'Udinese scavalcando anche l'Inter portandosi al terzo posto in classifica. Stupisce la mole di gioco della formazione di Simone Inzaghi che oltre a vincere diverte, i biancocelesti con cinquantasei reti realizzate possono vantare il miglior attacco del campionato. I numeri dell'attacco della Lazio fanno impallidire quelli degli avanti del Milan, i rossoneri infatti sono il peggior reparto avanzato della parte sinistra della classifica con sole 27 reti realizzate. L'ultimo match a San Siro dello scorso campionato terminò 2-0 in favore dei padroni di casa grazie ai gol di Carlos Bacca e Niang.

COME ARRIVA IL MILAN - Non stravolge nulla il tecnico Gennaro Gattuso, dentro gli stessi undici che hanno avuto la meglio con il Cagliari con l'unica eccezione di Ricardo Rodriguez. Il terzino sinistro svizzero sarà sostituito da Luca Antonelli mentre a destra ci sarà il giovane Calabria. Fiducia ancora per Lucas Biglia, grande ex della sfida, che sarà affiancato a centrocampo da Bonaventura e da Kessié fresco di doppietta nell'ultima giornata in Sardegna. Davanti fiducia piena in Nikola Kalinic, sempre il croato a reggere il peso dell'attacco rossonero a discapito di Andrè Silva con Suso e Calhanoglu a supporto.

COME ARRIVA LA LAZIO - Ci sarà Ciro Immobile ma soltanto dalla panchina, Simone Inzaghi infatti non rischia il suo bomber confermando il brasiliano Felipe Anderson al centro dell'attacco pronto a raccogliere gli inviti di Milinkovic-Savic e Luis Alberto. Ottimo campionato quello dello spagnolo che vorrà confermarsi anche a San Siro. Sugli esterni tornano titolari Marusic e Lulic mentre in difesa con De Vrij e Radu ci sarà l'ex Verona Martin Caceres.

LE PROBABILI FORMAZIONI

MILAN (4-3-3): Donnarumma; Calabria, Bonucci, Romagnoli, Antonelli; Kessiè, Biglia, Bonaventura; Suso, Kalinic, Calhanoglu. A disposizione: A.Donnarumma, Gabriel, Musacchio, Paletta, Abate, Zapata, Locatelli, Mauri, Montolivo, Andrè Silva, Cutrone, Borini. Allenatore: Gennaro Gattuso.

LAZIO (3-4-2-1): Strakosha; Caceres, De Vrij, Radu; Marusic, Parolo, Leiva, Lulic; Luis Alberto, Milinkovic-Savic; Felipe Anderson. A disposizione: Vargic, Wallace, Bastos, Patric, Lukaku, Basta, Luiz Felipe, Murgia, Immobile, Caicedo, Nani. Allenatore: Simone Inzaghi.


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie A

Primo piano

Mercato no stop - Indiscrezioni, trattative e retroscena del 17 febbraio INTER, MAROTTA: “PROPORREMO IL RINNOVO A ICARDI, NESSUN CASO”. FIORENTINA, CORVINO RESTA E FREITAS ANDRÀ VIA. NAPOLI, PESSIMISMO SUL RISCATTO DI OSPINA E IL MANCHESTER UNITED STUDIA KOULIBALY - Mauro Icardi e l’Inter, prove di avvicinamento. L’amministratore delegato nerazzurro, Giuseppe...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510