HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK  | RMC SPORT EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
SONDAGGIO
Juventus Campione: chi è stato il migliore?
  Dybala
  Higuain
  Buffon
  Chiellini
  Matuidi
  Douglas Costa
  Pjanic
  Khedira
  Alex Sandro
  Asamoah
  Benatia
  Lichtsteiner
  Mandzukic
  Szczesny
  De Sciglio
  Bernardeschi
  Marchisio

Probabili formazioni

Le probabili formazioni di Milan-Udinese - Montella conferma la difesa a 3

Fischio d'inizio domenica alle 15.00. Non perdetevi il live, le pagelle e le voci dei protagonisti su TMW!
16.09.2017 06:44 di Dario Marchetti   articolo letto 11602 volte
© foto di DANIELE MASCOLO/PHOTOVIEWS

Tornare a vincere in campionato per riagganciare il treno delle prime in classifica. Questo il must in casa Milan dopo la pesante sconfitta dell'Olimpico contro la Lazio alla terza giornata di campionato. Sicuramente il riscatto immediato in Europa League ha regalato qualche sorriso in più a Vincenzo Montella che comunque deve fare i calcoli con la rottura del legamento crociato anteriore del ginocchio sinistro di Conti. Una brutta tegola e probabilmente uno stop non inferiore ai sei mesi. La rosa rossonera, però, è stata costruita per sopperire anche a questo genere di imprevisti e dunque non si parla di emergenza sulla fascia destra per la gara di domani contro l'Udinese. I bianconeri, dal canto loro, arrivano dal primo successo stagionale contro il Genoa. Un 1-0 che li allontana dalle ultime posizioni della classifica, ma contro il Milan sarà la vera prova del nove. Nelle ultime cinque trasferte in Serie A sono arrivate altrettante sconfitte. I friulani non arrivano a sei consecutive dal 2009 e per fermare questo trend negativo potrebbero affidarsi al genio di De Paul. Lo stesso che decise la gara nel gennaio scorso trovando la sua prima rete nel campionato italiano.

COME ARRIVA IL MILAN – Montella non vorrà farsi trovare impreparato e potrebbe confermare il 3-5-2 visto giovedì contro l'Austria Vienna. In porta in solito Donnarumma, mentre in difesa l'unico vero ballottaggio è tra Zapata e Musacchio con il secondo leggermente favorito sul primo. Per il resto spazio a Bonucci e Romagnoli. L'infortunio di Conti costringe il Milan a schierare Abate sulla destra. A sinistra torna Rodriguez e al centro del centrocampo ci saranno Kessie, Biglia e Çalhanoğlu con quest'ultimo leggermente più vicino alle due punte che dovrebbero essere Kalinic e Andrè Silva con Cutrone utile a partita in corso.

COME ARRIVA L'UDINESE – Delneri, invece, vorrebbe confermare in blocco il 4-3-3 visto alla Dacia Arena contro il Genoa. Gli unici dubbi sono a centrocampo dove Behrami è preferito ad Hallfredsson e Barak a Fofana. In avanti largo a Maxi Lopez, giovedì autore di una tripletta in allenamento durante la partitella con la primavera dell'Udinese. Sembrano dunque scongiurate le ipotesi di un 4-1-4-1 costruito ad hoc per il Milan dove Lasagna e De Paul avrebbero agito da esterni di centrocampo. Restano ai box Widmer e Perica.

Le probabili formazioni

MILAN (3-5-2): Donnarumma; Musacchio, Bonucci, Romagnoli; Abate, Kessie, Biglia, Çalhanoğlu, Rodriguez; Kalinic, Andrè Silva. Allenatore: Vincenzo Montella

UDINESE (4-3-3): Scuffet; Stryger, Danilo, Nuytinck, Samir; Barak, Behrami, Jankto; De Paul, Maxi Lopez, Lasagna. Allenatore: Luigi Delneri


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Europa

Primo piano

Napoli, De Laurentiis: "Sarri resta? Non lo so, il tempo è scaduto" Il presidente azzurro Aurelio De Laurentiis ha parlato ai microfoni di Radio Kiss Kiss Italia al termine dell'ultima gara stagionale: "91 punti, 91 punti, contro forse 90, ma forse anche meno, penso si possa anche dire che lo Scudetto, quello vero, ce lo siamo meritato, quello finto...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
Utilizzo dei Cookie
CHIUDI
Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo
memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.
Clicca qui per maggiori informazioni.