HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
SONDAGGIO
"Messi venga in Italia". CR7 lancia la sfida, credete sia possibile?
  E' solo una provocazione, Messi chiuderà al Barcellona
  In caso di addio, andrà da Guardiola
  Perché non 'con' CR7? La Juve dovrebbe pensarci
  Superato il FFP, può essere il regalo di Elliott al Milan
  Suning può provarci: Messi all'Inter contro CR7 alla Juve
  Messi come Diego. Perché non chiudere al Napoli?
  Andrà al PSG se lasceranno Mbappé o Neymar

La Giovane Italia
Probabili formazioni

Le probabili formazioni di Napoli-Atalanta - Sarri col dubbio Insigne

Live, pagelle e dichiarazioni a partire dalle 20.45 su TMW!
02.01.2018 06:50 di Pierpaolo Matrone   articolo letto 4966 volte
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

Neanche il tempo di godersi Capodanno da campione d'inverno, che il Napoli è già chiamato a scendere nuovamente in campo. Stavolta di fronte ci sarà l'Atalanta ed in palio la semifinale di Coppa Italia. Gara secca al San Paolo, senza seconde opportunità. E allora vietato sbagliare contro una squadra che lo scorso anno è stata la vera bestia nera della formazione azzurra, capace di vincere sia in casa che in trasferta. Quest'anno, però, la musica sembra essere cambiata. Calcio d'inizio alle 20.45.

COME ARRIVA IL NAPOLI - Reduce dal successo contro il Crotone nell'ultimo turno del girone d'andata di Serie A, il Napoli giunge a questo match da prima della classe e con i favori del pronostico. Tutto fa pensare che Maurizio Sarri sia intenzionato ad effettuare un po' di turnover. Non uno stravolgimento totale, ma i soliti 4-5 cambi. In difesa Mario Rui, squalificato nell'ultimo turno di campionato, tornerà certamente dal primo minuto, con Hysaj che si riposizionerà sulla sua corsia naturale. Al centro a rifiatare dovrebbe essere Albiol: è pronto Chiriches, favorito per un posto da titolare, anche se non è da escludere la presenza di Maksimovic, in campo già nell'ultima di Tim Cup. A centrocampo tra i titolari a salvarsi dovrebbe essere soltanto Hamsik, inamovibile. Sul vertice basso Diawara, che ha saltato gli ottavi di finale a causa di una squalifica, farà sicuramente rifiatare Jorginho. Per quanto riguarda il ruolo di mezzala destra, invece, tutto dipende da Insigne. Reduce da un principio di infiammazione all'inguine, fin qui l'esterno di Frattamaggiore è stato gestito da Sarri, che non gli ha mai concesso 90 minuti. Ecco perché Lorenzo è in dubbio e potrebbe partire dalla panchina, per poi subentrare a gara in corsa nel caso in cui le cose dovessero mettersi male. In questo caso è pronto Zielinski nel tridente offensivo insieme a Callejon e Mertens, con il ballottaggio Allan-Rog per l'ultimo posto disponibile in mediana. Out Giaccherini, alle prese con un affaticamento muscolare.

COME ARRIVA L'ATALANTA - E' ancora impegnata su tre fronti, l'Atalanta, che a perderne uno non vuole neanche pensarci. Certo, dopo aver battuto il Sassuolo agli ottavi di finale, adesso le cose si fanno leggermente più difficili. Vincere al San Paolo sarà complicatissimo, anche se proprio la storia degli orobici racconta come non sia impossibile. Reduce dall'inaspettato k.o. interno contro il Cagliari, la formazione di Gian Piero Gasperini ha fin qui disputato un campionato in linea con le aspettative ed è in piena lotta per un posto in Europa League. Per questa partita l'allenatore ex Genoa dovrebbe rilanciare Caldara, Cristante e Berisha, rimasti in panchina nel match di sabato scorso. Poco turnover per l'Atalanta, che vuole andare avanti anche in Tim Cup come confermato dal tecnico in conferenza stampa ieri. Dunque la difesa sarà quella titolare, mentre a centrocampo è vivo il ballottaggio tra Freuler e de Roon, con quest'ultimo che dovrebbe alla fine spuntarla. Altro dubbio in attacco: Petagna è uscito malconcio dalla gara contro il Cagliari, pertanto è a forte rischio la sua presenza e dunque Cornelius dovrebbe partire dal primo minuto, supportato dai soliti Ilicic e Petagna. Kurtic out per squalifica.

PROBABILI FORMAZIONI:

NAPOLI (4-3-3): Sepe; Hysaj, Chiriches, Koulibaly, Mario Rui; Allan, Diawara, Hamsik; Callejon, Mertens, Zielinski. A disposizione: Reina; Maggio, Maksimovic, Albiol, Scarf, Rog, Jorginho, Insigne, Ounas, Leandrinho. Allenatore: Sarri

ATALANTA (3-4-1-2): Berisha; Toloi, Caldara, Masiello; Hateboer, Cristante, de Roon, Spinazzola; Ilicic; Cornelius, Gomez. A disposizione: Rossi, Gollini, Palomino, Gosens, Castagne, Mancini, Freuler, Haas, Schmidt, Orsolini, Vido, Petagna. Allenatore: Gasperini


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie A

Primo piano

...con Marchetti “L’Ascoli è forte, ha voglia di riscatto. Sarà una partita difficile, importante. Dare continuità ci proietterebbe in alto, vogliamo fare bene”. Così a TuttoMercatoWeb il dg del Cittadella, Stefano Marchetti, in vista della partita contro l’Ascoli. Mercato: che farete a gennaio? “Questa...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
-->