HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
SONDAGGIO
"Messi venga in Italia". CR7 lancia la sfida, credete sia possibile?
  E' solo una provocazione, Messi chiuderà al Barcellona
  In caso di addio, andrà da Guardiola
  Perché non 'con' CR7? La Juve dovrebbe pensarci
  Superato il FFP, può essere il regalo di Elliott al Milan
  Suning può provarci: Messi all'Inter contro CR7 alla Juve
  Messi come Diego. Perché non chiudere al Napoli?
  Andrà al PSG se lasceranno Mbappé o Neymar

La Giovane Italia
Probabili formazioni

Le probabili formazioni di Napoli-Chievo - Turnover per Ancelotti

Live, pagelle e dichiarazioni a partire dalle 15 su TMW!
25.11.2018 06:28 di Pierpaolo Matrone  Twitter:    articolo letto 7291 volte
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

Bella la Nations League, ma vuoi mica raffrontarla con la Serie A? Eccolo il campionato, che torna tra l'attesa dei tifosi. Siamo a poco meno di un terzo della corsa, è quasi tempo di fare bilanci, il tempo di un altro tour de force. Non ci si ferma più fino a gennaio. E, per squadre come il Napoli impegnato anche in Europa, sarà dura. Il primo capitolo, in questa tredicesima giornata di Serie A, è contro il nuovo Chievo di Domenico Di Carlo. Appuntamento alle 15 di domani, lo stadio San Paolo è praticamente sold out.

COME ARRIVA IL NAPOLI - Ha trascorso due settimane serene Carlo Ancelotti, una sosta tranquilla come lui, a maggior ragione in questo periodo. Il Napoli non perde dalla partita con la Juventus, viene da due successi di fila di cui quello in trasferta nel pesante fango di Genova e, nonostante i sei punti di distacco dalla Juventus, tanti sono i motivi per essere ottimisti dalle parti di Castel Volturno. Anche in Champions League sta girando nel verso giusto, ma non bisogna pensarci adesso, perché in campionato non ci si può fermare se si vuole tenere il passo. Un po' di turnover, però, è lecito. Scontato. Con qualche dubbio da sciogliere ancora per Carletto. Il primo sulla fascia destra, dove sia Hysaj che Malcuit stanno bene, ma il francese potrebbe spuntarla. La mediana è un rebus: Diawara chiede spazio, così come Rog e dunque sia Hamsik che Allan potrebbero partire dalla panchina. In attacco Milik è in vantaggio nel ballottaggio con Mertens per affiancare l'inamovibile Insigne.

COME ARRIVA IL CHIEVO - Ultimo in classifica, distante ben nove lunghezze dalla zona salvezza ma con il segno meno finalmente tolto nell'ultimo turno contro il Bologna. Il Chievo non se la passa per niente bene, è già al terzo allenatore della sua stagione. Le dimissioni di Ventura sono state quelle di un allenatore che non ha mai creduto nel progetto, per bocca stessa di qualche tesserato clivense, così si apre il capitolo Di Carlo che invece è parso molto determinato. A lui l'arduo compito di conquistare l'ennesima permanenza in Serie A degli ultimi anni gialloblù. Il nuovo tecnico non rivoluzionerà la formazione e dovrebbe affidarsi ad un 4-3-1-2, ma perde subito Giaccherini che non riuscirà a recuperare. Al suo posto dunque c'è Birsa, con Meggiorini e Stepinski in attacco. I problemi agli adduttori tengono fuori Tomovic, mentre Cacciatore e Djordjevic dovrebbero recuperare almeno per la panchina. In difesa però si punterà su Barba, che dovrà adattarsi sulla fascia sinistra. Per il resto le scelte sono obbligate.

PROBABILI FORMAZIONI:

NAPOLI (4-4-2): Ospina; Malcuit, Albiol, Koulibaly, Mario Rui; Callejon, Rog, Diawara, Fabian; Milik, Insigne. A disposizione: Karnezis, D'Andrea, Hysaj, Maksimovic, Luperto, Ghoulam, Hamsik, Allan, Zielinski, Mertens, Ounas. Allenatore: Ancelotti

CHIEVOVERONA (4-3-2-1): Sorrentino; Depaoli, Bani, Rossettini, Barba; Obi, Radovanovic, Hetemaj; Birsa; Meggiorini, Stepinski. A disposizione: Seculin, Semper, Tanasijevic, Cesar, Cacciatore, Burruchaga, Kiyine, Pellissier, Leris, Djordjevic, Grubac. Allenatore: Di Carlo


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Rassegna stampa

Primo piano

TMW - Juventus-Kastanos, insieme fino al 2023: rinnovo vicino Grigoris Kastanos e la Juventus, avanti insieme. Il centrocampista bianconero aggregato all’Under 23 è vicino al rinnovo del contratto fino al 2023. Intesa ad un passo, ufficialità nelle prossime settimane. Kastanos-Juventus, si prosegue...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
-->