HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
SONDAGGIO
Icardi non è più il capitano: condividete la scelta dell'Inter?
  Si
  No

La Giovane Italia
Probabili formazioni

Le probabili formazioni di Napoli-Parma - Torna Milik dal 1', Inglese lo sfida

Calcio d'inizio: ore 21.00. Diretta testuale, pagelle e voce dei protagonisti su TMW!
26.09.2018 06:03 di Simone Lorini  Twitter:    articolo letto 5463 volte
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

Dieci anni dopo, sarà Carlo Ancelotti contro il Parma: il mister di Reggiolo ritrova proprio la squadra in grado di lanciarlo nel grandissimo calcio e a cui è rimasto innegabilmente affezionato. Per gli azzurri sfida importante, visto che la Juve non sbaglia un colpo, a maggior ragione dopo il passo falso in Europa. Per D'Aversa l'occasione di dare spazio a qualche giocatore che fino ad ora non si è visto, ma anche l'opportunità di centrare la terza grande prestazione contro una big dopo le ottime prove contro Inter e Juve: una vittoria e una sconfitta per ora il bilancio di queste sfide, in cui il Parma vede esaltare le proprie caratteristiche di gioco. Sarà il signor Daniele Doveri di Roma 1 ad arbitrare la sfida, in programma domani sera alle ore 21 allo stadio San Paolo. 

LE SCELTE DI ANCELOTTI - Negli azzurri ci sarà ancora Ospina in porta, con la solita difesa a quattro che dovrebbe prevedere il rientro di Mario Rui a sinistra e Maksimovic al posto di Koulibaly, poi Albiol e forse Malcuit sulla destra: per quest'ultimo sarebbe l'esordio assoluto con la maglia del Napoli. Allan e Diawara favoriti su Fabian Ruiz al centro, anche se lo spagnolo è dato in rimonta. Callejon e Zielinski, o Verdi, sulle corsie esterne del 4-4-2, perfetto con il Torino quattro giorni fa, mentre davanti spazio a Milik e Insigne, quest'ultimo devastante contro i granata. Panchina per Mertens, che potrebbe entrare nella ripresa in caso di difficoltà. 

NAPOLI (4-4-2): Ospina; Malcuit, Koulibaly, Maksimovic, Mario Rui; Verdi, Allan, Fabian Ruiz, Zielinski; Insigne, Milik.
A disposizione: Karnezis, D’Andrea, Albiol, Luperto, Hysaj, Callejon, Hamsik, Diawara, Ounas, Rog, Mertens.
Allenatore: Ancelotti.

LE SCELTE DI D'AVERSA - "Come play c'è solo Stulac oppure devo adattarci Deiola o Rigoni, con quest'ultimo che l'ha già fatto in passato". D'Aversa difficilmente improvviserà al San Paolo, dovrebbe essere ancora lo sloveno ad agire come regista. Discorso diverso per difesa e attacco: possibile turno di riposo per Iacoponi, sempre titolare fino ad ora, con Gazzola a destra e Gobbi a sinistra, in luogo di Dimarco. Davanti impossibile rinunciare a Inglese, difficile pensare ad una panchina per Gervinho: chi al posto di Di Gaudio? Sia per Ciciretti che per Siligardi si tratterebbe di uno spostamento "innaturale", più facile che a traslocare sia l'ivoriano. 

PARMA (4-3-3): Sepe; Gazzola, Alves, Gagliolo, Gobbi; Rigoni, Stulac, Barillà; Gervinho, Inglese, Siligardi.
A disposizione: Frattali, Bagheria, Bastoni, Sierralta, Gazzola, Dimarco, Deiola, Da Cruz, Di Gaudio, Sprocati, Ciciretti, Ceravolo.
Allenatore: D’Aversa.


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie A

Primo piano

Mourinho: "La Juve ha cancellato l'ambizione di vincere lo scudetto" Ospite delle frequenze di TeleRadioStereo Josè Mourinho, ex tecnico di Inter, Chelsea, Porto e Manchester United, ha analizzato il match di Champions League che vedrà la Juve affrontare l'Atletico Madrid: "La Juventus può vincere la Champions, hanno la qualità, l’esperienza e un giocatore...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510