HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
SONDAGGIO
Rinnovo Icardi: cosa farà il capitano dell'Inter?
  Resterà all'Inter senza rinnovo
  Rinnoverà il contratto in scadenza nel 2021
  Non rinnoverà e lascerà l'Inter in estate

La Giovane Italia
Probabili formazioni

Le probabili formazioni di Napoli-SPAL - Meret e Rog dal 1', dubbio Insigne

22.12.2018 06:34 di Pierpaolo Matrone  Twitter:    articolo letto 5863 volte
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport

Chi si conferma e chi stupisce, ma anche chi segna tanto nell'ultimo quarto d'ora contro chi invece non c'è riuscito neanche una volta. Napoli-SPAL è questo, ma tanto altro. E', anzitutto, uno dei match di questo sabato di Serie A valevole per la diciassettesima giornata di Serie A. E lo spettacolo è assicurato. Appuntamento imperdibile: ore 15, stadio San Paolo.

COME ARRIVA IL NAPOLI - Il Napoli torna al San Paolo dopo due settimane per continuare il proprio percorso a grande ritmo. Gli azzurri contro la Spal andranno a caccia della tredicesima vittoria in campionato, la settima in casa e la quarta di fila, per provare a mettere un po' di pressione alla Juventus impegnata nel posticipo, ma soprattutto per tenere a distanza le inseguitrici o allungare ulteriormente e tenere virtualmente il passo anche del Napoli dello scorso anno che nonostante la priorità al campionato è appena ad un punto di distanza. Tanti dubbi per Ancelotti che - nonostante le dichiarazioni - in vista dell'Inter non dovrebbe rischiare Koulibaly diffidato e quindi possibile coppia Maksimovic-Albiol, ma non è da escludere Luperto nella linea davanti a Meret. A sinistra conferma per Ghoulam mentre a destra Hysaj in ballottaggio con Malcuit. A centrocampo dovrebbe tornare Callejon a destra, al centro Hamsik con Rog per l'indisponibile Allan ed a sinistra Fabian (ma sono in lizza anche Verdi e Zielinski). L'altro diffidato è Insigne, ma per il ruolo rischia meno ed il dubbio è più che altro sul solito ballottaggio Milik-Mertens.

COME ARRIVA LA SPAL - Il miglior gioco tra quelle che puntano a salvarsi, sicuramente la migliore organizzazione tattica grazie soprattutto alla longevità di Leonardo Semplici sulla panchina ferrarese. La SPAL non è un avversario da snobbare per chiunque, neanche per la seconda forza del campionato. La compagine di Semplici è reduce dai pareggi contro Genoa e Chievo, fuori casa ha evidenti difficoltà con 7 punti raccolti sui 16 totali, ma ha centrato ad ottobre la vittoria prestigiosa sul campo della Roma. L'allenatore toscano dovrebbe rinunciare a Missiroli non al meglio e schierare un centrocampo con Valoti, Schiattarella e Kurtic con Lazzari a destra e Fares a sinistra. In attacco Petagna in coppia con Antenucci (favorito su Floccari) mentre in difesa linea a tre con Felipe, Vicari e Cionek, quest'ultimo in ballottaggio con Bonifazi.

PROBABILI FORMAZIONI:

NAPOLI (4-4-2): Meret; Hysaj, Maksimovic, Albiol, Ghoulam; Callejon, Rog, Hamsik, Fabian; Insigne, Milik. A disposizione: Ospina, Karnezis, Malvuit, Luperto, Koulibaly, Mario Rui, Diawara, Verdi, Ounas, Zielinski, Mertens, Younes. Allenatore: Ancelotti

SPAL (3-5-2): Gomis; Cionek, Vicari, Felipe; Lazzari, Valoti, Schiattarella, Kurtic, Fares; Petagna, Antenucci. A disposizione: Milinkovic-Savic, Poluzzi, Djourou, Simic, Bonifazi, Dickmann, Fares, Valdifiori, Viviani, Everton Luiz, Floccari, Paloschi. Allenatore: Semplici


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie B

Primo piano

FOCUS TMW - Serie B, i dieci acquisti che dobbiamo aspettarci questa settimana A poco più di una settimana dalla chiusura fervono le trattative in Serie B per migliorare le rose e svoltare la stagione in positivo. Queste le 10 trattative che potrebbero chiudersi da qui a domenica: Luca Mazzoni (dal Livorno alla Dinamo Bucarest): Se ne parla da diverso tempo,...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
-->