HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
SONDAGGIO
"Messi venga in Italia". CR7 lancia la sfida, credete sia possibile?
  E' solo una provocazione, Messi chiuderà al Barcellona
  In caso di addio, andrà da Guardiola
  Perché non 'con' CR7? La Juve dovrebbe pensarci
  Superato il FFP, può essere il regalo di Elliott al Milan
  Suning può provarci: Messi all'Inter contro CR7 alla Juve
  Messi come Diego. Perché non chiudere al Napoli?
  Andrà al PSG se lasceranno Mbappé o Neymar

La Giovane Italia
Probabili formazioni

Le probabili formazioni di Napoli-Verona - Sarri torna ai titolarissimi

Live, pagelle e dichiarazioni a partire dalle 15 su TMW!
06.01.2018 06:27 di Pierpaolo Matrone   articolo letto 5149 volte
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

Ultimo sforzo prima di fermarsi e rifiatare. La Serie A non si è fermata durante le festività natalizie e adesso andrà in scena con un'altra giornata, la prima di ritorno, e poi ci saranno le due settimane di pausa. Nel pomeriggio in campo andranno anche Napoli ed Hellas Verona, una sfida testacoda tra due squadre la cui rivalità è sempre stata accesa. Calcio d'inizio alle ore 15.

COME ARRIVA IL NAPOLI - C'è un momento per la rivoluzione ed un altro per la normalità. Primo in classifica e quindi campione d'inverno, il Napoli in campionato - vero obiettivo stagionale dall'inizio dell'anno - non ha alcuna intenzione di fermarsi. D'altronde quelle dietro, Juventus in particolare, continuano a tenere il passo e allora ogni stop può essere fatale. La squadra di Maurizio Sarri, inoltre, ha da togliersi di dosso le scorie dell'eliminazione in Tim Cup per mano dell'Atalanta. Martedì il tecnico di Figline si è dato al turnover massiccio, pagandolo anche a caro prezzo, ma adesso ritorna ai cosiddetti titolarissimi. L'unico dubbio di formazione è legato alle condizioni di Hysaj, uscito acciaccato dalla gara con gli orobici, ma che comunque alla fine dovrebbe essere in campo. Nel caso in cui non ce la facesse, è pronto Maggio, con Mario Rui dall'altro lato. Per il resto nessuna sorpresa: tornano Reina, Albiol, Allan, Jorginho e l'intero tridente leggero.

COME ARRIVA L'HELLAS VERONA - Il penultimo posto in classifica non fa dormire sonni tranquilli a Fabio Pecchia e i suoi ragazzi, che hanno bisogno di punti come il pane. Certo, chiaramente non sono queste le gare in cui bisogna conquistare la salvezza, ma contro il Napoli non è mai una partita come tutte le altre. Reduce da due sconfitte consecutive, l'Hellas Verona è a -2 dalla zona-salvezza e, a metà campionato, ha raggiunto appena un terzo della quota che potrebbe garantire la permanenza in Serie A. Pecchia ha ancora qualche nodo da sciogliere per quel che concerne la formazione. Perso nuovamente Bruno Zuculini, che nell'allenamento di ieri ha risentito di un problema al flessore che lo terrà fuori, al centro del centrocampo, insieme a Buchel, dovrebbe esserci Fossati. Nel 4-4-1-1 dell'allenatore campano, ancora non trova spazio lo scontento Pazzini, al quale sarà preferito con ogni probabilità Kean. Alle sue spalle, ballottaggio tra Bessa e Valoti (se dovesse esserci quest'ultimo, sarebbe più un 4-3-3 che un 4-4-1-1. Out l'obiettivo azzurro Fares, con Caceres titolare a sinistra.

PROBABILI FORMAZIONI:

NAPOLI (4-3-3): Reina; Hysaj, Albiol, Koulibaly, Mario Rui; Allan, Jorginho, Hamsik; Callejon, Mertens, Insigne. A disposizione: Rafael, Sepe, Maggio, Chiriches, Maksimovic, Scarf, Rog, Diawara, Zielinski, Giaccherini, Ounas, Leandrinho. Allenatore: Sarri

HELLAS VERONA (4-4-1-1): Nicolas; Alex Ferrari, Caracciolo, Heurtaux, Caceres; Romulo, Fossati, Buchel, Verde; Bessa; Kean. A disposizione: Silvestri, Coppola, Bearzotti, Souprayen, Felicioli, F. Zuculini, Fares, Calvano, Lee, Valoti, Pazzini. Allenatore: Pecchia


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Europa

Primo piano

TMW - Man. United, c'è anche l'idea Blanc per la panchina Il Manchester United cerca un allenatore per il dopo Jose Mourinho. Per l’immediato c’è l’ipotesi di affidarsi ad un traghettatore, che con ogni probabilità sarà Michael Carrick. Ma ci sono stati dei contatti informali con Laurent Blanc, un’ipotesi che potrebbe diventare concreta...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
-->