HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK  | RMC SPORT EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
SONDAGGIO
Cristiano Ronaldo alla Juve: ora chi andrà via?
  Gonzalo Higuain
  Miralem Pjanic
  Daniele Rugani
  Paulo Dybala
  Alex Sandro
  Più di un big
  Nessuno

Probabili formazioni

Le probabili formazioni di Nigeria-Islanda - Iheanacho-Gislason in rampa

Fischio d'inizio stasera alle ore 17. Diretta testuale, pagelle e voci dei protagonisti su TMW!
22.06.2018 06:53 di Alessandro Cavasinni  Twitter:    articolo letto 3242 volte
© foto di Imago/Image Sport

Alla Volgograd Arena, Nigeria e Islanda si giocano un posto al sole nel Gruppo D. Dopo il ko di ieri dell'Argentina contro la Croazia, infatti, tutto è ancora possibile alle spalle degli slavi. Entrambe le squadre cercano una vittoria che vorrebbe dire tantissimo, prima dell'ultimo turno che vedrà gli africani affrontare Messi e i nordici vedersela con Modric. Impossibile, al momento, prevedere quale sarà lo scenario finale. La certezza è che la Nigeria, con un ko odierno dopo aver già perso all'esordio, sarebbe definitivamente tagliata fuori.

COME ARRIVA LA NIGERIA - Dopo la battuta d'arresto nella prima giornata subita con la Croazia, le Super Eagles di Gernot Rohr sono costrette a fare punti per non dire addio con largo anticipo alla competizione. L'ex allenatore del Bordeaux dovrebbe confermare l'impalcatura del 4-2-3-1 e, in larghissima parte, anche gli interpreti. L'unico cambio rispetto al match contro i croati potrebbe esserci in attacco, dove Iheanacho insidia Ighalo. La punta del Leicester potrebbe essere preferita alla concorrenza per sfruttare la sua maggior tecnica contro i colossi islandesi.

COME ARRIVA L'ISLANDA - Heimir Hallgrimsson ha perso Johann Gudmundsson per infortunio e al suo posto dovrebbe scegliere Gislason. Per il resto, difficilmente il ct islandese cambierà altro, vista l'ottima prestazione offerta contro l'Argentina. Dunque, ancora 4-4-1-1 con Hallfredsson in mezzo a far coppia col capitano Gunnarsson e Gylfi Sigurdsson a ridosso dell'unica punta Finnbogason, l'autore dell'1-1 contro la Seleccion. In difesa, Arnason ancora preferito al più giovane Ingason.

PROBABILI FORMAZIONI:

NIGERIA (4-2-3-1): Uzoho; Shehu, Troost-Ekong, Balogun, Idowu; Ndidi, Etebo; Moses, Obi Mikel, Iwobi; Iheanacho.
Panchina: Ezenwa, Akpeyi, Echiejile, Awaziem, Ebuehi, Omeruo, Obi, Onazi, Ogu, Musa, Simy, Ighalo.
Allenatore: Rohr.

ISLANDA (4-4-1-1): Halldorsson; Saevarsson, Arnason, R. Sigurdsson, Magnusson; Gislason, Gunnarsson, Hallfredsson, Bjarnason; G. Sigurdsson; Finnbogason.
Panchina: Schram, Runarsson, Ingason, Eyjolfsson, A. Skulason, Fridjonsson, A. Gudmundsson, O. Skulason, J. Gudmundsson, Traustason, Sigurdarson, Bödvarsson.
Allenatore: Hallgrimsson.

ARBITRO: Matthew Conger (NZL).


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie A

Primo piano

...con Iachini “Con Politano l’Inter ha fatto un ottimo acquisto. Può ricoprire diversi ruoli in attacco. Per i vari moduli che sta preparando Spalletti credo possa essere adattabile su più fronti”. Così a TuttoMercatoWeb l’ex allenatore del Sassuolo, Beppe Iachini approva l’acquisto di Politano...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
Utilizzo dei Cookie
PROSEGUO
Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza di navigazione e per inviarti messaggi promozionali personalizzati.
Proseguendo con la navigazione acconsenti al loro uso in conformità alla nostra Cookie Policy