VERSIONE MOBILE
  HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK  | TMW RADIO EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
SONDAGGIO
Serie A 2017/18: chi vincerà la classifica cannonieri?
  Edin Dzeko
  Ciro Immobile
  Paulo Dybala
  Dries Mertens
  Mauro Icardi
  Cyril Thereau
  Fabio Quagliarella
  Andrea Belotti
  José Callejon
  Luis Alberto
  Adem Ljajic
  Alejandro Gomez
  Lorenzo Insigne
  André Silva
  Nikola Kalinic
  Duvan Zapata
  Leonardo Pavoletti
  Gonzalo Higuain
  Altro

TMW Mob
Probabili formazioni

Le probabili formazioni di Palermo-Atalanta - Ballardini cerca la vittoria a tutti i costi

Live, pagelle e dichiarazioni mercoledì a partire dalle ore 20.45 su TMW!
19.04.2016 06:38 di Giovanni Cimino   articolo letto 5860 volte
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

Sulla tragicommedia in corso a Palermo si è detto e scritto tanto. In un Renzo Barbera deserto, causa le porte chiuse imposte dal Giudice Sportivo sulla scorta delle intemperanze dei tifosi nel corso della gara contro la Lazio, e con altre quattro gare da disputare dopo la sfida contro l'Atalanta, i rosanero di Ballardini devono a tutti i costi centrare la vittoria della speranza, per tornare nuovamente sotto ad un Carpi che tenta la fuga salvezza, ma anche e sopratutto per giocarsi al meglio lo scontro "della morte" (sportivamente parlando) di Frosinone di domenica prossima, che tra l'altro domenica ha operato il sorpasso. In mezzo ai continui cambi di guida di tecnica, di cui oramai si perde il conto, il Palermo non vince da dodici incontri (dal 4-1 all'Udinese del 24 gennaio, con il tecnico della Primavera Bosi in panca), mentre ha segnato appena 5 reti nella nefasta serie negativa che ha sfasciato tutti i piani di un campionato senza patemi d'animo. In Sicilia arriva un'Atalanta che ha bisogno di qualche altro punto per la salvezza matematica, ma che dopo una lunghissima striscia di 14 gare senza successi, ha ritrovato morale e punti, ne sa qualcosa la Roma che ha rischiato di lasciarci le penne in casa degli orobici di Reja. Bergamaschi però pessimi in trasferta, dove non vincono addirittura dal 29 novembre, 1-2 alla Roma, e dove hanno segnato meno di tutte, solo 9 reti. Atalanta che è reduce da due vittorie di fila nelle ultime due alla Favorita e rosanero che non vincono dalla sfida del 5 febbraio 2012, 2-1 firmato Miccoli e Budan. A dirigere la sfida, infine, è stato chiamato il signor Doveri della sezione Aia di Roma 1.

COME ARRIVA IL PALERMO Ballardini è chiamato ad un'impresa sportiva che avrebbe davvero del clamoroso. Ad oggi, questo Palermo sembra avere poche, pochissime chance per salvare la categoria. Contro l'Atalanta, nella prima delle cinque gare della vita, spazio ad una punta in più e al 4-3-1-2 pensato dal tecnico romagnolo, con Sorrentino tra i pali, il duo Gonzalez-Andelkovic al centro della difesa, con Rispoli e Lazaar esterni: out Goldaniga causa squalifica. A metà campo, Ballardini vuole proporre Qaison, con Hiljemark e Chochev a completate il reparto. Davanti a Brugman, la coppia Vazquez e Gilardino, con i giovani La Gumina e Balogh che scalpitano per una maglia da titolare a sorpresa.

COME ARRIVA L'ATALANTA Nessun regalo al Palermo, ma anzi il tentativo di chiudere definitivamente il discorso salvezza. Per la sfida del Barbera, Edy Reja ritrova De Roon e Cigarini, mentre dovrà fare a meno di Masiello e Kurtic, fermati dal Giudice Sportivo. Il trainer goriziano se la dovrebbe giocare ancora con il 4-3-3 con Sportiello tra i pali, Bellini a destra e Dramè a sinistra, con la coppia Toloi-Paletta al centro, con Stendardo che potrebbe rientrare dopo il grave errore di Torino. A metà campo, con Cigarini e de Roon, potrebbe essere confermato Freuler, anche se Diamanti è tornato abile e arruolabile e Migliaccio ha giocato bene domenica. Davanti, il trio D'Alessandro, Borriello, Gomez, con Pinilla ancora non al meglio e indisponibile.

LE PROBABILI FORMAZIONI:

Palermo (4-3-1-2) - Sorrentino; Rispoli, Gonzalez, Andelkovic, Lazaar; Hiljemark, Quaison, Chochev; Brugman; Vazquez, Gilardino. Allenatore: Ballardini.

Atalanta (4-3-3) - Sportiello; Bellini, Toloi, Paletta, Dramè; Cigarini, de Roon, Freuler; D'Alessandro, Borriello, Gomez. Allenatore: Reja.

ARBITRO: Doveri di Roma 1.


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Probabili formazioni
Altre notizie
Telegram
CANALI TMW
CANALI TMW SQUADRE
ALTRI CANALI TMW
TMW RADIO - Ceccarini: "S. Inzaghi alla Juve solo in caso di un nuovo ciclo" Arriva nel pomeriggio di TMW Radio, su Tribuna Stampa, il consueto appuntamento con Niccolò Ceccarini. Futuro Reina? Non penso...
20 ottobre 1976, a soli 15 anni esordisce Diego Armando Maradona Il 20 ottobre 1976 il calcio conosce per la prima volta Diego Armando Maradona. Al "Pibe de Oro" mancano 10 giorni al suo 16esimo compleanno....
TMW RADIO - I Collovoti: "9 a Icardi. Dybala e Higuain bocciati, 4" Torna l'appuntamento con ' I Collovoti' di Fulvio Collovati, che su 'TMWRadio' commenta la giornata di campionato appena trascorsa: I...
NES-tweet -  Tagliate le nostre "radici"! Ci condannano le difese. Napoli con un approccio da infarto, Juve salvata da Chiellini, Roma orfana dell'insostituibile Manolas. NES-tweet Da lunedì 24 luglio 2017, attuo una sinergia fra tuttomercatoweb.com, Facebook (NESTI Channel in www.carlonesti.it) e...
L'altra metà di ... Lorenzo Del Pinto Il difensore del Benevento Lorenzo Del Pinto e la sua bellissima compagna Eleonora Di Gregorio si conoscono da bambini. Cresciuti insieme,...
Fantacalcio, PROBABILI FORMAZIONI 9^ GIORNATA --in aggiornamento-- AGGIORNATO 20-10-2017  ORE 17:49 Tra parentesi troverete gli indici di schierabilità e la percentuale voto panchina, che vi aiuterà nel capire chi potrà...
Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi 20 October 2017

Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi Friday 20 October 2017.

   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
Utilizzo dei Cookie
CHIUDI
Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo
memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.
Clicca qui per maggiori informazioni.