HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
SONDAGGIO
Icardi non è più il capitano: condividete la scelta dell'Inter?
  Si
  No

La Giovane Italia
Probabili formazioni

Le probabili formazioni di Perugia-Ascoli - Melchiorri contro Ardemagni

02.09.2018 06:44 di Antonino Sergi   articolo letto 2741 volte
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport

E' cominciata la Serie B e con essa le grandi sorprese. Si accendono le luci del Renato Curi per il Perugia, la squadra guidata da Alessandro Nesta che si candida come possibile mina vagante del campionato cadetto. Ottima campagna acquisti per gli umbri che hanno consegnato all'ex difensore del Milan un attacco super la categoria con Han, Melchiorri e Vido. Quest'ultimo si è subito preso la scena all'esordio nella gara che ha aperto il torneo, pareggio all'ultimo respiro al Rigamonti contro il Brescia grazie alla rete dell'ex Cittadella. Non vuole fallire in casa il Perugia contro l'Ascoli che alla prima partita davanti ai propri tifosi ha ottenuto un buon pareggio contro il neo promosso Cosenza, bravo Brosco su azione di calcio d'angolo a rispondere all'iniziale vantaggio calabrese firmato da Riccardo Maniero. Quello dei bianconeri è un altro dei reparti avanzati più interessanti del campionato con la ciliegina sulla torta rappresentata dall'ingaggio dello svincolato Ardemagni a caccia del primo gol con la nuova maglia. Ci sono tutti gli ingredienti per stupire e per divertirsi al Curi. Lo scorso anno la sfida terminò con il risultato di 1-0 in favore dei padroni di casa grazie alla rete quasi a tempo scaduto di Filippo Falco.

COME ARRIVA IL PERUGIA - Alessandro Nesta fa le sue scelte e deve rinunciare soltanto allo squalificato Gyomberg. Davanti all'ex Milan Gabriel linea a tre formata da Ngawa, El Yamiq e Cremonesi. Recupera il centrocampista Mazzocchi che sarà schierato lungo la corsia destra del centrocampo a cinque umbro con Falasco sulla corsia opposta. A gestire il gioco del Perugia ci sarà Bianco affiancato da Verre e Moscati. Pochi dubbi circa il reparto avanzato, si fa verso la conferma della coppia formata da Melchiorri e Vido con il coreano Han che partirà almeno inizialmente dalla panchina.

COME ARRIVA L'ASCOLI - Il tecnico Vivarini pensa al cambio di modulo per la sfida del Curi, si passa al 3-4-1-2 rispetto al 3-5-2 visto contro il Cosenza. Dentro l'ex Empoli Ninkovic nel ruolo di trequartista con l'attacco composto da Beretta e l'ex Matteo Ardemagni che in un anno e mezzo con la maglia del Perugia ha messo a segno diciassette reti. Zebli e Cavion saranno i due mediani con Kupisz largo a destra e D'Elia sulla corsia opposta. Probabile conferma della retroguardia della scorsa settimana con Brosco, Padella e Quaranta davanti a Perucchini.

LE PROBABILI FORMAZIONI

PERUGIA (3-5-2): Gabriel; Ngawa, El Yamiq, Cremonesi; Mazzocchi, Verre, Bianco, Moscati, Falasco; Melchiorri, Vido. Allenatore: Alessandro Nesta.

ASCOLI (3-4-1-2): Perucchini; Brosco, Padella, Quaranta; Kupisz, Cavion, Zebli, D'Elia; Ninkovic; Ardemagni, Beretta. Allenatore: Vincenzo Vivarini.


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Rassegna stampa

Primo piano

FOCUS TMW - Serie C 2018/2019, le panchine: addio fra Novara e Viali Una delle tradizioni italiche più gettonate nel mondo del pallone nostrano è quello dell'esonero. Spesso il tecnico che un club sceglie all'inizio della stagione rischia di vedersi allontanato dopo poche settimane, in alcuni casi anche dopo pochi giorni. Ecco il quadro completo delle...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510