HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
 
SONDAGGIO
Il Milan punta su Pioli: la scelta vi convince?
  Si, è l'allenatore giusto
  No, era meglio confermare Giampaolo
  No, serviva un altro allenatore

La Giovane Italia
Probabili formazioni

Le probabili formazioni di Pescara-Lecce - Marras più di Antonucci

Fischio d'inizio alle 21. Live, pagelle e voci dei protagonisti su TMW!
05.11.2018 06:50 di Luca Chiarini   articolo letto 2530 volte
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport

Scontro ad alta quota nel monday night di Serie B: il Pescara ospita il Lecce per riagganciare la vetta in solitaria. Abruzzesi reduci dal pari di Cosenza, che non ha consentito di smaltire appieno le scorie post-k.o. contro il Cittadella, il primo di un avvio di stagione brillante. Nessun dramma, soltanto una sana bramosia di ritrovare i tre punti e riappropriarsi della leadership in cadetteria. Sognano in grande i salentini, neopromossi proiettati repentinamente in zona play-off: i tempi sono indubbiamente ancora troppo acerbi per tracciare un bilancio e stabilire un obiettivo concreto, ma i risultati per ora stanno dando ragione a Liverani. La sconfitta contro il Palermo l'unico incidente di percorso nelle ultime sette gare, in cui i giallorossi hanno raccolto quattordici punti. Statistiche che sorridono al Delfino, che si è aggiudicato ben diciotto dei trentasei precedenti casalinghi ufficiali. L'unico successo pugliese risale a quasi sessant'anni fa, un uno a zero corsaro deciso da Gambino.

COME ARRIVA IL PESCARA - Tutti arruolabili, ad eccezione del solo Capone. Pillon medita qualche cambio rispetto all'undici di Cosenza, senza però stravolgere l'ossatura di base. Del Grosso potrebbe scalzare Ciofani a destra, con la conferma della coppia centrale Campagnaro-Gravillon e Balzano a sigillare la linea sul binario mancino. Regia affidata a Brugman, Memushaj e Machin partono in pole per i due slot interni. Monachello dovrebbe essere il prescelto per guidare l'attacco, ai suoi lati Mancuso e Marras (avanti nel ballottaggio con Antonucci).

COME ARRIVA IL LECCE - Ai box Bovo e Pettinari. Liverani riproprorrà verosimilmente in blocco la linea a quattro rimasta imbattuta contro il Crotone: Venuti e Calderoni sugli esterni, con Meccariello e Marino a blindare lo specchio difeso da Vigorito. Infortunio alle spalle per Scavone, che può subito insidiare Tabanelli: ballottaggio aperto per chiudere la mediana insieme ad Arrigoni e Petriccione. Da gestire Falco, tornato a disposizione, ma giocoforza lontano dalla forma migliore. Mancosu sarà ancora raccordo a supporto di Palombi e La Mantia.

Ecco le probabili formazioni:

PESCARA (4-3-3): Fiorillo; Del Grosso, Campagnaro, Gravillon, Balzano; Memushaj, Brugman, Machin; Mancuso, Monachello, Marras. A disposizione: Kastrati, Farelli, Ciofani, Elizalde, Perrotta, Scognamiglio, Crecco, Melegoni, Palazzi, Kanouté, Antonucci, Cocco, Del Sole. Allenatore: Giuseppe Pillon.

LECCE (4-3-1-2): Vigorito; Venuti, Meccariello, Marino, Calderoni; Tabanelli, Arrigoni, Petriccione; Mancosu; La Mantia, Palombi. A disposizione: Bleve, Milli, Di Matteo, Cosenza, Lepore, Torromino, Haye, Dubickas, Falco, Tsonev, Fiamozzi, Armellino, Scavone. Allenatore: Fabio Liverani.


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Probabili formazioni

Primo piano

Turchia, il club tedesco del St Pauli prende le distanze da Sahin Prendere una posizione è possibile. Anche nel dorato mondo del calcio. Il messaggio arriva dal St Pauli, club storicamente con forte connotazione anarchica e di sinistra, che ora milita in Zweite Bundesliga, la Serie B tedesca. Il centrocampista della società, Cenk Sahin, aveva preso...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510