HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK  | RMC SPORT EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
SONDAGGIO
Chi vincerà il Mondiale?
  Germania
  Brasile
  Spagna
  Argentina
  Portogallo
  Francia
  Belgio
  Inghilterra
  Altro

Probabili formazioni

Le probabili formazioni di Pescara-Palermo - Pochi dubbi per i tecnici

Fischio d'inizio lunedì alle 20.45. Diretta testuale, pagelle e voci dei protagonisti su TMW!
20.05.2017 06:58 di Andrea Piras   articolo letto 2804 volte
© foto di Federico Gaetano

Pescara e Palermo in campo per l'onore. La 37a giornata di Serie A, penultimo atto del campionato, si chiuderà con il Monday Night fra abruzzesi e siciliani. Entrambe le squadre sono da tempo condannate alla retrocessione e l'anno prossimo, siamo certi, si affronteranno in quello che di fatto è un big match per la categoria. La squadra allenata da Zdenek Zeman è il fanalino di coda con solo 14 punti, corollario di una stagione assolutamente da dimenticare. Due sole vittorie all'attivo: la prima a tavolino contro il Sassuolo alla seconda giornata, la seconda all'Adriatico nella prima del mister boemo, un sonoro 5-0 ai danni del Genoa. I rosanero di Diego Bortoluzzi sono invece in serie positiva da tre gare mentre nelle ultime cinque sfide hanno perso soltanto una volta, all'Olimpico di Roma contro la Lazio, e hanno raccolto 8 punti frutto di due vittorie e due pareggi. All'andata al “Renzo Barbera” Palermo e Pescara si sono spartite la posta in palio chiudendo il match sull'1-1. Alla rete iniziale di Quaison ha risposto in pieno recupero Biraghi per la squadra allora allenata da Oddo. Nell'unico precedente in terra abruzzese in Serie A c'è da registrare una vittoria dei padroni di casa per 1-0 il 26 settembre 2012 grazie ad un gol di Weiss. L'incontro sarà diretto dal signor Luca Pairetto della sezione arbitrale di Nichelino.

COME ARRIVA IL PESCARA - Nell'ultimo appuntamento della stagione davanti al proprio pubblico, Zdenek Zeman schiererà un 4-3-3 con Fiorillo fra i pali, Zampano sulla destra, Biraghi a sinistra e la coppia centrale Bovo-Campagnaro. A centrocampo ci sarà Muntari supportato da una parte da Coulibaly e dall'altra da Memushaj. In attacco confermato il tridente composto da Mitrita, Bahebeck e Caprari.

COME ARRIVA IL PALERMO - Nessuna novità per Bortoluzzi. Nel 3-5-2 del tecnico rosanero ci sarà Fulignati in porta mentre Cionek, Goldaniga e Andelkovic comporranno il pacchetto arretrato. In cabina di regia agirà Bruno Henrique con Jajalo e Chochev ai lati. Le fasce laterali saranno composte da Rispoli a destra e Aleesami a sinistra. In attacco giocherà Nestorovski con Diamanti ad agire come seconda punta.

LE PROBABILI FORMAZIONI

Pescara (4-3-3): Fiorillo; Zampano, Bovo, Campagnaro, Biraghi; Coulibaly, Muntari, Memushaj; Mitrita, Bahebeck, Caprari. Allenatore: Zdenek Zeman.

Palermo (3-5-2): Fulignati; Cionek, Goldaniga, Andelkovic; Rispoli, Jajalo, Bruno Henrique, Chochev, Aleesami; Diamanti, Nestorovski. Allenatore: Diego Bortoluzzi.


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie A

Primo piano

ESCLUSIVA TMW - Reggiana, idea Bonacini socio con Protti mister Non è più un mistero la volontà della Famiglia Piazza di trovare un socio che possa contribuire al futuro della Reggiana. Una delle ipotesi più accreditate è che l’ancora possa essere gettata dal patron del Carpi Bonacini. Qualora questa ipotesi si dovesse verificare, ecco che la...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
Utilizzo dei Cookie
PROSEGUO
Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza di navigazione e per inviarti messaggi promozionali personalizzati.
Proseguendo con la navigazione acconsenti al loro uso in conformità alla nostra Cookie Policy