HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK  | RMC SPORT EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
SONDAGGIO
Serie A: quale di questi attaccanti vi ha deluso di più?
  Giovanni Simeone
  Edin Dzeko
  Arkadiusz Milik
  Patrik Schick
  Marko Pjaca
  Paulo Dybala
  Duvan Zapata
  Keita Balde Diao
  Simone Zaza

La Giovane Italia
Probabili formazioni

Le probabili formazioni di Pro Vercelli-Ascoli - Raicevic contro Ganz

27.01.2018 06:35 di Antonino Sergi   articolo letto 1483 volte
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport

Gianluca Grassadonia, il ritorno. La Pro Vercelli dopo un mese richiama in panchina l'ex tecnico di Messina e Paganese con un unico obiettivo, quello di risollevarsi dall'ultimo posto in classifica e tentare di raggiungere la salvezza. I piemontesi non vivono un buonissimo momento, la sconfitta contro lo Spezia aveva sancito l'esonero del tecnico ma l'arrivo di Gianluca Atzori non ha sortito gli effetti desiderati. Tre sconfitte consecutive e dieci reti subite. Fatale la sconfitta per 4-0 contro il Frosinone, troppo forti i ciociari al cospetto di una formazione che ha palesato più di una difficoltà. Adesso andrà ad affrontare in un vero e proprio scontro diretto l'Ascoli penultimo in classifica distante di sole due lunghezze. Serse Cosmi ha accettato la sfida nel tentativo di portare i bianconeri alla salvezza anche senza l'attaccante principe della rosa, Favilli, infortunatosi gravemente. Per sostituirlo sono arrivati Ganz e Monachello, quest'ultimo in rete nella amara sconfitta in rimonta subita contro il Cittadella davanti al proprio pubblico. Una sfida da dentro o fuori, chi si ferma è perduto.

COME ARRIVA LA PRO VERCELLI - Assetto tattico immutato per Gianluca Grassadonia che molto probabilmente si affiderà ad un 4-3-3. La punta sarà l'ex Bari e Vicenza Raicevic con il supporto di Claudio Morra e di Bifulco. Linea a quattro a difendere la porta di Pigliacelli con la coppia centrale formata dall'esperto Gozzi e da Berra con Ghiglione e Mammarella sugli esterni. A centrocampo ci sarà il brasiliano Da Silva vista l'assenza dell'ex Sampdoria Ivan.

COME ARRIVA L'ASCOLI - "Ho voglia di gol e di raggiungere la salvezza". Serse Cosmi riparte dalla carica di Ganz dopo la sconfitta contro il Cittadella, nel suo 3-5-2 ci aspettano le reti del figlio d'arte in coppia con Monachello che invece ha bagnato l'esordio con un gol poi inutile ai fini del risultato. L'ex tecnico del Perugia non dovrebbe stravolgere la formazione rispetto all'ultima gara, centrocampo tecnico e muscoloso con Addae, Buzzegoli e Bianchi mentre sugli esterni spazio a Mogos e Martinho. In difesa, in attesa si sblocchi la trattativa per Blanchard il leader sarà Padella.

LE PROBABILI FORMAZIONI

PRO VERCELLI (4- 3-3): Pigliacelli; Ghiglione, Berra, Gozzi, Mammarella; Castiglia, Vives, Da Silva; Bifulco, Raicevic, Morra. A disposizione: Marcone, Gilardi, Alcibiade, Bergamelli, Jidayi, Gatto, Pugliese, Germano, Sangiorgi, Della Morte, Gerbi. Allenatore: Gianluca Grassadonia.

ASCOLI (3-5-2): Lanni; De Santis, Padella, Gigliotti; Mogos, Addae, Buzzegoli, Bianchi, Martinho; Ganz, Monachello. A disposizione: Ragni, Venditti, Mengoni, Florio, Pinto, Mignanelli, Carpani, Castellano, D'Urso, Parlati, Baldini, Varela, Rosseti. Allenatore: Serse Cosmi.


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie A

Primo piano

Un talento al giorno, Mason Greenwood: fiuto del gol e sinistro velenoso Per Mason Greenwood parlano i numeri: 15 reti in 13 partite tra Premier League Under 18, UEFA Youth League e campionato riserve. Parliamo di un giocatore con un fiuto eccezionale che già l'anno prossimo potrebbe essere coinvolto nel calcio dei grandi: l'inglese sta facendo scintille...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
Utilizzo dei Cookie
PROSEGUO
Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza di navigazione e per inviarti messaggi promozionali personalizzati.
Proseguendo con la navigazione acconsenti al loro uso in conformità alla nostra Cookie Policy