HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK  | RMC SPORT EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
SONDAGGIO
Cristiano Ronaldo alla Juve: ora chi andrà via?
  Gonzalo Higuain
  Miralem Pjanic
  Daniele Rugani
  Paulo Dybala
  Alex Sandro
  Più di un big
  Nessuno

Probabili formazioni

Le probabili formazioni di Pro Vercelli-Cesena - Sfida calda al Piola

Fischio d'inizio alle ore 15.00. Diretta testuale, pagelle e voci dei protagonisti su TMW!
30.09.2017 06:19 di Andrea Carlino   articolo letto 1199 volte
© foto di N.Rizzi/TuttoProVercelli.com

Già sfida salvezza tra Pro Vercelli e Cesena. Le due formazioni si sfidano al Silvio Piola in una gara valevole per la settima giornata di Serie B. Così come segnala Footbal Data, le due formazioni sono ultime non solo nella classifca generale: 4 sconfitte subite da entrambe (record del torneo, come Ascoli e Novara), 3 soli gol segnati (attacchi più anemici del campionato, come Venezia e Spezia), infine due delle 4 squadre che segnano con meno giocatori, 2 per parte, come Carpi e Spezia. Sono 3 i confronti al “Piola”. Mai è uscito il pareggio, il bilancio è di 2 successi dei bianchi di casa ed 1 per i romagnoli. La Pro, nei 270’ presi in esame, ha sempre segnato, 4 reti totali. Il Cesena, invece, ha segnato solo in occasione del successo per 3-1 del dicembre 2012, con ultima rete bianconera firmata al 90’ di quella gara da Succi. La Pro ha sempre segnato contro il Cesena, anche allargando i dati alle gare disputate in Romagna, per un totale di 9 reti in 7 partite. Un match già decisivo per le panchine di Grassadonia e Camplone: uno dei due in caso di sconfitta potrebbe essere già esonerato. Calcio d'inizio alle ore 15.00. L'arbitro è La Penna della sezione di Roma.

COME ARRIVA LA PRO VERCELLI - La Pro Vercelli non vince da 13 incontri ufficiali, con score di 6 pareggi e 7 sconfitte, coppa Italia inclusa. I piemontesi sono rimasti l’unica formazione della B 2017/18 senza successi. L’ultimo è datato 17 aprile scorso, 1-0 a Vicenza, in campionato. Sarà 4-3-2-1 con Marcone in porta, Ghiglione, Legati, Bergamelli e Mammarella in difesa. Germano, Vives e Firenze a centrocampo con Bifulco e Vajushi alle spalle di Raicevic. Così il tecnico della Pro Vercelli, Gianluca Grassadonia, prima della gara: “Mi fido ciecamente dei miei uomini, è un gruppo che ha dei margini di condizionamento incredibili. Mi sento in discussione, ci sta, lo so bene e fa parte del mio lavoro, ma non solo. Mi sento in debito con chi ha creduto in me. Se guardo la classifica, non posso che essere dispiaciuto.Il Cesena non è il Palermo, ma dobbiamo essere in grado di leggere la partita, altrimenti sono guai".

COME ARRIVA IL CESENA - Il Cesena è la formazione cadetta che ha subito il maggior numero di rigori nella B 2017/18 dopo 6 giornate: ben 4. La squadra romagnola non segna da 219’: ultima rete firmata Cacia al 51’ di Cesena-Avellino 3-1 del 15 settembre scorso; poi si contano i residui 39’ di quella gara e le intere perse a Cittadella (0-4) ed in casa contro l’Ascoli (0-2). Il Cesena non ha ancora segnato fuori casa così come lo Spezia. Sarà 3-5-2 per Camplone con Fulignati tra i pali, Rigione, Cascione e Scognamiglio in difesa. Fazzi ed Eguelfi sugli esterni con Sbrissa, Laribi e Schiavone in mezzo. Cacia e Jallow in attacco. Così l'allenatore del Cesena, Andrea Camplone, prima della gara: "Questa trasferta andrà affrontata con serenità, in questo momento essere particolarmente nervosi o isterici non semplifica di certo le cose. In settimana ho cercato di trasmettere tranquillità alla squadra e all’ambiente in modo da concentrarsi sulla partita che per noi dovrà essere un banco di prova importante. Andremo a Vercelli per giocarcela a viso aperto, abbiamo bisogno di punti, di una vittoria che ci dà morale e ci fa crescere a livello mentale".

LE PROBABILI FORMAZIONI

PRO VERCELLI (4-3-2-1) Marcone; Ghiglione, Legati, Bergamelli, Mammarella; Germano, Vives, Firenze; Bifulco, Vajushi; Raicevic. A disposizione: Nobile, Gilardi, Berra, Konate, Barlocco,
Grossi, bruno, Altobelli, Pugliese, Morra, Rovini, Polidori. Allenatore: Grassadonia

CESENA (3-5-2) Fulignati, Rigione, Cascione, Scognamiglio; Fazzi, Sbrissa, Laribi, Schiavone, Eguelfi; Cacia, Jallow. A disposizione: Agliari, Melgrati, Esposito, Mordini, Setola, Kupisz, Di Noia, Gliozzi, Moncini, Dalmonte, Panico. Allenatore: Camplone.

ARBITRO: La Penna della sezione di Roma


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie A

Primo piano

Gianluca di Marzio: “Il mercato non dorme mai...la raffica della notte” Il Milan è su Benzema e lunedì scorso c'è stato un incontro a Milanello per il francese del Real Madrid con i rappresentanti dell'attaccante e l'intermediario Ludovic Fattizzo. Incontro con Mirabelli e Gattuso, che ha già avuto un colloquio con lo stesso Benzema che ha dato disponibilità...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
Utilizzo dei Cookie
PROSEGUO
Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza di navigazione e per inviarti messaggi promozionali personalizzati.
Proseguendo con la navigazione acconsenti al loro uso in conformità alla nostra Cookie Policy