HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
SONDAGGIO
Chi vincerà la Champions League 2018/19?
  Barcellona
  Ajax
  Liverpool
  Tottenham

La Giovane Italia
Probabili formazioni

Le probabili formazioni di Roma-CSKA Mosca - Kolarov dal 1', out Pastore

23.10.2018 06:27 di Antonino Sergi   articolo letto 2891 volte
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport

Nel momento in cui le nubi sembravano passate ecco la tempesta. La Roma cade, ancora, dopo il periodo positivo e lo fa contro la Spal in campionato quasi alla vigilia di una sfida decisiva di Champions League contro il CSKA Mosca. Vincere per raggiungere la vetta e conquistare un pezzetto di qualificazione per non arrivare a giocarsi tutto nel confronto in Russia e con il Real Madrid. Dopo un buon inizio contro gli spallini sabato scorso è arrivata la brusca frenata, una reazione assente ed un secondo tempo insufficiente sotto tutti i punti di vista soprattutto mentale che squisitamente tecnico. I giallorossi si leccano le ferite e devono ripartire, ritrovare l'atteggiamento del derby con la Lazio o la spensieratezza della goleada contro il Viktoria Plzen. Tutti in discussione, partendo proprio da Eusebio Di Francesco che in questo rinnovamento della rosa ha trovato degli ostacoli. Il 4-2-3-1 delle ultime giornate sembrava calzare a pennello ai capitolini ma come detto la sconfitta con la Spal ha scombinato tutti i piani. Gli alti e bassi danno tormento al tecnico come da lui stesso confermato in conferenza stampa, la risposta migliore dovrà arrivare questa sera. L'avversario è di quelli tosti, guai a sottovalutare il CSKA Mosca che guida il Gruppo G con quattro punti e tra le mura amiche ha fatto piangere anche il Real Madrid grazie alla rete decisiva di Niko Vlasic. In campionato sta andando discretamente bene la formazione di Goncharenko che è seconda a sei punti dalla capolista Zenit ma che è stata eliminata dalla Coppa di Russia per mano di una squadra di seconda divisione. La sfida è di quelle stimolanti e i russi vorranno vendicare lo scotto di quattro anni fa quando all'Olimpico subirono un sonoro 5-1 dalla stessa Roma e finirono entrambe eliminate nella fase a gironi.

COME ARRIVA LA ROMA - Eusebio Di Francesco ne recupera tre ma ne perde uno, si è fermato infatti Javier Pastore per un risentimento muscolare e sarà indisponibile per la sfida ai russi. Intanto il tecnico giallorosso ritrova Schick, Kolarov e De Rossi con gli ultimi due che dovrebbero partire dall'inizio a meno di sorprese dell'ultimo momento. In campo quindi con il 4-2-3-1 con Robin Olsen a difesa dei pali e linea a quattro che vede l'inserimento di Manolas dopo il riposo con la Spal al fianco di Federico Fazio mentre sugli esterni spazio per Florenzi e Kolarov, in preallarme comunque Santon. A centrocampo è certo del posto Nzonzi al fianco di De Rossi anche dopo la prova abbastanza cupa di Cristante nell'ultima giornata di campionato. Indisponibile anche Perotti e i tre trequartisti a supporto di Dzeko saranno Under, Lorenzo Pellegrini e Stephan El Shaarawy.

COME ARRIVA IL CSKA MOSCA - Il tecnico Goncharenko fa la conta degli indisponibili, non ci sarà Akinfeev per l'espulsione rimediata nel finale contro il Real Madrid mentre salteranno l'impegno dell'Olimpico per infortunio i vari Vasin, Schennikov e l'ex Palermo Abel Hernandez. Il modulo di partenza sarà un 3-4-2-1 dove la fantasia è affidata al mai esploso Dzagoev insieme a Vlasic, match winner contro Real Madrid ed Anzhi. In avanti ci sarà Chalov che agisce da centravanti ed è anche il capocannoniere del campionato russo. Due esterni larghi a centrocampo come Mario Fernandes, protagonista al Mondiale e Oblyakov che in fase difensiva andranno ad infoltire la retroguardia del CSKA mentre in mezzo si disimpegneranno Akhmetov e Bijol. Davanti al portiere di riserva Kyrnats invece il baluardo difensivo sarà Chernov affiancato da Becao e Nababkin.

LE PROBABILI FORMAZIONI

ROMA (4-2-3-1): Olsen; Florenzi, Manolas, Fazio, Kolarov; Nzonzi, De Rossi; Under, L.Pellegrini, El Shaarawy; Dzeko. Allenatore: Eusebio Di Francesco.

CSKA MOSCA (3-4-2-1): Kyrnats; Becao, Chernov, Nababkin; Fernandes, Akhmetov, Bijol, Oblyakov; Vlasic, Dzagoev; Chalov. Allenatore: Viktor Goncharenko.


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie B

Primo piano

TMW News - Atalanta show. Milan, cinque giorni di fuoco L'Atalanta e il sogno concreto dell'ingresso in Champions: se ne parla nel corso del TMW News alla luce della vittoria dei bergamaschi contro il Napoli (ora la squadra di Gasperini è al quarto posto con gli stessi punti del Milan). Spazio anche alla Coppa Italia perché domani si gioca...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510