HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
SONDAGGIO
Chi è la favorita per la Champions 2018/2019?
  Barcellona
  Juventus
  Manchester United
  Liverpool
  Manchester City
  Ajax
  Porto
  Tottenham

La Giovane Italia
Probabili formazioni

Le probabili formazioni di Roma-Genoa – Dubbio Pandev per Prandelli

Fischio d'inizio questa sera alle ore 20.30. Diretta testuale, pagelle e voci dei protagonisti su TMW!
16.12.2018 06:27 di Patrick Iannarelli   articolo letto 5742 volte
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

Voglia di tornare a vincere. La Roma accoglie il Genoa in questa sedicesima giornata di serie A. I giallorossi devono assolutamente tornare alla vittoria dopo il 2-2 di Cagliari. Un risultato che brucia, soprattutto per il modo in cui è arrivato. L'ennesima rimonta ha sicuramente acuito le polemiche, dunque è arrivato il momento di curare tutti i mali con i tre punti. Ma attenzione al Genoa: la squadra di Prandelli arriva da un pari contro la Spal, ma l'obiettivo è quello di tornare al successo per poter intraprendere la strada giusta. Il pareggio, in questi casi, serve a poco e nulla.

COME ARRIVA LA ROMA – Con molta probabilità questa è stata la settimana più complicata sotto la gestione Di Francesco. L'allenatore giallorosso sta attraversando la solita tempesta di polemiche dovuta alla mancanza di risultati concreti. Gli infortuni e la gestione tattica poco comprensibile hanno fatto il resto. Ma ci sono piccoli segnali positivi in casa Roma: De Rossi torna tra i convocati, così come Perotti. In difesa si cambia poco, Florenzi, Manolas, Fazio e Kolarov andranno a protezione di Olsen. Nzonzi e Cristante in mezzo al campo, con Under e Kluivert sulle fasce. L'olandese si giocherà un posto con Perotti. In attacco Schick, sulla trequarti dubbio Zaniolo-Pastore, con l'ex PSG che potrebbe partire dalla panchina.

COME ARRIVA IL GENOA – Nuova avventura per i rossoblù, che hanno iniziato il cammino con Prandelli. Servirà una svolta, soprattutto dal punto di vista della prestazione. La squadra c'è, ma deve migliorare sotto l'aspetto della disciplina. Assente Criscito, al suo posto ci sarà Zukanovic. Biraschi e Romero andranno in difesa, in porta confermato Radu. Romulo, Hiljemark, Sandro, Bessa e Lazovic andranno a centrocampo, con Kouamé e Piatek in attacco. In caso di 4-3-1-2 si scalda Pandev, con Romulo che potrebbe andare sul lato sinistro.

LE PROBABILI FORMAZIONI

ROMA (4-2-3-1): Olsen; Florenzi, Manolas, Fazio, Kolarov; Nzonzi, Cristante; Under, Kluivert, Zaniolo; Schick.
A disposizione: Fuzato, Mirante, Karsdorp, Juan Jesus, Marcano, Santon, De Rossi, Coric, Pastore, Marcucci, Perotti.
Allenatore: Eusebio Di Francesco

GENOA (3-5-2): Radu; Biraschi, Romero, Zukanovic; Romulo, Hiljemark, Sandro, Bessa, Lazovic; Piatek, Kouamé.
A disposizione: Marchetti, Spolli, Lisandro Lopez, Rolon, Pandev, Russo, Dalmonte, Pereira, Favilli, Omeonga, Veloso, Medeiros.
Allenatore: Cesare Prandelli


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie A

Primo piano

Italia-Liechtenstein, le formazioni: Quagliarella guida l'attacco azzurro Roberto Mancini non smentisce le indiscrezioni della vigilia e punta su Quagliarella dal primo minuto, con Politano e Kean in attacco. C'è Spinazzola come terzino sinistro, Sensi rileva Barella in mediana. Ecco le formazioni di Italia-Liechtenstein. Italia (4-3-3): Sirigu; Mancini,...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510