VERSIONE MOBILE
  HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK  | RMC SPORT EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
SONDAGGIO
Chi vincerà la Champions League 2017/18?
  Real Madrid
  Bayern Monaco
  Roma
  Liverpool

Probabili formazioni

Le probabili formazioni di Roma-Genoa - Turnover per Di Francesco

Fischio d'inizio domani alle 20:45. Live, pagelle e voci dei protagonisti su TMW!
17.04.2018 06:21 di Luca Chiarini   articolo letto 5593 volte
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport

Un orizzonte bipartito, quello giallorosso: da un lato la dolcissima semifinale contro il Liverpool, nuovo e inatteso atto di una favola europea battezzata dal passaggio nel girone di ferro, dall'altro la lotta serrata per qualificarsi alla prossima edizione della Champions. Un paradosso, con cui la Roma deve giocoforza fare i conti: equilibri invariati con il pari nel derby, e quinto posto ad una sola lunghezza. All'Olimpico arriva un Genoa in salute: quattro risultati utili consecutivi, oro colato l'ultimo in ordine temporale, il successo sul Crotone, che ha consegnato al Grifone la salvezza (quasi) aritmetica.

COME ARRIVA LA ROMA - Restano ai box Defrel, Karsdorp e Perotti. Moderato turnover in vista, energie da dosare, al netto delle due settimane infuocate che attendono i giallorossi. Il primo nodo da sciogliere è di natura tattica: difficile rinunciare in questa fase alla retroguardia a tre, ecco allora che Fazio, Juan Jesus e Kolarov partono in pole per blindare la porta di Alisson. Non destano preoccupazioni gli acciacchi di Manolas, ma il greco dovrebbe partire dalla panchina. Florenzi a destra, ballottaggio Peres-El Shaarawy per il fronte opposto: più spregiudicatezza con il Faraone, per mettere subito alle strette i rossoblu. In mezzo chance per Gonalons, Nainggolan trequartista, Under più di Schick per affiancarlo, a supporto di Dzeko.

COME ARRIVA IL GENOA - Quasi certo il forfait di Spolli, che dovrebbe accodarsi ai soliti Biraschi e Izzo. Dentro dunque Pedro Pereira, insieme a Rossettini e Zukanovic. È corsa a due per il binario di destra: Lazovic potrebbe essere preferito a Rosi. Rigoni, Bertolacci e Hiljemark favoriti per i tre slot in mediana, Bessa lievemente defilato, anche se Ballardini starebbe meditando di riproporlo dopo il gol-vittoria contro il Crotone. Sull'out mancino c'è Laxalt, che all'Olimpico ha già colpito, nel prestigioso successo contro la Lazio. Rebus attacco: i centimetri di Galabinov o la garra di Lapadula? Uno dei due per comporre il tandem con Pandev.

Ecco le probabili formazioni:

ROMA (3-4-2-1): Alisson; Fazio, Juan Jesus, Kolarov; Florenzi, Pellegrini, Gonalons, El Shaarawy; Nainggolan, Under; Dzeko. A disposizione: Skorupski, Lobont, Manolas, Capradossi, Peres, Silva, De Rossi, Gerson, Strootman, Schick, Antonucci. Allenatore: Eusebio Di Francesco.

GENOA (3-5-2): Perin; Pedro Pereira, Rossettini, Zukanovic; Lazovic, Rigoni, Bertolacci, Hiljemark, Laxalt; Pandev, Lapadula. A disposizione: Lamanna, Zima, El Yamiq, Migliore, Rosi, Bessa, Cofie, Medeiros, Omeonga, Taarabt, Galabinov. Rossi. Allenatore: Davide Ballardini


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie A

Primo piano

Corsa salvezza, calendari a confronto: ora il Sassuolo è quasi salvo Di seguito i calendari a confronto delle squadre in lotta per non retrocedere in Serie B. Dopo l'ultimo turno, il Crotone ha scavalcato in graduatoria la SPAL ed è ora al quartultimo posto. Prosegue la crisi di Udinese, Cagliari e Chievo Verona, mentre il Sassuolo dopo l'ultima vittoria...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
Utilizzo dei Cookie
CHIUDI
Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo
memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.
Clicca qui per maggiori informazioni.