HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
 
SONDAGGIO
Inter, Sanchez ko: fiducia a Esposito o ritorno sul mercato?
  Avanti con Politano, Lukaku e Lautaro Martinez: sono più che sufficienti alle esigenze di Conte
  Occhi sul mercato, sia quello degli svincolati che invernale
  Fiducia al giovane Esposito: sarà lui a completare la batteria di attaccanti nerazzurri

La Giovane Italia
Probabili formazioni

Le probabili formazioni di Roma-Juve - Assente Bonucci, spazio a Barzagli

Fischio d'inizio questa sera alle ore 20:30. Diretta testuale, pagelle e voci dei protagonisti su TMW!
12.05.2019 06:22 di Patrick Iannarelli   articolo letto 10328 volte
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport

Indipendentemente dal valore delle motivazioni, non sarà mai una partita semplice. La rivalità degli anni 80', ma anche quella filosofia diversa di intendere il calcio e tutto ciò che ruota intorno al mondo del pallone. Roma e Juventus si sfidano allo stadio Olimpico nella 36a giornata di serie A, con i padroni di casa obbligati al successo.

La qualificazione alla prossima Champions League passa proprio dalla sfida contro i bianconeri e anche un successo potrebbe non bastare per raggiungere l'obiettivo stagionale. Ma Ranieri e la Roma lo sanno, imporsi contro i bianconeri potrebbe dare uno slancio non indifferente. La compagine guidata da mister Allegri ha poco da chiedere a questo campionato, ma siamo sicuri che non ci saranno sconti per nessuno.

COME ARRIVA LA ROMA - Il pareggio contro il Genoa ha rallentato la corsa dei capitolini in chiave Champions. Inoltre l'Atalanta non molla un centimetro e ora la situazione si fa davvero complessa. L'unico obiettivo rimane la vittoria, proprio per questo motivo Ranieri schiererà la miglior formazione possibile. Tutti a disposizione, dunque vedremo soltanto conferme: Mirante in porta con Florenzi, Manolas, Fazio e Kolarov a comporre il pacchetto arretrato. In mediana torna De Rossi, con Cristante a supporto. Zaniolo, Pellegrini ed El Shaarawy andranno sulla trequarti, con Dzeko unica punta. Ci potrebbero essere dei cambi dell'ultimo minuto sulla catena di destra, dove permane il dubbio: Zaniolo è attualmente favorito su Under e Kluivert, ma non sono escluse eventuali sorprese.

COME ARRIVA LA JUVENTUS - In casa bianconera si sta già pensando al futuro, nei prossimi giorni capiremo quali saranno gli interpreti della nuova stagione. C'è un campionato da onorare fino alla fine, con Allegri che non vuole lasciare nulla al caso. Assenza pesante in difesa, con Bonucci non convocato: vista la sfida spazio all'esperienza di Barzagli e Chiellini, con De Sciglio e Spinazzola sugli esterni. Il tecnico livornese potrebbe optare per De Sciglio centrale, con uno tra Caceres e Cancelo sulla destra. Per quanto riguarda il modulo si andrà verso il 4-3-3, con Pjanic supportato da Emre Can e Matuidi. In attacco pochi dubbi, Cuadrado, Dybala e Ronaldo formeranno il tridente offensivo. Confermati i tanti assenti, nella trasferta in terra capitolina non ci saranno Bernardeschi, Khedira, Mandzukic, Perin, Rugani, Khedira, Douglas Costa e Mandzukic.

LE PROBABILI FORMAZIONI

ROMA (4-2-3-1): Mirante; Florenzi, Manolas, Fazio, Kolarov; Cristante, De Rossi; Zaniolo, Pellegrini, El Shaarawy; Dzeko.
A disposizione: Olsen, Fuzato, Karsdorp, Juan Jesus, Marcano, Santon, Coric, Pastore, Nzonzi, Perotti, Schick, Under, Kluivert.
Allenatore: Claudio Ranieri

JUVENTUS(4-3-3): Szczesny; De Sciglio, Barzagli, Chiellini, Spinazzola; Emre Can, Pjanic, Matuidi; Cuadrado, Dybala, Ronaldo.
A disposizione: Pinsoglio, Caceres, Cancelo, Alex Sandro, Bentancur, Del Favero, Pereira Da Silva, Kastanos, Nicolussi Caviglia.
Allenatore: Massimiliano Allegri


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Probabili formazioni

Primo piano

Mercato no stop - Indiscrezioni, trattative e retroscena del 20 ottobre GENOA, PREZIOSI TROVA L’INTESA CON GUIDOLIN... E INCONTRA CARRERA. ORE CALDE PER LA PANCHINA ROSSOBLÙ. INTER, MAROTTA CHIUDE A SANCHEZ. UDINESE, DE PAUL CHIUDE AL MERCATO: “VOGLIO DARE SEMPRE DI PIÙ PER QUESTA SOCIETÀ”. SAMPDORIA, RANIERI DOPO LA PRIMA: “TUTTI INSIEME CE LA FAREMO”....
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510