HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
SONDAGGIO
"Messi venga in Italia". CR7 lancia la sfida, credete sia possibile?
  E' solo una provocazione, Messi chiuderà al Barcellona
  In caso di addio, andrà da Guardiola
  Perché non 'con' CR7? La Juve dovrebbe pensarci
  Superato il FFP, può essere il regalo di Elliott al Milan
  Suning può provarci: Messi all'Inter contro CR7 alla Juve
  Messi come Diego. Perché non chiudere al Napoli?
  Andrà al PSG se lasceranno Mbappé o Neymar

La Giovane Italia
Probabili formazioni

Le probabili formazioni di Roma-Shakhtar - Tornano Dzeko e Fazio

Segui Roma-Shakhtar su TMW: dalle 20.45 live testuale, pagelle e dichiarazioni post-partita!
13.03.2018 06:05 di Fabio Tarantino   articolo letto 2112 volte
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

La Juventus è già ai quarti di finale e la Roma spera presto di raggiungerla. Per riuscirci, dovrà rimontare il 2-1 maturato all'andata sul campo dello Shakhtar Donetsk, un risultato colmo di rimpianti per il vantaggio di Under svanito nella ripresa. Appuntamento, questa sera, alle ore 20.45, per il ritorno degli ottavi di finale di Champions League. Lo scenario sarà quello dello stadio Olimpico, pronto a sostenere la Roma con all'orizzonte la possibilità di entrare nelle prime otto della principale competizione a livello europeo. Arbitrerà l'incontro lo spagnolo Mallenco.

COME ARRIVA LA ROMA - Ottimo momento di forma per la squadra allenata da Di Francesco, reduce da due vittorie consecutive ottenute contro Napoli e Torino. Stasera esame importante che la Roma non vorrà fallire e per riuscirci si affiderà al ritorno di Dzeko al centro dell'attacco, assente venerdì sera per squalifica. Tornerà in panchina Schick. Dubbio sulla corsia sinistra d'attacco, con Perotti favorito su El Shaarawy. In difesa torna Fazio, altro squalificato col Torino.

COME ARRIVA LO SHAKHTAR - Non conosce ostacoli la formazione ucraina, prima nel proprio campionato e vittoriosa per cinque volte nelle ultime cinque gare, match d’andata compreso. Tatticamente, lo Shakhtar sfrutterà il risultato di partenza per colpire in contropiede coi suoi attaccanti, ma dovrà stare attenta a non concedere troppo campo alla Roma e specialmente a Dzeko, arma in più dei giallorossi. Modulo classico per Fonseca (4-2-3-1) con Malyshev infortunato e Srna squalificato.

LE PROBABILI FORMAZIONI:

ROMA (4-3-3): Alisson; Florenzi, Manolas, Fazio, Kolarov; Strootman, De Rossi, Nainggolan; Perotti, Dzeko, Under. A disposizione: Skorupski, Bruno Peres, Juan Jesus, Pellegrini, Gerson, El Shaarawy, Schick. Allenatore: Di Francesco.

SHAKHTAR DONETSK (4-2-3-1): Pyatov; Butko, Ordets, Rakitsky, Ismaily; Fred, Stepanenko; Marlos, Taison, Bernard; Ferreyra. Allenatore: Fonseca.


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie A

Primo piano

LIVE TMW - Frosinone, ecco Baroni. Stirpe: "Rinforzeremo tutta la squadra" "Come avete letto dal comunicato, abbiamo sollevato Moreno Longo dall'incarico". A parlare in casa Frosinone è Maurizio Stirpe. Il presidente dei ciociari, in conferenza stampa, spiega la scelta di esonerare Moreno Longo per chiamare Marco Baroni: "Non è una decisione che mi ha fatto...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
-->