HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK  | RMC SPORT EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
SONDAGGIO
Cristiano Ronaldo alla Juve: ora chi andrà via?
  Gonzalo Higuain
  Miralem Pjanic
  Daniele Rugani
  Paulo Dybala
  Alex Sandro
  Più di un big
  Nessuno

Probabili formazioni

Le probabili formazioni di Rosenborg -Zenit - Mancini a caccia dei tre punti

Fischio d'inizio stasera ore 21.05. Diretta testuale, Top&flop e voci dei protagonisti su TMW!
02.11.2017 06:42 di Andrea Carlino   articolo letto 988 volte
© foto di Federico De Luca

Trasferta in Norvegia per lo Zenit di Mancini. I russi affrontano nella quarta giornata del girone L di Europa League il Rosenborg. Al Lerkendal Stadion di Trondheim, calcio d'inizio alle ore 21.05, i norvegesi cercano punti pesanti contro la formazione russa a punteggio pieno dopo tre gare (9 punti con 11 reti fatte). All'andata è finita 3-1 per lo Zenit con la tripletta di Rigoni, poi Helland per i norvegesi. C'è un altro precedente tra le due compagini e risale al 2006: terzo turno di Coppa Uefa con la vittoria dello Zenit sia in casa che in trasferta. L'arbitro dell'incontro è l'olandese Gozubuyuk.

COME ARRIVA IL ROSENBORG - I norvegesi guidano il campionato con 58 punti, otto in più rispetto al Molde quando mancano tre giornate alla fine: il titolo è a un passo. La situazione, in Europa League, però, è diversa: servono punti per passare il turno. Due vittorie, due pareggi e una sconfitte nelle ultime cinque gare ufficiali. Sarà 5-3-2 con Hansen in porta, Hedenstad, Reginiussen, Bjordal, Rasmussen e Meling a comporre la difesa. Jensen, Lundemo, Trondsen in mezzo. Adegbenro e Bendtner in attacco.

COME ARRIVA LO ZENIT - Pesante sconfitta in campionato per i russi: 3-0 contro la Lokomotiv Mosca e vetta della classifica che si allontana. Nelle ultime cinque gare sono un successo per lo Zenit, poi un pari e ben tre sconfitte. In Europa League la musica è diversa: serve, però, un successo per il passaggio del turno. Sarà 4-3-3 per i russi con Lunev in porta, Ivanovic, Mevljia, Mammana e Criscito in difesa. Kuzyaev, Kranevitter e Erokhin in mezzo, Kokorin, Dzyuba e Rigoni in attacco.

ROSENBORG - ZENIT SAN PIETROBURGO

ROSENBORG (5-3-2) - Hansen; Hedenstad, Reginiussen, Bjordal, Rasmussen, Meling; Jensen, Lundemo, Trondsen; Adengberro, Bendtner. A disposizione: Ostbo, Jevtovic, Levi, Helland, Vilhjálmsson, Gersbach, Skjelvik. Allenatore: Ingebrigtsen

ZENIT SAN PIETROBURGO (4-3-3) - Lunev; Ivanovic, Mevljia, Mammana, Criscito; Kuzyaev, Kranevitter, Erokhin; Kokorin, Dzyuba, Rigoni. A disposizione: Driussi, Poloz, Zhirkov, Noboa, Paredes, Smolnikov, Lodygin. Allenatore: Mancini.

ARBITRO: Gözübüyük (Olanda)


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie A

Primo piano

Gianluca di Marzio: “Il mercato non dorme mai...la raffica della notte” Il Milan è su Benzema e lunedì scorso c'è stato un incontro a Milanello per il francese del Real Madrid con i rappresentanti dell'attaccante e l'intermediario Ludovic Fattizzo. Incontro con Mirabelli e Gattuso, che ha già avuto un colloquio con lo stesso Benzema che ha dato disponibilità...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
Utilizzo dei Cookie
PROSEGUO
Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza di navigazione e per inviarti messaggi promozionali personalizzati.
Proseguendo con la navigazione acconsenti al loro uso in conformità alla nostra Cookie Policy